Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

I Sapori della Tradizione batte Napoli 2-0

Pubblicato da aisnapoli il 13 - dicembre - 2010 Versione PDF

Di Raffaele V. Cimmino

Ebbene si, ieri alle 20:00 a Melito di Napoli in Corso Europa 125 “I Sapori della Tradizione” , l’eno-panetteria di Raffaella e Stefano Pagliuca, ha aperto i battenti ed oltre le più rosee aspettative, numerosi sono stati i partecipanti che hanno rinunciato alla visione dell’ anticipo di Serie A Napoli- Genoa ed hanno scelto la festa della famiglia Pagliuca.

Due sono stati gli affondi decisivi.Il primo, al piano terreno: nell’ampia sala, dove regna un invitante banco- vetrina pieno delle specialità della casa, quali pani, panini, taralli di diverse qualità, roccoco e mustacciuoli, ecc., dalla cucina uscivano le famose pizze della tradizione, pizza con i pomodorini, con le scarole, con i friarielli e salsiccie, peperoni e provola, con parmigiana di melenzane, il tutto innaffiato da spumante Brut Rosè Villa Poggio Salvi e Falanghina spumante Brut di Mustilli.

Durante i festeggiamenti, fantozzianamente arrivavano notizie dal San Paolo di clamorose azioni del Napoli, ma anche dopo l’eccezionale incornata di Hamsik, non c’e’ stata nessun ripensamento.Il secondo e definitivo colpo è stato sferrato giu’ in cantina. Gli ospiti, circondati da stilizzati scaffali in legno su cui sono adagiate in rigorosa e canonica posizione orizzontale le bottiglie delle più prestigiose etichette, si affollavano al banco degustazione dove si affettavano gustosissime salsiccie di nero casertano e giusto per dare un saggio della preziosa esposizione di francesi si stappavano Le Cedre, Malbec di Chateau du Cedre ed un Beaune, Pinot Noir di Antonin Rodet.Per continuare struffoli natalizi e una torta con crema ed amarene, sempre preziosa manifattura della signora Raffaella, in abbinamento Moscato d’Asti Le Nivole di Michele Chiarlo.

Gran finale, taglio della torta, foto di famiglia e di gruppo e triplice fischio di chiusura.Non c’è stata mai “partita”, anzi, oserei dire una partita vinta a “bancone”, pardonne, a tavolino.

Come i grandi commentatori sportivi, da Melito è tutto a voi la visita.

3 Commenti a “I Sapori della Tradizione batte Napoli 2-0”

  1. ANGELO CAPRIO dice:

    COMPLIMENTI

  2. karen dice:

    …pizza with sausage, provola, and peppers…sigh :-)

  3. emanuela dice:

    tantissimi auguri a stefano per la sua nuova avventura, gli auguro un grande successo come è grande la sua persona ; )

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 23 feb 2018 al 23 feb 2018 alle ore:20:00

      23 Febbraio, Metti un Carema a Cena…all’Enopanetteria con Ais Napoli

      Mancano: 2 giorni e 06:08 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags