Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Dolce Puglia 2011 a Taranto con l’Ais Puglia

Pubblicato da aisnapoli il 21 - gennaio - 2011 Versione PDF

Dolce Puglia: 29 gennaio 2011

Appuntamento a Taranto con il cuore dolce della Puglia

 

Giunge al suo VI appuntamento la rassegna Dolce Puglia, l’evento dedicato ai vini dolci pugliesi e alla pasticceria e cioccolateria regionale.

Il prossimo 29 gennaio 2011 dalle 17.30, infatti, la manifestazione ideata dall’Associazione Italiana Sommelier della Regione Puglia – Delegazione Murgia, sarà ospitata presso l’importante location del Circolo Ufficiali della Marina Militare Italiana a Taranto.

“Abbiamo grandi progetti per questo evento – spiega Vincenzo Carrasso, delegato A.I.S. Murgia e ideatore della manifestazione – perché le potenzialità dei vini dolci pugliesi sono tante e ben presto, così come annunciato anche durante il grande evento di Roma (presso l’hotel Rome Cavalieri ad ottobre 2009, n.d.r.), sarà il momento di spostarci all’estero. I risultati ottenuti negli scorsi anni, d’altronde, dimostrano l’impegno dell’A.I.S. per rendere questa manifestazione sempre più importante, e l’impegno delle aziende vitivinicole, che stanno lavorando per migliorare e valorizzare sempre più le loro etichette dolci”.

La Puglia è una delle regioni italiane maggiormente “baciata” dal sole con le sue oltre 2.000 ore l’anno di irraggiamento, e da qualche anno ha iniziato ad esprimere sempre meglio una produzione di vini dolci di altissima qualità, che, potenzialmente, può diventare un’eccellenza tale da superare le altre produzioni italiane.

Per questo, anche stimolati dall’evento Dolce Puglia, le aziende pugliesi stanno aumentando e migliorando la produzione dei vini dolci, per anni “dimenticati” a causa della scarsa richiesta del mercato e della poca conoscenza da parte dei consumatori.

“L’evento Dolce Puglia rappresenta un’occasione unica per degustare questi vini – continua Carrasso – assieme al meglio della pasticceria e della cioccolateria pugliese, e ad una selezione di formaggi stagionati. Ringrazio tutti gli enti patrocinanti, in particolar modo l’Assessorato alle risorse Agroalimentari nella persona dell’Assessore Dario Stefàno, che dal 2009 anni ci sostiene e crede nel progetto, e i numerosi partners che ormai da anni condivididono questo progetto”.

Dolce Puglia, che quest’anno sostiene l’associazione Andrea Doria di Taranto, è patrocinato dalla Regione Puglia – Assessorato alle risorse Agroalimentari, Comune di Taranto, Unioncamere, Camera di Commercio Italo-Orientale, CNA, con il sostegno della rivista Messaggi in Bottiglia, Accademia Maestri Pasticceri Italiani, Associazione Pasticceri artigianali, Consorzio Artigianale Dolci di Puglia, Consorzio del Biscotto di Ceglie, Accademia Luigi Bormioli, De Simone & partners, Pinto Associati, Salsamentarius comunicazione.

L’evento, che ospiterà oltre 60 aziende, sarà anche occasione per un interessante convegno sullo stato dell’arte del vino dolce pugliese, con tecnici ed enologi, durante il quale sarà protagonista anche la nuova DOCG pugliese, il Primitivo Dolce di Manduria.  A fine convegno, altri due importanti momenti: la proposta di un packaging “Dolce Puglia”, che unisca in una sola confezione vino dolce e pasticceria oppure vino e formaggi stagionati, ed il tanto atteso Premio Dolce Puglia, che premia le migliori etichette dolci della regione.

Presenterà l’evento Attilio Romita, giornalista del TG1.

Questo il programma:
17.30 – apertura dei lavori con i saluti delle autorità e dei rappresentanti A.I.S.
18.00 – enoriflessioni:
dott. Leonardo Palumbo: “I vini dolci di Puglia: i risultati raggiunti e le sfide ancora aperte”
Gianfranco Fino: “Vi racconto il mio vino dolce”
Dott. Giuseppe Baldassarre: “I vini dolci di Puglia: come proporli, come abbinarli, come comunicarli”
M° Giuseppe Fieschi: “Tradizioni dolciarie di Puglia: uno sguardo al futuro”
Vincenzo Carrasso: “Un packaging per Dolce Puglia”

A seguire – consegna premio Dolce Puglia e apertura banchi d’assaggio dei vini dolci, della pasticceria e cioccolateria, dei prodotti caseari

Per l’accesso all’evento è necessaria la prenotazione. Per informazioni ed aggiornamenti: www.dolcepuglia.it

 

Con preghiera di segnalazione sulle vostre testate ed emittenti.

I giornalisti interessati a partecipare all’evento devono accreditarsi entro il 28 gennaio contattando l’ufficio stampa.

 

Ufficio Stampa A.I.S.
evento Dolce Puglia

Manila Benedetto

manila.benedetto@aispuglia.it
manila@gmail.com

cell 349 7821053

 

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags