Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Di Mimmo Gagliardi

Anche oggi il tempo è pessimo, situazione ricorrente in questo scorcio di fine inverno, ma almeno pare che ora la pioggia voglia concedere una tregua. Visto che è vicino casa mia, ne approfitto per visitare l’azienda vinicola Cantine Federiciane di Marano.

La famiglia Palumbo mi accoglie con amicizia, anche se fervono alcuni lavori di miglioria alle cantine e Luca, uno dei quattro fratelli titolari dell’azienda (tre maschi e una femmina), si offre di accompagnarmi a conoscere la loro realtà produttiva che si tramanda dagli inizi del 1900 con suo nonno e, quindi, per  tre generazioni, anche se il brand “Cantine Federiciane” è stato lanciato nel 1998.

Luca, che ha studiato enologia ed ha fatto numerosi stages formativi in giro per le terre più vocate al vino d’Italia, ha inteso dare subito un’impronta forte all’azienda con un importante investimento, dotandola di tutte le attrezzature per svolgere in proprio e sul posto, tutto il lavoro sulle vigne e sul vino, a cominciare da un moderno laboratorio dove è possibile effettuare le analisi sui valori di terreni, uve e vini.

L’azienda è costituita da una zona commerciale, con punto vendita di ingrosso e dettaglio per vini imbottigliati ed alla mescita, da un grande loggiato in legno dove è allocata la linea di vinificazione, da un capannone in cui vi sono gli uffici, il laboratorio e dove avviene il processo di affinamento dei vini, quindi, dulcis in fundo, dalla villa di famiglia.

Durante la visita, in anteprima, posso provare dai silos di affinamento la falanghina ed il piedirosso 2010 e vi dico che andranno tenuti d’occhio quando saranno pronti, mentre, invece, nella sala di degustazione, al riparo dal freddo umidissimo, Luca mi fa degustare il nuovo Gragnano 2010 e lo spumante di falanghina Flaegreo, prodotto con metodo charmat ed imbottigliato da circa un paio di mesi.

Il Gragnano, di cui stappiamo una bottiglia non ancora etichettata, è di uno splendido rosso violaceo, non ancora porpora, con una spuma soffice e morbida e che al naso rilascia aromi vinosi e di frutta rossa come ciliegia e fragola, mentre in bocca si rivela ancora leggermente  acerbo ma corposo e persistente. Un vino che promette benissimo, al pari dei suoi predecessori delle ultime due annate precedenti, cui sono0 stati assegnati dei riconoscimenti tra i vini frizzanti italiani.

Lo spumante Flaegreo è una sorpresa: infatti Luca ci tiene a precisare che viene prodotto in azienda e non nel nord-est italiano, usando la base di falanghina di loro produzione che viene appositamente selezionata e sottoposta a spumantizzazione con il motodo charmat nelle autoclavi che loro posseggono, a ulteriore dimostrazione dell’investimento effettuato dall’Azienda.

Mentre ci godiamo i vini, Luca mi parla dei vigneti che, causa il maltempo, non possiamo visitare oggi: l’azienda possiede tre vigneti, uno a Pozzuoli di 3,5 ha dove produce Falanghina e Piedirosso, uno a Licola da 1 ha ed uno a Sessa Aurunca (in zona DOC Falerno del Massico) da 3,5 ha che sono in preparazione per la piantumazione. Le uve per il Gragnano, l’Aglianico ed il Lettere vengono conferite loro da produttori di fiducia e provenienti da vigneti ricadenti nelle zone DOC.

La produzione aziendale si aggira complessivamente sulle 60.000 bottiglie  l’anno, più i vini sfusi.

Saluto Luca, che deve tornare a seguire i lavori di miglioria alle cantine, dandoci appuntamento al più presto, col favore del meteo, per visitare i vigneti nella zona del Massico dove a breve si dovrà decidere quale varietà di vite impiantare per produrre il Falerno. Aspetto con ansia di conoscere la scelta.

Cantine Federiciane

Antica Consolare Campana, 34 80016 – Marano di Napoli (NA) Tel. 0815764153

www.cantinefedericiane.com    info@cantinefedericiane.com

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags