Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Premio Miglior Chef Emergente Sud 2011 a Napoli

Pubblicato da aisnapoli il 13 - maggio - 2011 Versione PDF

COOKING FOR WINE A VITIGNO ITALIA

Premio Miglior Chef Emergente Sud

 

22 – 23 – 24  Maggio 2011

Reale Yacht Club Canottieri Savoia Napoli

 

Seconda tappa del 2011 per il Premio Miglior Chef Emergente d’Italia.Dopo il successo della prima edizione dell’anno, dedicata agli chef “Emergenti del Centro Italia”, tenutasi a Fabriano lo scorso Aprile, lunedì 23 e martedì 24 maggio 2011, sarà la volta del Premio Miglior Chef Emergente del Sud Italia, come tradizione, in concomitanza con Vitignoitalia, nello storico ed esclusivo Circolo Savoia, a Napoli, di fronte a Castel dell’Ovo. L’evento, ideato e presentato dal giornalista enogastronomico Luigi Cremona e organizzato da Witaly, vedrà in gara lunedì 23 le regioni del sud divise in tre batterie: Campania, Basilicata-Puglia e Sicilia; mentre il martedì 24 Maggio si proclamerà il vincitore.

Il Premio è una gara tra giovani chef, divisi per regione, selezionati dai migliori giornalisti enogastronomici di ciascun’area di riferimento, che compongono anche la prestigiosa giuria finale.                                                                                                                                    Serietà, divertimento, passione, forti emozioni e anche una sana competitività hanno sempre reso unico questo evento, seguito sempre con entusiasmo ad ogni sua edizione. Saranno presenti numerosi produttori eccellenti del settore enoagroalimentare, con una selezione dei migliori prodotti e vini del territorio e delle regioni limitrofe.

Le scorse edizioni hanno visto come Miglior Chef Emergente del Sud Italia:                   

2010Angelo D’Amico de “Le Macine” dell’Hotel Il Molino di Benevento; nel  2009 Giuseppe Costa del “Bavaglino” di Terrasini (Palermo); nel 2008  Domenico Cilenti del “Porta di Basso” di Peschici (Foggia); nel 2007 Vincenzo Candiano de “La Locanda Don Serafino” di Ragusa; nel 2006 Domenico Vicinanza de “Il Papavero” di Eboli (Salerno).

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags