Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

L’inchiostro nero del Mediterraneo a Palinuro

Pubblicato da aisnapoli il 15 - luglio - 2011 Versione PDF

Di Fosca Tortorelli

Il porto di Palinuro offre una nuova visibilità al meraviglioso territorio del Cilento attraverso la prima edizione della manifestazione “Nero Mediterraneo.

Il tema scelto ha visto come protagonista la seppia che con il suo nero inchiostro si è prestata a disegnare un interessante percorso culturale ed enogastronomico, alla scoperta di un territorio ricco di emozioni. Ma non solo prodotti d’eccellenza, laboratori ed ospitalità, infatti lo scenario del suggestivo Porto di Palinuro, è stato completato da un interessante itinerario pittorico tra i segni del mediterraneo “INCHIOSTRI DI SEPPIA” proposto in esclusiva dall’artista Marco Vecchio. L’evento è stato inaugurato da Romano Speranza, Sindaco di Centola Palinuro insieme all’organizzatrice dell’intera manifestazione Gabriella Natale.Mentre il laboratorio di degustazione, che ha avuto luogo sulla terrazza dell’Hotel La Torre, è stato introdotto da Barbara Guerra, ideatrice dell’itinerario turistico “Le Strade della Mozzarella”. Il laboratorio è stato svolto dal bravo chef Peppe Daddio, il quale ha sorpreso gli ospiti proponendo una squisita “Seppia al vapore” accompagnata da ricotta cremosa Rivabianca, salsa al nero di seppia e polvere di pomodoro e delle gustosissime polpettine di seppia e parmigiana di seppia. Anche il vino ha fatto la sua parte e per l’occasione è stato scelto un vino del territorio, il “Pian di Stio” dell’azienda vitivinicola “San Salvatore 1988”. Dopo il saporito laboratorio la serata è proseguita con una grigliata di seppie organizzata sulla spiaggia del porto, preparata dall’Associazione Cuochi Salernitani capitanati dallo chef Gerardo Novi ed in collaborazione con la cooperativa pescatori di Palinuro. Inoltre alcuni ristoranti del porto, hanno aderito all’iniziativa proponendo nei loro menù abituali delle preparazioni a tema, dove protagonista indiscussa è stata la seppia. Giusto per citare qualche esempio il Ristorante “Donna Teresa” ha proposto una delicata, ma saporita “Seppie con piselli e spinaci”, il Ristorante “Taverna del Porto” ha puntato sulla tipicità offrendo delle saporite “Seppie ‘mbuttunate” con uova e formaggio ed un delicato cappuccino di seppie.

Inoltre la numerosa presenza di produttori, ristoratori, esperti ed istituzioni e del curatore, ha creato l’occasione adatta per festeggiare la quarta edizione de “Le Ricette del Cilento” a cura di Luciano Pignataro edizioni Ippogrifo.

In definitiva come in tutte le cose l’importante è partire per poter poi affinare idee e realizzazioni che contribuiscano alla tutela ed alla valorizzazione del nostro prezioso territorio.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 21 set 2018 al 21 set 2018 alle ore:18:00

      21 Settembre, Il Tempo della Falanghina, tredici anni nel bicchiere alla Maison Toledo per Malazè 2018

      Mancano: 1 giorno e 14:40 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags