Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

7-11 Settembre Napoli Pizza Village

Pubblicato da aisnapoli il 30 - agosto - 2011 Versione PDF

Napoli è Pizza Village. La manifestazione si chiama Napoli Pizza Village, un evento aperto a tutti nel cui ambito si svolge la prima edizione del Napoli Pizza Village Expo, fiera verticale sul mondo della pizza dedicata agli operatori professionali. Si è pensato quindi alla pizza a più ampio raggio, a 360 gradi. Si è pensato di lodarla e soprattutto, si è pensato di mostrarla così come ognuno la vuole apprezzare e degustare. E si è pensato di dare a tutto questo una vetrina internazionale. Lo ha pensato e poi organizzato l’Apn, Associazione Pizzaiuoli Napoletani capitanati dall’instancabile Sergio Miccù. Così è nato un vero e proprio villaggio della pizza che si animerà nel cuore di Napoli, nella sede della Mostra d’Oltremare.

Formazione e show. Una manifestazione distribuita su 5 giorni (7-11 settembre) in cui la pizza sarà protagonista assoluta in ogni sua forma, perché i professionisti del mondo della pizza potranno incontrarsi e confrontarsi, ognuno con la propria creazione, le farciture e gli ingredienti. Insomma una vera fiera della pizza, quella che manca in Italia e che invece è universalmente riconosciuta nell’international Pizza Expo di Los Angeles. “Napoli Pizza Village sarà kermesse di spettacoli e iniziative – spiega Claudio Sebillo responsabile marketing e comunicazione Apn – senza perdere di vista la regina protagonista. Nel dna dell’evento sono previste serate di livello con la presenza di istituzioni politiche, nomi dello spettacolo e della televisione, ospiti radiofonici e trasmissioni light, cabaret e show ad alto tasso di qualità per richiamare famiglie, coppie, single, giovani e non. E, nel caso fosse prevista in calendario una partita del Napoli, anche la trasmissione su maxi schermo dell’incontro”.

Un luogo da vivere. Come tutti i villaggi che si rispettano sarà un luogo tutto da vivere in cui anche arte e artisti avranno uno spazio espositivo con un percorso specifico. Anche il ministero delle Politiche agricole e ambientali sarà protagonista con un’area ludico-didattica dedicata ai bambini che si trasformeranno in baby-pizzaiuoli infornando le loro piccole creazioni, impastate su mini banchi, in altrettanti piccoli forni. Il tutto per poi mangiarle… come i grandi. La formula prevede che le mattine siano dedicate ai professionisti del settore (Napoli Pizza Village Expo): una vera fiera dei contatti e degli affari. Poi, a partire dal tardo pomeriggio, apertura al pubblico, che certamente si divertirà e visiterà in massa questo villaggio anche perché invogliato dal prezzo popolare dell’ingresso (2 o 3 euro al massimo), al quale aggiungere l’eventuale ticket anch’esso alla portata di tutti, per un pacchetto che per pizza-bibita-dolce-caffè si aggira intorno ai 10 euro complessivi. Insomma, un progetto ambizioso e per certi versi innovativo. Si è pensato alla grande, si realizzerà alla grande. In fondo Napoli non è la patria della pizza?

 

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags