Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Anteprima Vitigno Italia 29 Novembre al Grand Hotel Excelsior

Pubblicato da aisnapoli il 27 - ottobre - 2011 Versione PDF

Vitignoitalia prepara l’edizione n°8 e invita produttori, operatori ed eno-appassionati all’ANTEPRIMA che si terrà il 29 novembre – dalle 17 alle 22 – nel Salone degli Specchi del Grand Hotel Excelsior sul lungomare di Napoli.Come da tradizione, cento cantine daranno un assaggio di ciò che sarà l’ottava edizione del salone del vino in programma a Napoli, a Castel dell’Ovo, dal 20 al 22 maggio 2012. Da nord a sud, dal Piemonte alla Sicilia, vitigni tradizionali, antichi e riscoperti, frutto della dedizione di viticultori caparbi e appassionati ci dimostreranno ancora una volta l’incredibile varietà e qualità dei vini italiani.Con più di 12.000 visitatori e circa 250 cantine partecipanti, Vitignoitalia rappresenta un atteso e immancabile appuntamento per appassionati, sommelier, buyers, collezionisti, giornalisti, enotecari e ristoratori. Un format che si è confermato come il più qualificato ed atteso appuntamento enologico del Centro-Sud e che si arricchisce ogni anno di iniziative, incontri e soprattutto di nuove varietà enologiche in degustazione. E che quest’anno sarà fortemente export oriented.L’Anteprima del 29 novembre è l’occasione per presentare agli espositori, alla stampa e al pubblico tutte le novità dell’edizione 2012 grazie al contributo fondamentale della Provincia di Napoli. La serata vuole stimolare una più ampia interattività tra produttori, sommelier e partecipanti, attraverso degustazioni guidate da approfondimenti e commenti degli esperti, che ne illustreranno caratteristiche organolettiche, provenienza e tipicità.

 

Il programma:

- ore 17.00 Presentazione dell’edizione 2012 di Vitignoitalia: la nuova campagna pubblicitaria, i contenuti e le proposte.

- ore 18.00 Apertura del banco di assaggio

 

Al centro dell’incontro è lo scenario attuale del vino italiano, le opportunità da cogliere e le nuove strategie di Vitignoitalia.

 

TERRITORIALITà E QUALITA’: LE NUOVE TENDENZE DI CONSUMO

 

Le nuove tendenze del vino, e la situazione economica mondiale, stanno modificando lentamente le forme del consumo e il modo della conoscenza dei vini. Gli eno-appassionati sono più attenti ed informati che mai, e il fenomeno del passaparola,  grazie anche al web sociale, corre sempre più veloce. Fioriscono in tutta Europa, sul modello californiano, associazioni e club. Ci si ritrova a cena, in un’azienda vinicola o a casa di qualcuno, per scambi di bottiglie bottle sharing o per degustazioni a tema.

I cultori del vino sono a caccia di curiosità ed esperienze innovative. Cercano servizi non più solo come strutture (cantine, ricettività, ristorazione) ma anche secondo gamma, qualità ed identità, di cui sono esempio territori come il Trentino, il Collio e il Salento. I Wine Lovers si concedono almeno due volte l’anno un’esperienza di viaggio legata al vino, e nonostante negli ultimi anni le vacanze degli italiani siano sempre più brevi (solo un giorno nel 56% dei casi), pare che gli eno-appassionati siano quelli che spendono di più.

C’è infatti chi organizza il proprio tour per fare food shopping andando direttamente alla fonte della filiera per acquistare e assaggiare in azienda, ma anche in botteghe artigiane, cantine, o nei sempre più numerosi food store sul modello di Eataly.

Il turismo enogastronomico in Italia è un fenomeno non da poco, vale dai 3 ai 5 miliardi di euro, grazie a 4-5 milioni di turisti che hanno scelto il Belpaese per viaggi food & wine.

A dirlo è il Rapporto Annuale n. 9 “Osservatorio sul Turismo del Vino in Italia. I nuovi dinamismi di un turismo di tendenza” promosso dalle Città del Vino e realizzato dal Censis Servizi.

Nasce da qui la volontà di Vitignoitalia di promuovere e valorizzare la territorialità e la qualità, un tema importantissimo visti gli esiti dell’ultima vendemmia. L’Italia perde sì il primato mondiale nella produzione di vino (-10%), ma ne guadagna in peculiarità, con punte di eccellenza in alcune regioni. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base di dati Ismea.

Già da qualche anno Vitignoitalia cavalca questa nuova tendenza all’interattività tra produttori, sommelier, appassionati e collezionisti. Ne sono una prova il pre-salone Wine&Thecity che dal 2008 anticipa il Salone portando il vino nelle vetrine dei più bei negozi della città; le degustazioni interattive e trasversali come Wine-remix ed ancora gli approfondimenti e i commenti di esperti tutti con un unico fine: dimostrare ancora una volta l’incredibile pregio e varietà dei vini Made in Italy.

 

LE ESPORTAZIONI

 

A fronte dei bassi volumi produttivi previsti, cresce l’Export per il vino italiano. I dati resi noti da Unione Italiana Vini parlano di 11 milioni di ettolitri (+16%) per 2 miliardi di euro (+14%) per il primo semestre 2011. Le esportazioni in crescita sono soprattutto quelle dei vini a denominazione e spumanti di qualità, con una performance anche per i rossi ad indicazione geografica. Altro dato significativo è il rialzo dei prezzi con aumenti del fatturato. Si confermano mercati chiave e in buona salute per il nostro vino Germania, Regno Unito, Canada e Svizzera; in crescita gli Stati Uniti; ancora forte il flusso verso l’Oriente, Cina in testa, ma anche Sigapore, Hong Kong, Taiwan e India; in recupero le importazioni da Giappone. Un discorso a parte merita la Corea del Sud dove l’effetto dazio zero – partito ufficialmente da luglio – apre nuove opportunità.

Sin dal suo esordio Vitignoitalia ha promosso il wine-business riscuotendo negli anni una soddisfazione degli espositori che si attesta al 93%. I workshop OneToOne, pensati e organizzati per ottimizzare le contrattazioni sono il fiore all’occhiello del Salone: si svolgono nelle 3 mattine della manifestazione a porte chiuse e vedono produttori e buyer a diretto confronto sulla base di dati raccolti in precedenza che incrociano esigenze dell’offerta e della domanda. Nel 2012 si andrà ulteriormente ad arricchire questa sezione fondamentale della manifestazione grazie all’intervento di Unioncamere Campania.

 

 

ANTEPRIMA VITIGNOITALIA

Grand Hotel Excelsior, Via Partenope – Napoli

Ingresso libero, bicchiere da degustazione 5 euro.

 

Info

www.vitignoitalia.it

tel. 081 4104533

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 27 mar 2017 al 27 mar 2017 alle ore:15:00

      Campania – Salento Andata & Ritorno

      Mancano: 2 giorni e 06:14 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 31 mar 2017 al 31 mar 2017 alle ore:20:00

      31 Marzo, ASTORIA si presenta: 30 anni, 40 ettari e 9 vini

      Mancano: 6 giorni e 11:14 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 06 apr 2017 al 06 apr 2017 alle ore:20:00

      6 Aprile, Trappist-10, 10 birre per 10 birrifici trappisti all’Hotel Renaissance

      Mancano: 12 giorni e 11:14 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags