Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Giovedì 1 dicembre 2011 ore 17,30

presso Villa dei Cedri (Auditorium Cavallerizza)

Valdobbiadene (TV)

———–

Presentazione del volume Atlante degli Spumanti d’Italia – Metodo Italiano

di Andrea Zanfi

fotografie Giò Martorana

Carlo Cambi Editore

————-

Seguirà dibattito: Quale futuro per gli Spumanti Metodo Italiano?

Interverranno:

Bernardino Zambon – Sindaco di Valdobbiadene

Alberto Maniero – Sindaco di Conegliano

Giampietro Comolli – “Esperto di bollicine”

Innocente Nardi – Presidente Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG

Fulvio Brunetta – Presidente Consorzio di Tutela DOC Prosecco

Gianpiero Possamai – Consiglio Regionale Veneto

Franco Manzato – Assessore Agricoltura Regione Veneto

Seguirà aperitivo

Atlante degli Spumanti d’Italia – Metodo Italiano

di Andrea Zanfi

fotografie Giò Martorana

Pagine: 376

24×30 cm

ISBN (versione italiana): 978-88-6403-108-8

Prezzo: euro 70,00

 

I due volumi sul Metodo Classico (“Classico di Territorio” e “Classico di Vitigno”) erano usciti nel 2009 in prestigioso cofanetto. Con questo volume si completa l’opera sugli Spumanti d’Italia: la nostra speranza è che possa contribuire a fornire chiarezza e ulteriore promozione al movimento produttivo delle bollicine italiane. Un lavoro di grande pregio, in conformità agli alti standard qualitativi delle pubblicazioni della Carlo Cambi Editore.Il lettore potrà scoprire in quest’opera le migliori aziende produttrici di Spumante Metodo Italiano (66) – interpretate e descritte da Andrea Zanfi con la sua solita metodologia originale – e attingere altresì le informazioni sulla produzione degli Spumanti, sulle varie fasi della vinificazione, le caratteristiche dei vini selezionati, la degustazione, la storia degli uomini e del processo produttivo, i territori e molto altro. Hanno collaborato per i testi inseriti all’interno del volume il prof. Attilio Scienza dell’Università di Milano, Giampietro Comolli, noto esperto di bollicine, gli enologi Giulio Bava e Piergiorgio Cane.Un libro da leggere, consultare, tenere in biblioteca, ma anche semplicemente da sfogliare e da gustare con gli occhi grazie anche alle splendide fotografie inedite di Giò Martorana. Il tassello conclusivo che mancava e che consentirà adesso a tutti i lettori, siano essi semplici appassionati o professionisti del mondo del vino, di avere una fotografia dettagliata del movimento spumantistico italiano e dei suoi protagonisti.

 

Indice

 

- La cultura dell’innovazione è alla base della produzione degli spumanti elaborati in grandi recipienti di Attilio Scienza

- Viaggio nelle terre delle bollicine di Andrea Zanfi

- Il già Metodo Italiano. Un’effervescente moderna storia di uomini e bollicine di Giampietro Comolli

- Il Metodo Martinotti-Charmat. Lo spumante dei grandi tini di Giulio Bava e Piergiorgio Cane

- Conegliano Valdobbiadene: un territorio espressione dell’arte di fare spumante di Filippo Taglietti

- Prosecco DOC: la tradizione si consolida di Fulvio Brunetta

- Viaggio nel mondo dell’Asti DOCG e del Moscato d’Asti DOCG di Paolo Ricagno

 

RITRATTI DI PRODUTTORI E AZIENDE

 

VENETO

Adami

Andreola

Astoria

Bele Casel

Bellenda

Bepin de Eto

Bisol

Borgoluce

Bortolin Angelo

Bortolomiol

Canevel Spumanti

Cantine Maschio

Carpenè Malvolti

Col Vetoraz

Iris Vigneti

La Farra

Le Colture

Masottina

Merotto

Nino Franco

Roccat

Ruggeri

San Simone

Santa Margherita

Sorelle Bronca

Spagnol

Valdo

Villa Sandi

Zardetto

 

PIEMONTE

Bera

Ca’ dei Mandorli

Caudrina

Cinzano

Cocchi

Gancia

La Scolca

Marenco

Martini & Rossi

Toso

Vigne Regali-Banfi

 

FRIULI

Cantina Produttori Cormòns

Collavini

Zorzettig

 

OLTREPÒ PAVESE

Anteo

Conte Vistarino

La Versa

Vanzini

 

EMILIA ROMAGNA

Ca’ Montanari

Casali

Cavicchioli

Chiarli

Corte Manzini

Lusvardi Wine

Tizzano

 

MARCHE

Colli di Serrapetrona

Colonnara

Fazi Battaglia

Garofoli

Monte Schiavo

Quacquarini Alberto

 

CAMPANIA

La Guardiense

 

PUGLIA

Masseria Capoforte

 

BASILICATA

Casa Vinicola Armando Martino

 

SICILIA

Castellucci Miano

 

SARDEGNA

Cantina Gallura

Sella&Mosca

 

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags