Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Vini d’élite: i big spender sono asiatici e sudamericani

Pubblicato da aisnapoli il 22 - novembre - 2011 Versione PDF

L’analisi di Italianwineboutique.it sui clienti che spendono fino a 70mila euro per una bottiglia

Vini d’élite: i big spender sono asiatici e sudamericani

I cinesi prediligono i francesi; i sudamericani gli italiani. In Russia, lo champagne su tutti

Parlano spagnolo, portoghese, cinese e russo. Acquistano per investimento, ma anche per un consumo quotidiano, soprattutto in Sud America È questo il profilo del “big spender” nel panorama del vino internazionale d’eccellenza, secondo il portale Italianwineboutique.it, primo sito tutto italiano che ha nel proprio catalogo un’alta disponibilità di bottiglie delle case vinicole più prestigiose al mondo. «I mercati venezuelano e brasiliano sono cresciuti moltissimo negli ultimi anni -dice Andrea Sottile, responsabile del progetto web di Italianwineboutique.it-. Si tratta di Paesi dove le disuguaglianze economiche della società, già marcate, hanno subito un’ulteriore accelerata durante la crisi internazionale. Dunque, molte di queste persone possono permettersi il lusso di acquistare bottiglie di vino eccellenti spendendo anche fino a 70mila euro. Le etichette che prediligono questi clienti sono le francesi Château Lafite e Petrus e l’italiana Masseto. Essendo popoli molto festosi, acquistano principalmente per consumo, a differenza di altri». Anche i russi, da sempre amanti dello champagne, acquistano grandi formati (Magnum e Doppi Magnum) soprattutto di Champagne Cristal: «È un vino nato e ideato per loro -continua Sottile-; dai tempi degli Zar di Russia, fino ai giorni nostri è il vino più acquistato e consumato dai russi. Ma, ultimamente, si sono aperti anche ai francesi Romanèe Conti e Petrus».

Chi, invece, acquista più per investimento che per un consumo puro sono gli asiatici: «La zona da dove arrivano più ordinazioni è quella di Honk Kong, ma anche l’India, ultimamente, si è aperta alle etichette d’eccellenza -continua Sottile-. Anche in questo frangente, sono le disuguaglianze economiche della società che permettono ad alcune fasce sociali di acquistare vini di altissima qualità. Sia i cinesi sia gli indiani sono amanti dei grandi formati, Doppi Magnum e Jeroboam, che acquistano non per consumo, ma per capitalizzare l’investimento». In tutti i casi, si tratta di manager di multinazionali, presidenti di società, politici di alto rango, amministratori delegati: «Anche l’Italia è un mercato che sta crescendo -conclude Sottile-; e, naturalmente, si rivolge alle etichette italiane anche se si stanno orientando sempre più verso i grandi vini francesi».

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags