Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

L’evento si presenta oggi 24 Novembre alle ore 10.30 presso l’Unione degli Industriali di Napoli

I vincitori della sesta edizione del Premio Villa Massa verranno annunciati giovedì 24 novembre, alle ore 10.30, presso l’Unione Industriali di Napoli, in Piazza dei Martiri, 58, nel corso della presentazione dell’ edizione 2011 delle Giornate Gastronomiche Sorrentine in programma dal 1° al 20 dicembre prossimi.

Tra i temi portanti di quest’edizione: l’anno dell’amicizia tra Italia e Russia e i 150 anni dell’Unità d’Italia.

L’iniziativa, promossa dall’azienda Villa Massa, è all’ottava edizione e punta alla promozione di tutto il comparto legato all’alimentazione ed al turismo nella sua accezione più vasta, includendo gli aspetti sociali e culturali.

Un programma fitto di eventi, consultabile sul sito premiovillamassa.com, e la cui giornata clou sarà il 3 dicembre:

-alle ore 10.00, presso l’Auditorium Syrene dell’Hilton Sorrento Palace, verranno assegnati i premi 2011 ai vincitori del format “A teatro con i protagonisti, Premio Villa Massa” il cui palmares annovera nelle scorse edizioni nomi quali: Enzo Vizzari, Iginio Massari, Martin Berasategui, Alfonso Iaccarino, Carmen Ruscalleda, Gualtiero Marchesi, Eyvind Hellstrom, Heinz Beck, Davide Scabin, Salvatore De Riso, Gianfranco Sorrentino, Andrea Muccioli, Carlo Cracco e Bob Waggoner.

-alle ore 15.00, presso la sala Tritone dell’Hotel Hilton Sorrento Palace, è prevista la seconda edizione del Forum dell’Industria Alimentare promosso dalla Sezione Alimentare dell’Unione degli Industriali della Provincia di Napoli con il tema “Alimentazione, ristorazione e corretta comunicazione”.

-alle 16.00, ma nella sala Nettuno, a cura dell’Ais Campania, ingresso gratuito, si terrà il convegno dal titolo “Aglianico in-contro Nebbiolo”.

-alle 19:00 la sfida culinaria per un pubblico selezionato di 150 giornalisti ed ospiti d’onore con “Campania e Piemonte si incontrano a tavola”.

Interverranno alla conferenza stampa, fra gli altri, Paolo Graziano Presidente dell’Unione Industriali di Napoli; Giuseppe Esposito, Presidente della Sezione Industria Alimentare dell’Unione; il Presidente delle Giornate Gastronomiche Sorrentine, Stefano Massa; rappresentanti delle aziende che supportano l’iniziativa, ovvero il Gruppo Banco di Napoli e il Gruppo Ferrarelle.

Saranno, inoltre, presenti: Don Tonino Palmese, referente di Libera Campania e Antimo Caputo, amministratore delegato della Molino Caputo.

Coordinerà la giornalista Carmen Davolo.

Ufficio Stampa Dieffe Comunicazione

tel -fax 0815323480

info@dfcomunicazione.it

www.dfcomunicazione.it

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags