Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...eventi aisnapoli

Aspettando il Vinitaly 2012, I vini delle Piccole Isole

Pubblicato da aisnapoli il 10 - marzo - 2012 Versione PDF

 

La novità al Vinitaly 2012

“I Vini delle Piccole Isole”

Sono ben 17 le Cantine provenienti dalle isole minori d’Italia che si presentano unite in un solo stand in questa edizione di Veronafiere

Vengono da isole lontane tra loro sia geograficamente che per tipologie di terreni, vitigni, clima e storia. Vengono dall’Arcipelago Campano e da quello delle Eolie, da quello Toscano, delle isole del Sulcis e da Pantelleria per presentare un aspetto unico, complesso e frazionato della nostra viticoltura.

Per la prima volta insieme, si espone il progetto “I Vini delle Piccole Isole”.

Le nostre isole minori sono ricche di contrasti: hanno paesaggi di una bellezza mozzafiato e terreni immersi in una natura aspra e selvaggia. Sono cariche di energia vitale e di tesori come le viti sopravvissute alla filossera. Sono terreni difficili da conservare, a strapiombo sul mare o su colline irraggiungibili, ma che rimangono solidi dentro merletti di muri a secco. In questi paesaggi aspri e duri crescono vigneti che ci regalano vini straordinari: lo Zibibbo a Pantelleria, l’Aleatico all’Elba, la Malvasia nelle Eolie, l’Ansonica nel Giglio, il Greco a Capri, la Biancolella e il Per’ é Palummo a Ischia, il Vermentino a San Pietro, per citarne solo alcuni. Sono vini che non potranno mai essere omologati, rappresentano la sintesi dei vitigni autoctoni italiani e sono espressione di una tradizione vera, una tradizione che si conserva grazie all’amore dei vignaioli per le loro terre splendide e difficili.

Nello stand “I Vini delle Piccole Isole”, prodotti e produttori presenti al Vinitaly saranno a disposizione di giornalisti e operatori per far conoscere questo loro mondo così straordinario e così riservato.

Le aziende presenti:

dall’isola di Capraia: La Piana

dall’isola di Capri: Az.Agr. Solaria

dall’isola d’ Elba: Acquabona, Cecilia, La Fazenda

dall’isola del Giglio: Altura, Az.Ag. Fontuccia

dall’isola di Ischia: D’Ambra Vini d’Ischia, Az.Ag. La Pietra di Tommasone, Pietratorcia, Giardini Arimei, Cenatiempo

dall’isola di Lipari: Tenuta di Castellaro

dall’isola di Pantelleria: Az.Ag. D’Ancona

dall’isola di Ponza: Antiche Cantine Migliaccio

dall’isola di Salina: Carlo Hauner

dall’isola di San Pietro: U Tabarka Tanca Gioia Carloforte

L’idea di un “Sistema”, auspicato da anni da parte di alcuni dei vignaioli delle isole minori, si è concretizzata sulla spinta emotiva data dalla recente pubblicazione del libro “Il vino e il mare” di Andrea Gabbrielli.

 

 “I Vini delle Piccole Isole” saranno felici di ospitarvi nel loro spazio: Padiglione 7 Stand F2.

 

 

Ufficio stampa e comunicazione Rosanna Ferraro r.ferraro@vinotype.it

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 03 set 2014 al 03 set 2014 alle ore:18:00

      3 Settembre Aspettando Malazè, L’impronta geologica del Piedirosso nei Campi Flegrei: per un’enologia consapevole

      Mancano: 1 giorno e 10:20 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags