Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Per tutti gli altri vi lasciamo libertà di voto ma ci permettiamo di “sponsorizzare” due Amici dell’Ais Napoli (T.L.):

Per la categoria Miglior Vino Rosso:

Primitivo di Manduria Es 2009 Gianfranco Fino

Con la seguente motivazione:

Etichetta divenuta in pochissimi anni icona e portabandiera del nuovo slancio nella sperimentazione che anima molti vignaioli pugliesi, testimone di una terra con una grandissima ansia di riscatto. Il coraggio – indicando una delle possibili vie da seguire – ce lo hanno messo Simona e Gianfranco Fino, con l’ostinato lavoro sul Primitivo, alla ricerca della sua essenza e purezza originaria.

e per la categoria Miglior Enologo:

Vincenzo Mercurio

Con la seguente motivazione:

Qualche anno fa Vincenzo Mercurio era una promessa dell’enologia nazionale, oggi è una certezza. Dall’Università di Napoli alla Francia, il percorso di studi di questo giovane enologo ricalca quella liaison culturale che nel Settecento e nell’Ottocento vedeva i migliori cervelli della borghesia partenopea viaggiare nel Paese dei lumi per trarne le conoscenze più nuove. Vincenzo Mercurio lavora sui dettagli, indaga sugli aromi dei vini, esplora le pieghe più nascoste degli elementi, sottolineando in ogni sua etichetta quei “geni” unici della territorialità dei vini.

Inviate il vostro voto con i dettagli indicati di seguito all’indirizzo oscar@bibenda.it

Oscar del Vino 2012 Categoria Migliore vino rosso

Primitivo di Manduria Es 2009 Gianfranco Fino

e

Oscar del Vino 2012 Categoria Migliore enologo

Vincenzo Mercurio

L’Oscar del Vino torna a splendere a Roma lunedì 28 Maggio 2012.L’evento unico al mondo, il premio assegnato annualmente ai vini e ai protagonisti del vino, a quelle persone che con il loro impegno quotidiano hanno contribuito al grande successo del prodotto nazionale.L’Accademia dell’Oscar assegnerà anche i premi Miglior Giornalista-Scrittore del Vino, Miglior Sommelier Docente, Premio Speciale della Giuria.

Di seguito tutte le altre nomination…

Miglior Vino Bianco
Alto Adige Terlano Sauvignon Lieben Aich 2010 di Manincor
Dut’un 2008 Vie di Romans
Derthona Timorasso Sterpi 2009 Vigneti Massa

Miglior Vino Rosso
Barolo Villero 2007 Giacomo Fenocchio
Primitivo di Manduria Es 2009 Gianfranco Fino
Rosso di Montalcino 2009 Pietroso

Miglior Vino Rosato
Il Rogito 2009 Cantine del Notaio
Val di Neto Rosato Calastrazza 2010 La Pizzuta del Principe
Cerasuolo d’Abruzzo Crognaleto 2010 Nicola Santoleri

Miglior Vino Estero
Clos-Vougeot Vieilles Vignes 2008 di Château De La Tour
Pomerol 2007 di Vieux Château Certan Sarzi Amadè
Côtes du Roussillon Villages Muntada 2008 di Domaine Gauby

Miglior Champagne
Dom Pérignon Œnothèque 1996
Liesse d’Harbonville 1998 Ployez-Jacquemart
Cuvée Nicolas François 1998 Billecart-Salmon

Miglior Spumante
Franciacorta Extra Brut Vintage Riserva 2005 La Montina
Franciacorta Gualberto 2005 Ricci Curbastro
Franciacorta Sublimis Riserva 2005 Uberti

Miglior Vino Dolce
Angialis 2008 Argiolas
Vallée d’Aoste Chaudelune Vendemmia Tardiva 2009 Cave du Vin Blanc de Morgex et de La Salle
Alto Adige Goldmuskateller Passito Serenade Castel Giovanelli 2008 Kellerei Kaltern Caldaro

Miglior Qualità Prezzo
Rosso di Montalcino 2009 Baricci
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Il Coroncino 2009 Fattoria Coroncino
Rossese di Dolceacqua Galeae 2010 Ka’ Manciné

Miglior Etichetta
Oltrepò Pavese Barbera Dodicidodici 2009 Castello di Cigognola
Il Vassallo 2009 Colle Picchioni
Moscato d’Asti 2011 Scarpa

Miglior Azienda Vinicola
Fontodi (Panzano in Chianti)
Graci (Castiglione di Sicilia)
La-Vis (Lavis)

Miglior Innovazione nel Vino
Franciacorta Brut Nature 2008 Barone Pizzini
Otello Nero di Lambrusco 2010 Ceci
Magno Megonio 2009 Librandi

Migliore Enologo
Gianni Menotti
Graziana Grassini
Vincenzo Mercurio

Miglior Agronomo Viticoltore
Federico Curtaz
Marco Simonit
Giancarlo Soverchia

Miglior Sommelier nel suo Ristorante
Adriano Fumis (Gellius)
Cosimo Marco (Il Poeta Contadino)
Hayashi “Moto” Mototsugu (Dal Pescatore)

Miglior Enoteca
Enoteca al Ponte (Ponte San Pietro)
Vinoteca al Chianti (Impruneta)
Enoteca Bibenda Assisi (Assisi)

Migliore Testata Web del Vino
Cronache di Gusto
Oliovinopeperoncino
WineNews

Miglior Comunicazione Televisiva del Vino
Gioacchino Bonsignore (Tg5 – Gusto)
Antonella Clerici (Prova Del Cuoco – Rai 1)
Michela Rocco e Gianfranco Vissani (Ti ci porto io – La7)

Migliore Agente del vino e commerciale
Matteo Carreri (Carreri)
Marc De Grazia (Marc De Grazia Selections)
Luca e Francesco Iaiana (Tre Archi Distribuzione)

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags