Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Taurasi&Garrone, Falanghina&Troisi, Costa d’Amalfi&Audiard

 Sono gli abbinamenti vincitori della degustazione virtuale che su facebook ha abbinato il vino al cinema

 Cinegustologia per il Movimento Turismo del vino Campania

Nella giornata del solstizio d’estate si conclude l’iniziativa che ha portato in Campania il metodo degustativo ideato da Marco Lombardi, la cinegustologia. Terredora, Astroni e Marisa Cuomo sono le aziende aderenti al Movimento Turismo del Vino che hanno visto premiate dagli enonauti le loro etichette in abbinamento ai film che hanno fatto la storia del nostro cinema e a pellicole premiate all’ultimo Festival di Cannes. Gli enonauti hanno votato cliccando “mi piace” sulla pagina facebook ufficiale del MTV Campania all’immagine del vino. Tanti i click ricevuti, numerosi i commenti entusiastici che hanno portato per circa un mese – dalla giornata di cantine Aperte, il 27 maggio, ad oggi- animazione sul social network per eccellenza. Di seguito gli abbinamenti più votati:

 Il Taurasi Fatica Contadina Docg 2006 dell’azienda TERREDORA è stato abbinato al film di Matteo Garrone “Reality” presentato al Festival di Cannes 2012. La motivazione dell’abbinamento, che tanto è piaciuta al popolo di Facebook, è la seguente: “Dietro la pungente freschezza data dalle spezie, e dietro la morbida dolcezza dei frutti rossi, entrambi paragonabili a una commedia di stampo fiabesco ma sensorialmente “intensa” qual è appunto il film, c’è tutto un “sotterraneo” espresso dai frutti di bosco e – soprattutto – dallecomponenti minerali, fino al goudron, che raccontano gli aspetti più profondi e “oscuri” di “Reality” dove, dietro le situazioni felicemente ipercolorate, c’è un’inquietudine oscura e impenetrabile che va oltre l’immediata realtà. Proprio come il rosso intenso – quasi “inattraversabile” – del vino.”

 Al secondo posto la Falanghina Campi Flegrei Doc 2011 di Cantine Astroni è stata abbinata all’indimenticabile “Il Postino”, l’ultimo film del grande Massimo Troisi. Marco Lombardi ci spiega il perché di questo abbinamento: “Il mare che circonda Neruda e Troisi sa di sale come questo vino, e “salate” sono pure le loro vite, dato l’esilio del poeta e la difficoltà del postino di “sentire” il proprio cuore. Solo dopo un po’ (come succede in bocca col vino) si percepiranno le note dolci, di frutta matura e miele. La freschezza, data dalla fermentazione in acciaio, è l’alter ego della poesia, che sa arrivare con leggerezza alla profondità delle cose”.

 Medaglia di bronzo al Fiorduva Costa D’Amalfi Furore Bianco Doc 2010 dell’azienda vinicola Marisa Cuomo abbinato al film di Jacques Audiard “Della Ruggine E Delle Ossa” anche questo presentato all’ultimo Festival di Cannes: un giovane uomo che vive come un animale incontra una ragazza sensibile che ha appena perso le gambe. Nasce una storia ai limiti della realtà che si ha il dolce della surmaturazione, tra l’albicocca secca e i frutti esotici e l’uva passa, ma anche la mineralità che dà equilibrio e completezza, rendendola fruibile e “credibile”.

Tutti gli abbinamenti vino-film sono pubblicati nella pagina ufficiale del Movimento Turismo del vino Campania su facebook

Qui http://www.facebook.com/media/set/?set=a.462789977080744.122072.121200027906409&type=3

Movimento turismo del vino Informazioni e Ufficio stampa

dipunto studio Tel.: 081 681505 www.dipuntostudio.it


Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags