Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Cilento da Mangiare, ‘A Vasulata

Pubblicato da aisnapoli il 5 - agosto - 2012 Versione PDF

Di Luca Bellettini*

I borghi nascosti, i vicoli più bui, i paesi più piccoli nascondono sempre qualcosa di buono, è il caso di Camerota capoluogo, la parte alta della famosa località turistico balneare del Cilento.
Nascosta come un gioiello nel cassetto e incastonata in mezzo a montagne ricche di ulivi secolari e macchia mediterranea di straordinaria bellezza, è qui che trova in località San Vito, sotto i ruderi del castello di Camerota, dietro una ripida scala una delle più caratteristiche e originali osterie self-service del Cilento, cibi pronti al momento in chiave fast- food all’italiana.
Rianata A’Vasulata è stato battezzato il locale da Milva D’Alessandro, la simpaticissima padrona di casa e suo marito Gerardo, non è di certo un nome messo a caso il suo, ma invece quello di una focaccia di pasta integrale “arreganata” perciò “Rianata”  lievitata naturalmente e condita con pomodorini freschi, aglio e olio e cotta a legna, vasulata è cosi detta perché era la via in cui un tempo veniva prodotta la focaccia, cioè strada fatta di pietre, in dialetto chiamati “vasoli”.
I padroni di casa oltre all’ottima Rianata a taglio sono impazienti di deliziarvi con piatti pronti semplici e genuini, proposte giornaliere di lagani e ceci o fagioli, scarole e fagioli, fusilli cilentani al ragù e altre sorprese a seconda della disponibilità dei prodotti, coniglio, pollo e salsiccia cotti al forno a legna le “tracchiulle” di maiale ovvero le costine, l’immancabile ciambotta cilentana vero “must” qui in zona e le deliziose verdure “imbottunate” che spaziano dalle melanzane, ai peperoni preparati in tutte le salse.
Degne di nota le polpette di melanzane e la parmigiana alla cilentana, un po’ diversa dalla napoletana ma ugualmente buona, tutte da assaggiare nei caratteristici piatti di terracotta di Camerota!
Non spaventatevi se vi consegneranno un vassoio con i piatti ordinati, dovrete semplicemente salire una scala e potrete gustare la vostra cena al piano superiore in una piccola ma accogliente saletta per gli avventori con tavoli e panche di legno in stile fast- food.

Una cucina semplice fatta di cinque o sei ingredienti, a volte regala sorprese come quella di Rianata che fonde antico e moderno insieme in un connubio davvero ben riuscito di sapori antichi, cucinati con la velocità di un fast-food nostrano, è il costo della modernità direbbe qualcuno, ma osterie come Rianata dovrebbero fare scuola in Italia per conservare e tramandre i piatti dell’antica tradizione alle generazioni future, in controtendenza a quanto stanno fecendo i grandi chef sempre alla ricerca della mecca dei sapori.
Che dirvi di più: armatevi di un buon bicchiere di vino e di molto appetito, vi servirà!
*Aspirante Sommelier

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 02 mag 2017 al 30 mag 2017 alle ore:20:30

      Sommelier del Rum, dal 2 Maggio

      Mancano: 00:00 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 11 giu 2017 al 11 giu 2017 alle ore:18:00

      11 Giugno, [Aglianico]3 Sorsi, parole e numeri al Cubo d'Oro

      Mancano: 13 giorni e 22:32 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags