Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

18 Ottobre, La Pastiera Giardini Arimei alla pasticceria Mignone

Pubblicato da aisnapoli il 13 - settembre - 2012 Versione PDF

La Pastiera Giardini Arimei

Dall’incontro tra la storica pasticceria Mignone di Napoli e la Tenuta ischitana dell’Arcipelago Muratori nasce una versione inedita del celebre dolce partenopeo.

Giovedì 18 ottobre, a Napoli, dalle 17 alle 21, nello spazio antistante la Pasticceria Mignone (Piazza Cavour 145) verrà presentata la Pastiera Giardini Arimei, versione inedita del celebre dolce partenopeo, frutto della collaborazione tra la Pasticceria Mignone e la Tenuta Giardini Arimei di Ischia.

La Pastiera Giardini Arimei nasce infatti da un incontro quasi casuale tra il pasticcere Ugo Mignone e Francesco Iacono, il vitienologo dell’Arcipelago Muratori. Un incontro felice, avvenuto la scorsa primavera, in cui ciascuno ha coinvolto l’altro nel raccontare quanto amore, fatica e tradizione c’è nel proprio prodotto. Mignone racconta della cura e della sapienza che occorrono per ottenere una pastiera indimenticabile; Iacono spiega la sequenza delle sette vendemmie che attraverso tre stagioni portano ogni anno in cantina le uve surmature da cui nasce il passito secco Giardini Arimei, vera sintesi dei profumi e degli aromi dell’Isola di Ischia. Da qui l’idea di unire queste due eccellenze in un’unica specialità, appunto la Pastiera Giardini Arimei, che aggiunge un nuovo capitolo alla già lunga storia di questo antico dolce, simbolo di Napoli.

Giovedì 18 ottobre, Mignone racconterà la sua Pastiera, Iacono il suo Giardini Arimei. Ospite speciale dell’evento sarà Luca Gardini, il miglior sommelier al mondo, che spiegherà le affinità tra le due specialità e condurrà una degustazione tecnica rivelatrice di tutte le sfumature di gusto racchiuse nella Pastiera Giardini Arimei.

I PROTAGONISTI

La Pastiera è uno dei capolavori di Ugo Mignone, classe 1959, il pasticcere napoletano per eccellenza. Da quarant’anni si destreggia tra aromi e ingredienti naturali studiando le composizioni e gli impasti con l’occhio attento di uno scienziato, dando vita a dolci tradizionali, ma studiati nei minimi dettagli, che gli sono valsi la Medaglia d’oro per la pasticceria italiana nel Mondo. Il suo laboratorio, dove sono impegnati anche la moglie e i due figli, è nel cuore della Napoli più verace e popolare, a pochi passi dal Museo Archeologico Nazionale, ma i suoi dolci fanno il giro del Mediterraneo grazie al nuovo punto vendita nella Stazione Marittima di Napoli.

Giardini Arimei è il Passito Secco che nasce dall’omonima Tenuta ischitana di Arcipelago Muratori. È un vino unico al mondo, frutto di 7 vendemmie che si svolgono nell’arco di tre stagioni, dall’estate all’inverno.
La sua vinificazione avviene nei palmenti, antiche vasche riportate alla primitiva funzione dopo un attento restauro e affina in cantina, una grotta scavata nel tufo verde del 1700. Biancolella, Forastera, Uva Rilla, San Lunardo sono le uve autoctone che compongono l’assemblaggio e gli conferiscono l’ampiezza gustativa. www.arcipelagomuratori.it

Ufficio stampa: dipuntostudio.it – 081 681505

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 27 mar 2017 al 27 mar 2017 alle ore:15:00

      Campania – Salento Andata & Ritorno

      Mancano: 2 giorni e 06:10 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 31 mar 2017 al 31 mar 2017 alle ore:20:00

      31 Marzo, ASTORIA si presenta: 30 anni, 40 ettari e 9 vini

      Mancano: 6 giorni e 11:10 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 06 apr 2017 al 06 apr 2017 alle ore:20:00

      6 Aprile, Trappist-10, 10 birre per 10 birrifici trappisti all’Hotel Renaissance

      Mancano: 12 giorni e 11:10 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags