Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

9 Ottobre, Wine Lab con Umani Ronchi

Pubblicato da aisnapoli il 2 - ottobre - 2012 Versione PDF

Verdicchio dei Castelli di Jesi: Vecchie vigne e Plenio.

I mesi della vendemmia vedono il ritorno di un grande classico di Città del gusto Napoli.

 S’inaugura il nuovo ciclo di appuntamenti con i “Wine Lab”, i laboratori di vino, degustazioni esclusive ideate da Città del gusto Napoli e dedicate agli enoappassionati più sensibili desiderosi di approfondire alcuni temi caldi dell’attualità enologica, ma soprattutto confrontarsi con i grandi vini che hanno nobilitato l’Italia da bere. I laboratori saranno degnamente accompagnati dalle proposte gastronomiche dello chef resident Giovanni Pastore e del pizzaiolo Michele Leo.

Si riparte con un appuntamento imperdibile il 9 ottobre dalle ore 19.00: una doppia verticale dei prestigiosi vini dell’azienda marchigiana Umani Ronchi.

Protagonista di questa serata inaugurale è Umani Ronchi, un’azienda che ha fatto la storia dell’enologia marchigiana e nazionale, arricchendola di un interprete espressivo come il Verdicchio dei Castelli di Jesi, tanto versatile negli stili e abbinamenti quanto caratteristico nelle sensazioni gusto-olfattive.

Siamo nelle Marche, nella zona dei Castelli di Jesi, entroterra di Ancona, nelle vallate intorno al fiume Esino.

Umani Ronchi è uno dei padri della patria del Verdicchio dei Castelli di Jesi.

Fondata negli anni ’50 a Cupramontana, nel cuore della zona di produzione del Verdicchio Classico, è stata rilevata pochi anni dopo dalla famiglia Bianchi-Bernetti. Si è contraddistinta sempre per il ruolo d’avanguardia in quanto a rigorose sperimentazioni agronomiche, adozione delle più evolute tecnologie di coltivazione e vinificazione e attenta cura dei vigneti di proprietà. L’azienda ha sempre saputo esprimere al meglio l’essenza e l’eleganza del Verdicchio dei Castelli di Jesi, da molti considerata la varietà autoctona bianca tra le più eleganti.

Umani Ronchi presenta due selezioni importanti, due interpretazioni diverse del Verdicchio. Provenienti da zone diverse Cupramontana a destra del fiume Esino, con altitudine più elevata, e Montecarotto a sinistra del fiume, caratterizzata da esposizione differente, producono due interpretazioni diverse del vitigno.

L’esclusiva degustazione proporrà tre annate di “Vecchie vigne”, 2008-2009-2010 e “Plenio”, 1997-2006-2008, consentendo un viaggio attraverso l’evoluzione storica di questi vini. Due Verdicchio dei Castelli di Jesi in purezza che raccontano interpretazioni diverse del territorio tra il mare di Ancona e l’Appennino umbro. Introdurrà la degustazione il Metodo Classico Extra Brut ottenuto da un uvaggio di chardonnay e verdicchio di grande spessore. Chiusura in grande stile con il Maximo da uve sauvignon blanc, un muffato da vendemmia tardiva elegante dalla veste dorata e ricca espressione olfattiva.Degustazione a cura di Maria Sarnataro, Vicepresidente Ais Campania.

 

Un breve e intenso percorso enologico che vi condurrà attraverso il gusto di un grande rappresentate della viticoltura italiana.

 

Il costo è di €30,00 (intero) e €25,00 (ridotto per i soci Ais) comprensivo di finger food in accompagnamento.

 

 

Per info e prenotazioni:

Città del gusto Via Coroglio, 57/104E

80124 Napoli

tel. 08119808900 fax. 08119808913

napoli@cittadelgusto.it

 

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 16 lug 2018 al 16 lug 2018 alle ore:19:30

      16 Luglio, Te le do io le bollicine Decima Edizione al Nabilah

      Mancano: 07:40 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags