Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Il Regno delle due Sicilie nella Cantina San Teodoro

Pubblicato da aisnapoli il 3 - luglio - 2013 Versione PDF

menu cantina san teodoroDi Fosca Tortorelli

Emozioni, ricerca e creatività, ecco alcune delle parole chiave che contraddistinguono la nuova realtà ristorativa della Cantina San Teodoro, ubicata al numero 12 di vico Satriano, poco distante dalla nobile e centrale Piazza dei Martiri.

Mimmo Alba, lo chef e Piero Micillo, titolare dell’Azienda Agricola Micillo, hanno unito le reciproche passioni e competenze, dedicando cura e attenzione a questa nuova avventura. Due voci diverse, ma complementari, da cui emerge un unico armonico suono, quello della qualità e dell’eccellenza.

L’atmosfera soffusa e intima del locale contribuisce a enfatizzare questo messaggio. Le luci sono basse e dirette principalmente sul piatto, dove il vero protagonista è proprio il cibo e il piatto

UOVO AL TEGAMINO stesso in cui è contenuto, come una prima ballerina pronta ad esaltare e a trasmettere emozioni a chi la osserva.

La scelta delle pietanze si orienta principalmente sulla cucina del Regno delle Due Sicilie, come connubio derivante dall’origine siciliana dello chef Mimmo Alba e  quella partenopea di Piero Micillo.

Come insegnava Carème è importante rispettare la natura delle sostanze; e allo stesso tempo ricordare che un piatto sollecita tutti i sensi, e gli occhi, in primo luogo (Talleyrand e Brillat- Savarin).

Ogni pietanza è frutto di una costante ricerca e rielaborazione di piatti legati alle esperienze tradizionali delle due regioni.

coccole finaliSapori netti, coadiuvati da cotture leggere e delicate e senza eccessi nei condimenti, con particolare attenzione alla stagionalità delle materie prime, che arrivano da fornitori scelti in modo accurato.

Inoltre è bene soffermarsi sulle scelte mirate della carta dei vini e sulla sua veste grafica, semplice ed essenziale, con un’attenta ricerca anche a piccole realtà territoriali e non, curata dalla brava sommelier Lucia Peranio, che si destreggia abilmente in sala, contribuendo in modo significativo a far vivere al commensale una esperienza sensoriale completa.

Tanti i piatti e le sorprese che la Cantina San Teodoro ha in serbo per chi vorrà concedersi un momento di meritato relax.

Non va inoltre sottovalutata la volontà di far vivere il ristorante durante tutte le ore del giorno, trasformandolo negli orari mattutini in negozio, in cui degustare ed acquistare tutti i prodotti presenti.

 

 

“L’alimentazione fa parte delle pratiche fondamentali del sé, dirette alla cura del sé attraverso il costante nutrimento del corpo con cibi considerati culturalmente appropriati che, oltre a costituire una fonte di piacere, agiscono simbolicamente come materie prime per rivelare l’identità di un individuo a se stesso e agli altri” (Lupton 1999).

 

 

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 28 gen 2017 al 29 gen 2017 alle ore:09:00

      #INVIAGGIODATEO, Ais Napoli in tour: week end da Baladin

      Mancano: 8 giorni e 23:19 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags