Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

1010052_10201242444610636_2083118607_nDal 6 a 8 agosto alla fattoria didattica Villa Palmentiello si degustano i pomodori della Campania

Piennolo, San marzano, presidi slow food, L’Orto di Lucullo. Le cultivar in degustazione con pizzaioli e chef stellati

Agricoltori e produttori di pomodori della Campania in degustazione all’agriturismo fattoria didattica Villa Palmentiello di Sant’Antonio Abate, ad un evento organizzato con la condotta slow food dei monti lattari e in collaborazione con lo staff di Gusto Mediterraneo. Piennolo del Vesuvio, San Marzano, L’Oro di Napoli, Corbarino e datterino. Il pomodoro in tutte le forme si potra’ assaggiare, con degustazioni guidate e passeggiate in agriturismo da 6 a 8 agosto. Il tutto accompagnato da grandi chef e pizzaioli del territorio.

“Un evento dedicato al nostro territorio di origine – spiega Ciro Polese, titolare di Villa Palmentiello – i Monti Lattari e i comuni pedemontani hanno lunga tradizione, in termini di coltivazione e trasformazione del pomodoro, e noi che dei prodotti genuini della terra ne abbiamo fatto la punta di diamante dell’azienda, abbiamo deciso di aprire le porte a tutti i cittadini, per un evento pubblico in cui contadini e produttori dei pomodori campani sono i veri, grandi, protagonisti”.

Il 6 e il 7 agosto dunque si partirà con una vera e proprio sagra, dove la qualità sarà la carta vincente. Alle ore 17 avrà inizio l’itinerario gastronomico, con la possibilità di passeggiare tra ettari di giardino in terrazza sui monti lattari, al confine tra Gragnano e Sant’Antonio Abate e degustare pasta fresca con pomodorini dei monti lattari, polpette con sugo di pomodoro San Marzano, pizza con pomodoro corbarino. Lungo il percorso si troveranno i contadini a lavorare il pomodorino del piennolo, il presidio Slow Food Miracolo di San Gennaro, un info point di Slow Food condotta monti lattari, per informare i consumatori sulle cultivar della Campania ed appunto pizzaioli che faranno assaggiare pizze gourmet, con i prodotti del paniere della Gma Import Specialità di Pompei, dalla farina petra ai pomodori di L’Orto di Lucullo sottolio dop alle cime di friarielli del Vesuvio. Il prezzo unico per la degustazione, comprese le bevande, è di 10,00 euro. Il giorno 8 per la chiusura si potranno invece degustare piatti prelibati a base di pomodoro in una cena curata dallo chef Giuseppe Aversa, del ristorante stellato Il Buco di Sorrento.

Per contatti e prenotazioni: 0815392456 – 3394747447

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 02 ott 2017 al 03 ott 2017 alle ore:20:30

      2 e 3 Ottobre, I Finages di Borgogna all’Enoteca Scagliola

      Mancano: 6 giorni e 06:45 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags