Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

23 Luglio, Margherita, una nuova “ALBA”

Pubblicato da aisnapoli il 21 - luglio - 2013 Versione PDF

ristoranti_napoli_02MARGHERITA, UNA NUOVA “ALBA” Martedì 23 luglio a Napoli si gusta la pizza gourmet con i pomodori campani

Il ristorante Pizzeria “Alba” di Napoli si rinnova nel gusto, sposando i sapori della Campania con il format “Pizzerie Gourmet” della Gma Import Specialità. Punto di Partenza? Una serata “Margherita” con i pomodori di L’Orto di Lucullo, marchio registrato della Gma, che comprende varie cultivar sott’olio dop, e presidi Slow Food.
Nasce così l’evento “Margherita, una nuova Alba”, in programma martedi 23 luglio alle ore 20,30 al ristorante “Alba – La galleria del Gusto di Napoli”. Per l’occasione si degusteranno le 9 ricette di Margherita create da Luigi Acciaio, consulente pizzaiolo della Gma, e preparate a 4 mani con il pizzaiolo Salvatore Iorio di Alba.

Ecco dunque le 9 ricette di Margherita firmate Acciaio:
1. Margherita Vesuvio: pomodorino pacchettelle del Piennolo DOP, fior di latte di Agerola, olio extravergine di oliva Dop Pregio basilico,
2. Margherita Monte Somma Vesuvio: pomodorino del Piennolo Dop in salsa, fior di latte di Agerola, olio extravergine denocciolato Pregio basilico,
3. Margherita “Miracolo di San Gennaro SlowFood”: antico pomodoro di Napoli “Presidio Slowfood, fiordilatte di Agerola, olio extravergine di olio d’oliva Bio Pregio basilico,
4. Margherita Gragnano: pomodorino di Gragnano “Miracolo di San Gennaro”, fior di latte di Agerola, olio extravergine di olio DOP Pregio basilico,
5. Margherita Corbarì: pomodorino di Corbara, mozzarella di bufala Dop, olio DOP Pregio basilico.
6. Margherita Corbara Acqua e sale: pomodorino di Corbara in acqua e sale, mozzarella di bufala Dop, olio extra vergine di oliva Bio Pregio basilico,
7. Margherita “Sua Eccellenza”:pomodorino San Marzano in salsa di Corbarino, mozzarella di bufala Dop, olio extra vergine di oliva Bio Pregio basilico,
8. Margherita “Pomo D’Oro”: antico pomodorino giallo di Napoli, fiordilatte di Agerola, olio extra vergine di olio denocciolato Pregio basilico.
9. Margherita San Marzano Dop: pomodoro San Marzano Dop, fiordilatte di Agerola, olio extra vergine di oliva Dop Pregio, Basilico

Ingresso Stampa con accredito inviando un email a eventi@ristorantealba.it
Costo serata 20 euro a persona.
Ai partecipanti sarà consegnata una scheda per scegliere le tre margherite gourmet che completeranno il nuovo menù pizza gourmet del Ristorante Alba.
Info e prenotazioni: Ristorante Alba – La Galleria del Gusto
Indirizzo: Piazzetta Leone a Mergellina, 7 – Napoli – Tel.3286931172
eventi@ristorantealba.it – www.ristorantealba.it

Chi è Alba – La Galleria del Gusto
Il ristorante Alba in piazzetta del Leone a Mergellina nasce dalla passione per la ristorazione e la tradizione della famiglia Rapullino. Un ampia galleria si espande verso l’interno e accogliere nella sala superiore un antica cisterna in tufo dalla quale sgorga ancora una sorgente d’acqua naturale. Interni ricercati, design moderno sono da sfondo ad una cucina dove qualità, tradizione e gusto creano un unico elemento di congiunzione.
Nel 2013 inizia il percorso di crescita e valorizzazione per raccontare la tradizione gourmet napoletana con una nuova proposta nei diversi settori che saranno presentati alla stampa con eventi dedicati. Alba – La galleria del gusto vuole essere un luogo di incontro per napoletani e turisti dove gustare piatti della tradizione sapientemente innovati e valorizzati. Un luogo per incontri, degustazioni, aperitivi, presentazioni e spettacolo, per conoscere il buon vivere napoletano anche nel dopocena.
La piazzetta del Leone accoglie il locale con la Fontana del Mercoglino dalla quale arriva ancora acqua fresca. Il leone sul basamento ne dà i connotati che sono elemento distintivo dell’identità del locale, segno di legame con la storia e il territorio. Il leone simbolo di regalità tipica del regno napoletano nella sua espressione di sovrano del gusto, di vitalità degli elementi selezionati contraddistingue le scelte di design e le proposte culinarie.
Il locale è sviluppato in tre aree: un accoglienza nella piazza del Leone, dedicata all’aperitivo e per chi vuole sostare all’esterno; la galleria interna con tavoli dal design ricercato, muniti di monitor e luci soffuse, la sala superiore con due aree divise da un palco con pianoforte, con spazi autonomi. Ampia la proposta culinaria, la varietà di vini e liquori, ai quali si andranno nel tempo a sommare birre variamente dedicate al settore pizzeria.

Comunicazione Ristorante Alba
a cura di Marketing Social Network
www.marketingsocialnetwork.it
info@marketingsocialnetwork.it
tel. 3286931172
Ref. Anna Ruggiero e Massimo Petrucci

GMA IMPORT SPECIALITA’

Nasce al Sud Italia nel maggio del 1980 come primo distributore per il mercato di nicchia nel settore “food & beverage” con importazioni di tipicità europee, mantenendo il primato in Italia nella ricerca di birre pregiate. Vanta oggi una direzione commerciale a capo di 15 persone. La grande professionalità ed organizzazione interna dell’azienda garantisce, con 20 persone impegnate tra uffici, magazzino e consegne, un servizio efficiente di spedizioni settimanali, anche in piccole quantità. La curiosità a tavola, accompagnata dal gusto dell’eccellenza. E’ la ricetta scelta da Giuseppe Acciaio, fondatore della GMA Import Specialità di Pompei, che dai primi passi in giovane età (accanto al papà Commendatore Luigi Acciaio dei locali di alta gastronomia con annessa ristorazione del marchio “Lucullus”), ha acquisito la passione per il settore del “Food&Beverage”, specializzandosi nella conoscenza delle materie prime e nella continua ricerca di prodotti di altre culture e di alta qualità. Insegnamenti ed approfondimenti che sono il punto di forza dell’azienda GMA. Campania e Basilicata sono i mercati di distribuzione diretta della GMA Import Specialità di Giuseppe Acciaio, che restando fedele alle proprie radici, è riuscito a creare un ponte con il mercato internazionale, un canale privilegiato con il quale interagiscono in modo costante, restando sempre al passo con i tempi, i figli: Gabriella, impegnata nella direzione amministrativa dell’azienda di famiglia, Luigi, esperto per consulenza di pizzerie gourmet, Massimiliano, (con studi conseguiti presso l’Università della birra di Azzate con il Rettore Franco Re) responsabile commerciale del settore beverage, e Gilberto che segue lo sviluppo tecnologico dell’azienda ed è il primo Bier Sommelier del Sud Italia (ne esistono 23 in Italia) con studi conseguiti all’Akademia Doemens in Germania. Tra i marchi registrati della Gma Import Specialità, come format specializzati nel mondo del gusto, ci sono: Gastrobirreria, GatroPub, Pizzerie Gourmet e L’Orto di Lucullo.
Il marchio Lucullo (antico nome di esperto gastronomo romano) nasce nei primi anni ’50 all’ombra del Vesuvio, creato dalla famiglia Acciaio, come selezionatori di prodotti di qualità, dai semi della terra agli allevamenti più pregiati. Prodotti selezionati e distribuiti nelle migliori gastronomie del Sud Italia. Negli anni ’80 avviene una grande evoluzione, con la selezione e creazione di un paniere ben definito di prodotti agricoli della Campania, abbinati al mondo del gusto, dalle ricette dei migliori chef alle pizzerie gourmet. Nasce così il marchio registrato “L’Orto di Lucullo” dell’azienda Gma Import Specialità amministrata da Giuseppe Acciaio, esperto di gastronomia e selezionatore di grandi prodotti. “L’Orto di Lucullo” comprende un paniere di varie cultivar di pomodori campani, cime di friarielli e scarole, papaccelle ripiene e melanzane, il tutto sott’olio dop. Prodotti genuini, oggi valore aggiunto per pietanze uniche ed elementi fondamentali per le ricette di pizzerie gourmet (format registrato della Gma Import Specialità). La tracciabilità dei prodotti è l’elemento di garanzia, il rispetto della filiera e del territorio, con un rapporto diretto con i contadini e i trasformatori di questi prodotti della terra, sono i punti di forza del marchio L’Orto di Lucullo.

www.gmasrl.it – www.lortodilucullo.it – tel. 0815369600 – info@gmasrl.it
Ufficio Stampa e Comunicazione a cura di Luisa Del Sorbo – cell. 3401617578 –ufficiostampa@gmasrl.it

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 21 nov 2018 al 21 nov 2018 alle ore:20:30

      21 Novembre, Le annate storiche di Terlano all’Enoteca Scagliola

      Mancano: 3 giorni e 17:40 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags