Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Campania GusMed Festival

Pubblicato da aisnapoli il 25 - febbraio - 2014 Versione PDF

1902965_10203110619469370_1314712396_nInaugurata sabato 22 febbraio, presso l’Hotel Giulia a Qualiano, la Terza edizione del Tour Gastronomico Campania GusMed Festival dei sapori Mediterranei, organizzata e diretta da Edoardo Lanza che ha dichiarato: “Ho voluto iniziare dalla provincia di Napoli, così bistrattata, per rivalutare un territorio così maltrattato evidenziandone luoghi, tradizioni e cultura, particolarmente legati a peculiarità culinarie ricche di genuinità
Il Direttore Salvatore Varriale ed il titolare Massimiliano Ferrara, ci hanno accolti nella elegante , curatissima ed eclettica struttura dell’Hotel, dove era possibile ammirare una bella mostra del Maestro Carlo Postiglione. Un raffinatissimo finger food di benvenuto, accompagnato da un Greco Brut delle Cantine Montesole ha dato il via al brindisi inaugurale.
Una Kermesse enogastronomica rigorosamente Made in Sud con i piatti di un giovane ed emozionatissimo chef, Domenico Pennacchio, valutati da una giuria tecnica così composta :
Cav. Giuseppe Di Napoli, cav. Alberto Alovisi, Chef Nicola Ricci, lady chef Rosaria Vaccaro, Michele Trimarco, degustatore, il giornalista Giuseppe Giorgio, l’avv. Sergio Sbarra.
Aspic di aranceLa giuria aveva il compito di valutare non solo la parte gastronomica ma anche l’accoglienza, la presentazione e l’efficienza della struttura, compreso il personale.
Un menù di ben sei portate, dalla cocottina di ceci di Acireale all’agnello speziato con lasagnetta di patate, tubetti con cozze e vellutata di rapa rossa ed altre delizie …
un finale con un freschissimo Aspic di arance con zabaglione al moscato e profumo di anice.
Questi i vini in abbinamento:
Pompeiano Piedirosso – La Mura
Fiano di AV- Vigna Acquaviva Az. Montesole
Taurasi – Vinicola Guerriero
Aglianico -Az. Agricola Capolupo
Lacryma Christi Rosso -Cantine Mediterranee

La serata ha avuto anche bei momenti musicali, con la voce e la chitarra del Maestro Carlo Missaglia ,che ha magistralmente interpretato brani famosissimi della canzone napoletana. La poesia di Di Giacomo, “Era de maggio”, del 1885, messa in musica da Mario Pasquale Costa, ha trovato la giusta vibrazione per regalare a tutti i presenti una grande, intensa emozione.

Il tour gastronomico toccherà varie città della provincia campana dove nelle ricette
e nelle tradizioni sono conservati i valori del nostro territorio.
Aziende ed artigiani per la diffusione dei prodotti, anche biologici, hanno aderito sotto il marchio Saporì, sponsor ufficiale, che dal prossimo anno si occuperà della distribuzione dei prodotti a domicilio. Una nuova sfida, ma anche un atto d’amore per la nostra terra, perché la Campania non resti sempre e soltanto “ La terra dei fuochi”.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags