Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Tea Sommelier con Dongfang Meiren, Oriental Beauty

Pubblicato da aisnapoli il 18 - novembre - 2014 Versione PDF

oriental beautyDi Giuseppe Musella, 

Gushu associazione per la diffusione della cultura del te e delle piccole cose dimenticate

Nei tempi passati si diceva che 15kg di Oriental Beauty, (il nome con cui è conosciuto in occidente) equivalevano al costo di una casa a Taiwan.
Il suo sapore  dolce e fruttato è unico e lo rende uno dei tè  Wulong piu famosi al mondo…il  segreto è una piccola mosca verde (Jacobiasca formosana) che attacca le foglie all’inizio dell’estate. Le foglie “colpite” da questo insetto virano il colore, a causa di un anticorpo che la pianta secerne: ed è proprio questa metabolizzazione che dà quel profumo e quel sapore dolce al tè. Ovviamente la selezione delle sole foglie attaccate dall’insetto è un lavoro lungo e meticoloso e oltretutto, non tutte le foglie e non tutte le piante sono attaccate dall’insetto, è una questione di mera fortuna! Del resto i giardini,  devono essere  coltivati senza uso di pesticidi o altri agenti chimici.
Nonostante l’altissima ossidazione (60/65%) questo wulong ha il sapore, il profumo e il gusto tipico dei wulong più dolci e meno ossidati.
Questo Oriental Beauty, viene coltivato nei giardini di Xin-Zhu, ad oltre 1000 metri di altitudine in condizioni climatiche molto particolari: di solito al mattino i giardini sono soleggiati, mentre nel pomeriggio si alza una fitta nebbia.
La cultivar è diversa (a Taiwan hanno selezionato/creato nel tempo 20 cultivar diverse, numerate appunto da #1 a #20), piu delicata nel gusto, la Qing Xin Da Mou Cultivar (#13). A differenza di altri wulong di montagna (dove è necessario l’uso di 4 o 5 foglie) , L’Oriental Beauty prevede l’utilizzo della sola gemma apicale e delle due foglie sottostanit ed Il raccolto avviene una sola volta all’anno, solitamente a luglio.
Il sapore è dolce, liscio, fiorito ed  Il liquore, è luminoso e trasparente, vira meravigliosamente nell’arancio dorato.
Dopo il raccolto effettuato rigorosamente a mano, il tè viene appassito, evitando di effettuare questo processo alla luce diretta del sole al fine di non ottenere un appassimento troppo veloce, aspettando pertanto condizioni climatiche più favorevoli: il clima ideale è un tempo nuvoloso senza pioggia. Il processo di produzione, il rollaggio delle foglie hanno dei passaggi specifici dei quali si potrebbe parlare molto a lungo (basti pensare che Il numero di “rotazioni” e dei tempi di fermentazione vengono decisi in base al contenuto di umidità, il sapore e il colore delle foglie di tè). Ce ne sono abbastanza di motivazioni, quindi, per cui L’Oriental Beauty sia tra i più cari e pregiati tè wulong di Taiwan.
Per La degustazione, consigliamo sia la gaiwan (in ceramica o in vetro) sia la classica teiera yixing in terracotta. Per ogni grammo di tè sono necessari 25 ml di acqua. Le tazze e la teiera vanno preriscaldati e la prima infusione è consigliato farla  ad 85° per circa 50 secondi. Per le successive infusioni basta aumentare gradualmente il tempo.  Durante la preparazione di questo tè è altresì consigliato non toccare le foglie direttamente con le mani e di utilizzare un’acqua dolce.
Molti consigliano di fare una prima infusione di 2 minuti e la seconda di un minuto, provate!

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 28 gen 2017 al 29 gen 2017 alle ore:09:00

      #INVIAGGIODATEO, Ais Napoli in tour: week end da Baladin

      Mancano: 11 giorni e 05:02 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags