Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

LOCANDINA VAL DELLE CORTI18 marzo il Chianti Classico di Val delle Corti a Cap’alice
Radda in Chianti è nel cuore del Chianti classico, una delle aree più vocate e rappresentative del grande rosso toscano. Roberto Bianchi, con la sua azienda Val delle Corti, impersona l’anima e la voce di questo vino di importante tradizione italiana, che ha saputo interpretare comunque con uno stile personale puntando all’agilità, oltre che alla storicità del sangiovese di Radda. Quattro splendidi ettari di circa quarant’anni in collina a 450 metri di altitudine dove si pratica agricoltura in piena armonia con la natura ed il bosco che avvolge la cantina. Si lavora in regime biologico ed in parte in biodinamico per consentire al suolo di preservare il suo vigore e la preziosa biodiversità che rende l’uva così straordinaria. Il terreno è faticoso da lavorare, ma dà poi grande soddisfazione, è pietroso, ricco di galestro, l’argilla scagliosa di origine marina che caratterizza questo areale, molto utilizzata per la costruzione delle case e dei muretti a secco. D’estate il vigneto si accende di lucciole, una scena molto emblematica che emoziona e ripaga la grande fatica di aver scelto la strada del rispetto. Mercoledì 18 marzo alle ore 20,30 Roberto Bianchi sarà a Cap’alice per Storie di Vini e Vigne con una straordinaria degustazione verticale condotta da Marina Alaimo e Francesca Ciancio:
- Chianti Classico DOCG 2012;
– Chianti Classico DOCG 2011 Riserva (MGM)
– Chianti Classico DOCG 2010;
– Chianti Classico DOCG 2009 Riserva (MGM)
– Chianti Classico DOCG 2007 Riserva (MGM)
– Chianti Classico DOCG 2005.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 24 lug 2017 al 24 lug 2017 alle ore:19:00

      24 Luglio, #teledoiolebollicine 2017 Nona edizione al Nabilah

      Mancano: 1 giorno e 01:18 ore.
  • Video

    Tags