Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Note di Gusto nella notte di San Lorenzo

Pubblicato da aisnapoli il 1 - settembre - 2015 Versione PDF

11868782_839634499418949_1197427944_nDi Gennaro Miele

Ci sono giorni del calendario che ricordiamo per anniversari o compleanni, spesso legati alla sfera personale, ma vi sono poi quelli che sono un attesa comune, come la notte di San Lorenzo appena trascorsa, quella in cui col naso all’insù spiamo il cielo in attesa di rubarle il segreto di una scia cui affidare una nostra speranza.
In quel di Avella, al Moera Ristorante – Orto, una festa della gastronomia organizzata dalla giornalista Laura Gambacorta, ha accompagnato l’attesa delle stelle cadenti dei tanti intervenuti alla serata ‘’Note di gusto sotto le stelle’’ , dove le attente ed eccellenti selezioni di formaggi di bufala e pecora, delle aziende Le forme del Latte e La Malvizza, e le pizze fritte di Francesco Fierro, sono state l’ideale apertura ad una serata che ha visto protagonisti oltre allo Chef padrone di casa Francesco Fusco altri nomi noti del panorama gastronomico campano come Paolo Barale dal Marennà, Maurizio De Riggi del Markus, Giovanni Mariconda del Degusta e la presenza femminile di Antonella Rossi del Napoli Mia.
Preparazioni cariche di personalità e maestria sono state colpevoli di far distogliere lo sguardo dal cielo avaro di sorprese stellari ma carico di temporali lontani, gli aromi e sapori delle preparazioni di mare come quelle del pesce azzurro di Antonella, il risotto alla marinara di Paolo e il baccalà in due consistenze di Francesco sono state accompagnate dalle note di gusto del panino ‘Mpupata di un simpatico Giovanni e da un originale proposta di spaghetti ‘’non caldi’’con salsa di pomodoro San Marzano di Maurizio.
11844229_839634489418950_1612136200_nLe bollicine degli spumanti DUBL dei Feudi di San Gregorio hanno accompagnato gli assaggi, ma una festa non è tale se non c’è un dolce e a questo hanno rimediato le abilità di Pina Moliterno con i suoi originali gelati e Pasquale Pesce con la Cassata Avellino, il tutto accompagnato dagli assaggi della Distilleria Petrone.
Un delicato momento musicale si è levato dal pianoforte da cui piccole allieve della maestra Oleksandra, Vittoria e Maria Rita, hanno offerto le romantiche note di Schumann mentre commosse anche le candele sembravano tremare nella notte, i sensi a quel punto si sono sentiti appagati completamente.
Un San Lorenzo con poche stelle cadenti forse, ma ricca di una buona sinergia, in un luogo, Il Moera, che si presenta crocevia per l’incontro di eccellenze, di stili ed idee, laboratorio racchiuso tra basse colline, luogo d’arrivo dove è facile ripartire con una nuova ricchezza di gusto.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
  • Video

    Tags