Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

12235087_1687159011530214_3093305702610667717_nSENSI
Evento di finissage per l’esposizione personale del Maestro Gerardo Di Fiore, a cura di Franco Riccardo
Venerdì 20 novembre
presso la BRAU, Biblioteca di Ricerca Area Umanistica, Palazzo Sant’Antoniello a Port’Alba, piazza Bellini 59, Napoli
ore 17.00 | Presentazione del catalogo Sensi | Brau
ore 18.00 | Concerto in piano solo di Luca Amitrano| Brau
ore 19.30 | Chiusura evento | Spazio Nea
Vini Fattoria La Rivolta | servizio a cura dalla delegazione di Napoli dell’Associazione Italiana Sommelier.

La mostra Sensi, personale di Gerardo Di Fiore a cura di Franco Riccardo, presso la BRAU, Biblioteca di Ricerca Area Umanistica, proseguirà fino al 20 novembre 2015 grazie al grande afflusso di visitatori registrati dall’apertura del 23 ottobre ad oggi e per le numerose richieste giunte da tutto il territorio nazionale.
La nuova data di chiusura sarà l’occasione per presentare il catalogo della mostra edito da Iemme edizioni, marchio editoriale dello Spazio Nea, in omaggio al lungo, fecondo e significativo lavoro dell’artista. Un’ora dopo la presentazione prevista alle ore 17.00, il pianista Luca Amitrano, tra i più talentuosi nel panorama campano e nazionale, si esibirà in un concerto per piano solo nel chiostro della Brau, come sempre basato sull’improvvisazione e interazione con il pubblico.
Il volume, oltre a cristallizzare lo stato dei suggestivi luoghi del Chiostro di Palazzo Sant’Antoniello abitate dalle opere di Di Fiore (grazie alle foto in site-specific di Aniello Barone), sarà presentato con la partecipazione degli autori dei contributi critici: Gabriele Frasca, Presidente del Premio Napoli; Andrea Viliani, Direttore del Museo MADRE; Giuseppe Gaeta, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli; Marco De Gemmis, Responsabile del Settore Educazione del Museo Archeologico di Napoli, Gigliola Golia, Direttrice BRAU.
Il catalogo della mostra si chiude con un racconto di Daniela Persico, in cui la giovane autrice immagina l’ipotetico dialogo tra il curatore Franco Riccardo e il maestro Gerardo Di Fiore.
Attraverso Sensi, Franco Riccardo e Spazio Nea raccontano gli ultimi venti anni di produzione di Gerardo Di Fiore, esponendo sette grandi installazioni dell’artista.
Per la prima volta è esposta l’opera Una zattera per Ofelia, scultura realizzata dal Maestro in esclusiva per l’evento.
Sensi, ovvero facoltà di ricevere le sensazioni, stati d’animo, sentimenti, la direzione di un movimento. Tutto questo è l’universo dell’Arte, poiché, come afferma Remo Bodei, i sensi ci mettono in contatto col mondo in due modi: direttamente, attraverso la percezione, e indirettamente, attraverso la fruizione dell’Arte.
La mostra è stata inoltre il battesimo di Bellini Area Arte, il nuovo distretto cittadino per le arti, il primo passo per un progetto più ampio di riqualificazione dove la piazza sarà il centro naturale, grazie alle sue architetture storiche e alla oramai consolidata capacità di aggregare le nuove generazioni.
L’iniziativa è in linea con la programmazione che, da oltre due anni, Spazio Nea propone con il progetto Nea expo, esportando il discorso sull’arte fuori dalle pareti della galleria, accentuando il rapporto tra mostra temporanea e collezione permanente. Per questo motivo può accadere che l’allestimento delle esposizioni temporanee sconfini in zone all’aperto della città. La scelta di lanciare il progetto nella sede della BRAU è mirata a legare l’iniziativa alla centralità dell’Università Federico II e in questo caso la Biblioteca che ne è l’anello di congiunzione come luogo della memoria e della conservazione e fruizione della conoscenza.
Le istallazioni di Gerardo di Fiore, in questo senso, portano a compimento il tentativo di creare connessione, un dialogo tra arte e territorio di riferimento.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 08 nov 2017 al 08 nov 2017 alle ore:20:30

      Dall'8 Novembre, Sommelier del Whisky in quattro lezioni all'Enoteca Scagliola

      Mancano: 18 giorni e 16:12 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 09 nov 2017 al 09 nov 2017 alle ore:20:00

      9 Novembre, Non solo Oktoberfest al Renaissance Mediterraneo

      Mancano: 19 giorni e 15:42 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags