Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Primaverapizza

Pubblicato da aisnapoli il 26 - marzo - 2016 Versione PDF

12898205_938708759511522_4740727405402671163_oDi Gennaro Miele
Entrando nel nuovo locale di Enzo Coccia è necessario fare tre passi, tre piccoli gradini da scendere per immergersi in un’atmosfera che infonde calore e confidenza, tre come il numero sussurrato da un’ ipnotista per svegliarti da uno stato di trance, ma qui al tre ti immergi nel sogno, un sogno che è iniziato nel primo giorno di primavera.
Le vetrine erano coperte dal segreto di carta da pacchi, nulla dall’esterno faceva presagire la magia della nuova pizzeria di Coccia, ‘O Sfizio d’à Notizia, locale attiguo alla ormai storica Pizzaria, un nuovo spazio che sarà dedicato alla realizzazione esclusiva della pizza fritta, quella definita la Cenerentola tra le pizze che viene qui trasformata in dorata principessa.
Il concetto di accoglienza del locale viene messo in risalto da un lungo tavolo centrale dedicato ad un aperitivo in attesa di posti liberi, questo tavolo paragonabile ad un molo in cui chi viaggia alla ricerca del gusto trova il luogo dove approdare, dove la tradizione partenopea trova casa.
20160321_181909Lo sfrigolio dell’olio caldo del focone, fa sì che a tavola arrivino montanare e fritte pronte per essere accolte da una bollicina, dalla vivacità del Gragnano passando alla delicatezza ed aromaticità di spumanti da uve dei maggiori vitigni campani come falanghina, asprinio, aglianico e greco, spingendosi oltre i confini campani, nella rinomata Franciacorta con Cà del Bosco per ammirare infine l’eleganza tutta francese degli champagne e dei crémant.
Calici che hanno accompagnato e che accompagneranno l’avventura numero tre di Coccia, che al timone della nuova rotta del gusto ha chiamato Eduardo Ore, suo fidato collaboratore in Pizza Consulting nell’insegnamento dell’arte del pizzaiolo nel mondo.
Ma una magia non è tale se non c’è un colpo di scena, ed è questo il segreto mantenuto fino alla fine, quello della rinnovata gloria della ‘mpustarella, panino della tradizione, sapientemente farcito, per il quale è prevista una speciale miscela esclusiva di farine del Molino Dallagiovanna, un assaggio appena croccante fuori con un anima morbida e saporita.
20160321_184513Ogni avventura ha i suoi compagni di viaggio, e forse il compagno più presente è l’invisibile sentire della propria storia espressa in un momento di lacrime trattenute nell’abbraccio tra Enzo Coccia e suo zio, fratello del padre, parola sulla quale la voce si è incrinata per un attimo, come a ricordare i passi fatti dalla pizzeria nella quartiere Duchesca dove il padre Antonio gli ha insegnato forse non solo l’arte della pizza ma quella di amare ciò che si fa fino a divenire un tutt’uno con il proprio mestiere.
‘O Sfizio d’à Notizia è un sogno che inizia dal cuore chiassoso di Napoli, che ha fatto il giro del mondo, attraversato le stagioni di un’intera vita per poi tornare di nuovo qui, in una sera di primavera, un po’ come rinchiuso nelle parole della celebre canzone Santa Lucia Luntana
Se gira ‘o munno sano, come quel sogno ha fatto
Se va a cercà furtuna, e la fortuna è amare ciò che si fa
Ma, quanno sponta ‘a luna, dorata come una pizza fritta
Luntano ‘a Coccia…Nun se pò stà
!

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 09 nov 2017 al 09 nov 2017 alle ore:20:00

      9 Novembre, Non solo Oktoberfest al Renaissance Mediterraneo

      Mancano: 22 giorni e 15:08 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags