Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Primavera Pizzesca a Casa Lerario

Pubblicato da aisnapoli il 10 - maggio - 2016 Versione PDF

DSC_4670Di Redazione Ais Napoli

Immersi nella natura, in un ambiente piacevole e rilassato…aggiungi un’ottima compagnia e prelibatezze di ogni specie: ti dimentichi del tempo e i pranzi diventano, a un tratto “pomeriggi! Capita spesso a Casa Lerario. Nuovo ciclo di incontri per “Primavera Pizzesca” con il maestro pizzaiolo Salvatore Kosta. Quattro pizze per due tipi di lievitazione, due tipologie di impasto, due metodi e l’utilizzo di diverse farine: un mondo raccontato e descritto con professionalità, conoscenza e passione da un “tecnologo degli impasti” il maestro Salvatore Kosta. Starei ad ascoltarlo per ore, ma veniamo a noi. Tre tipologie di birre del birrificio artigianale Maneba che seguono e accompagnano il nostro percorso gustativo. Partiamo da una Golden Ale, l’Oro di Napoli, per una birra dorata di ispirazione belga, piacevolmente fresca e beverina con un finale amaro netto e deciso, abbinata ad una Margherita con pomodoro San Marzano, fior di latte di Agerola, olio evo prodotto da Casa Lerario, basilico, fatta con impasto napoletano, quindi il classico medoto “diretto”, con l’utilizzo del lievito di birra, una farina di tipo 1 e una lunga fermentazione con l’utilizzo di basse temperature (il bis prego…). DSC_4687Si prosegue con lo stesso impasto per una “Salsiccia e friarielli” con fior di latte di Agerola, salsiccia di maiale nero casertano, friarielli, olio evo prodotto da Casa Lerario, alla quale Nello Marciano del birrificio Maneba ci abbina una Blanche, la femminile Clelia, una birra di frumento speziata e mai aggressiva. Prima delle pizze alla pala, le ottime insalate di casa Lerario, fresche, simpatiche e divertenti con i prodotti dell’orto. Altra tipologia di pizza, altro impasto, è sempre Salvatore a raccontarci la sua pizza alla pala con metodo “indiretto” , con l’ultilizzo di un lievito madre liquido per un impasto dall’alta idratazione per due pizze da leccarsi i baffi: mozzarella di bufala, pacchetella rossa e gialla, olio evo, basilico e per finire, la pizza del giorno, equilibrata e gustosa “burrata, pancetta maiale nero casertano, olio evo”. Superlativa. Non si poteva che finire in bellezza con i gelati di Vanilla Ice Lab di Pina Molitierno e la “Granita di pistacchio e gelato alla nocciola” e gli ormai famosi Fiocchi di neve di Ciro Poppella. E che te lo dico a fa’ :-)

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 25 set 2017 al 25 set 2017 alle ore:11:00

      25 Settembre, Bere e Passione Day all’EnoPanetteria

      Mancano: 1 giorno e 14:10 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 02 ott 2017 al 03 ott 2017 alle ore:20:30

      2 e 3 Ottobre, I Finages di Borgogna all’Enoteca Scagliola

      Mancano: 8 giorni e 23:40 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags