Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

821b95f9ed856a428eec6019eea02e5f“Strato di Ebbrezza” Al Parco Tomba di Virgilio:
le emozioni del vino interpretate da quattro autori per Wine&Thecity

Sabato 14 maggio nel Parco della Tomba di Virgilio, va in scena “Strato di Ebbrezza” il reading di rime, poemetti e frammenti scritto per Wine&Thecity 2016: quattro autori – Angelo Petrella, Gianni Valentino, Ferdinando Tricarico, Gianni Solla – leggeranno e interpreteranno sillabe e sintassi che alludono al pericolo, al sesso, alla paura, alla morte, originati dai sapori e dagli effetti del vino.

Lo Strato di ebbrezza è quello che ogni corpo sente, percepisce, vive, mantiene. Quando le sensazioni che riceve sulla pelle – e dentro la pelle – si moltiplicano. Si dilatano. Dondolando nei muscoli, nelle vene, tra le vertebre.
 Dagli occhi ai talloni, in andirivieni”.

I testi originali sono tratti dalle opere di grandi artisti del passato come Nietzsche, Van Gogh, Carver, Sanguineti, Kavafis, Di Giacomo, Cavallo, Bravuomo. Nella colonna sonora, un crossover sonico su musiche di Robert Waytt, dj Shadow, Tom Waits, Coltrane/Ellington, Sud Sound System, Gino Paoli, Chet Baker & Paul Desmond, sonorizzate da Stefano Leone.

A seguire una degustazione di vini a cura del Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri e in abbinamento le mozzarelle da passeggio di bufala campana dop di Mandara.

IL PARCO DELLA TOMBA DI VIRGILIO
ll parco è un sito storico afferente al Polo museale della Campania, si trova alle spalle della chiesa di Santa Maria di Piedigrotta a Mergellina. I luoghi erano di proprietà privata, poi gradualmente vennero acquisiti dallo Stato; intorno al 1930, per volontà dello studioso Enrico Cocchia, fu realizzato il parco secondo il suggestivo itinerario che oggi è possibile percorrere. Si attraversa il cancello e sul fondo del viale, in leggera salita, si trova l’edicola eretta nel 1668 per volere del vicerè Pietro d’Aragona. È costruita in lastre di piperno: sul marmo bianco superiore vengono ricordati alcuni lavori di restauro eseguiti nella Crypta e si descrive poeticamente il paesaggio dei Campi Flegrei e il grande pregio dei suoi antichi impianti termali. L’altra epigrafe, composta dal medico Sebastiano Bartolo, autore della Thermologia Aragonia, elenca i primi dodici balnea che s’incontravano dall’uscita della Cripta sino alla Solfatara, mettendone in risalto virtù e benefici curativi. Proseguendo, dopo la curva, s’incontra sulla destra il mausoleo che dal 1939 accoglie le spoglie di Giacomo Leopardi. Più avanti s’arriva alla suggestiva terrazza affacciata su Napoli, alle cui spalle vi è l’ingresso alla Crypta Neapolitana, che si apre come una fenditura nella collina di Posillipo. La galleria di collegamento con i Campi Flegrei, nota come Grotta di Posillipo o di Puozzoli, o ancora come Grotta di Virgilio, cavata lungo la “via Puteolana”, fu realizzata secondo Strabone dall’architetto romano Lucio Cocceo Aucto, attivo nel 40-30 a.C.

L’evento prevede due turni consecutivi alle ore 17.00 e alle 18.15

Ingresso: 10 euro

Parco Tomba di Virgilio Salita della Grotta, 20

Ufficio stampa dipuntostudio 081 681505 www.dipuntostudio.it

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 28 gen 2017 al 29 gen 2017 alle ore:09:00

      #INVIAGGIODATEO, Ais Napoli in tour: week end da Baladin

      Mancano: 5 giorni e 17:46 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags