Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

13 Giugno, I primi 100 anni di Umberto

Pubblicato da aisnapoli il 12 - giugno - 2016 Versione PDF

ingresso-2La serata si svolgerà nei locali di Via Alabardieri a partire dalle ore 20,00 e vedrà presenti tutti gli amici, clienti ed estimatori del centenario locale napoletano invitati dai Di Porzio.

IL PROGRAMMA
Il racconto dei primi 100 anni di “Umberto” sarà tracciato da un percorso musicale che lega le tappe storiche del locale a brani famosi del repertorio napoletano, curato da Raffaello Converso, interprete di alcuni pezzi della colonna musicale di ‘Scugnizzi’ del maestro Mattone e di un disco cult con il maestro Roberto de Simone L’Armonia sperduta. Con lui suoneranno Franco Ponzo alla chitarra e Sasà Piedepalumbo alla fisarmonica. Il viaggio musicale sarà accompagnato dal giornalista e scrittore Gigi Di Fiore con flash storici e aneddoti legati agli anni di vita del locale.

I BRINDISI E LA MUSICA
L’aperitivo con Cerri Merry e Spumante Oro Rosè della Tenuta Cavalier Pepe, poi banchi di degustazione di vini dop campani offerti da Terredora, Olivella, Fonzone, Sclavia e Villa Matilde a cura dei sommelier dell’Ais saranno la cornice ideale di avvio serata, premessa e accompagnamento del buffet. Brindisi finale, invece, con Unicum Barricato alla Prugna, grappe e distillati d’uva di Targa Ilva in aggiunta allo spumante Senior Extra Dry di Bortolomiol. La serata proseguirà fino a tarda notte, con la musica del Vinyl Dj set di Piero Natale, che prevede un repertorio di brani dagli anni ’20 del ‘900 agli anni ’10 del ventunesimo secolo.

Il CIBO
Alla festa non mancherà un buffet preparato dagli Chef del ristorante, con un menu in cui saranno inseriti la frittura all’italiana (uno dei cavalli di battaglia di “Umberto”), pizze napoletane finger food’ Margherita Verace e Scarpariello, cous cous con verdure e polipetti, polpettine al ragù, parmigiana di melanzane, ziti spezzati alla genovese, la pasta e patate con la provola molto apprezzata dal fondatore di Slow Food Carlin Petrini, babà napoletani, il tipico dolce Tiramisud (sì, proprio con la D) e tante altre pietanze servite per questa serata d’eccezione con la collaborazione professionale delle aziende Sire Ricevimenti d’autore e gli Storici Gay Odin e Augustus. Nel buffet saranno previsti anche piatti per gli intolleranti al glutine.

Verrà allestito poi un banco di degustazione di formaggi tipici campani, dalla mozzarella di bufala campana Dop e il fiordilatte della Latteria Sorrentina al provolone del Monaco stagionato, curato dal delegato dell’ONAF (associazione nazionale assaggiatori Formaggi), Salvatore Varrella.

SOLIDARIETA’
Sulla scia della tradizione avviata dal fondatore Umberto Di Porzio, anche dalla serata del centenario partirà un’iniziativa di solidarietà. Si chiamerà Cento giorni pe’ magnà e comincerà proprio il giorno di Sant’Antonio (13 giugno) per terminare nel giorno di San Gennaro (19 settembre). Cento giorni in cui “Umberto” proporrà un menu fisso con pizza Margherita classica ed una Birra Moretti, chiamato proprio Magnà. Due euro del ricavato di ogni menu andranno all’associazione Magnà La casa dei Cristallini e ai ‘baby’ designer della Sanità che hanno ideato il logo della cartolina commemorativa dell’iniziativa.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 02 mag 2017 al 30 mag 2017 alle ore:20:30

      Sommelier del Rum, dal 2 Maggio

      Mancano: 00:00 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 26 mag 2017 al 26 mag 2017 alle ore:20:30

      26 Maggio, La "Perfetta imperfezione" del Riesling all'Enopanetteria

      Mancano: 00:00 ore.
  • Video

    Tags