Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

I Coccia Brothers a Villa di Livia per l’ospedale Santobono

Pubblicato da aisnapoli il 15 - luglio - 2016 Versione PDF

DSC_6362Di Redazione Ais Napoli

Una famiglia baciata dell’arte bianca: quattro fratelli che hanno deciso di sostenere con il loro lavoro e la loro passione i più piccini in una serata di solidarietà…tutto questo è The Blues Brothers Pizza – siamo in missione per conto della pizza napoletana. Enzo, Carmine, Ciro e Salvatore protagonisti a Villa di Livia per raccogliere fondi per il reparto di rianimazione dell’ospedale Santobono grazie all’Associazione Sostenitori Ospedale Santobono Onlus. Un’ambientazione suggestiva, una villa romana risalente al I secolo a far da sfondo alla “missione” dei fratelli Coccia. Il mattatore, il primo dei Blues Brothers Pizza, ovvero Enzo Coccia, patron de La Notizia, seguito dai mezzani Carmine Coccia, pizzeria Capri di Castellon de la Plana, e Ciro Coccia de La Dea bendata di Pozzuoli hanno presentato una pizza con mozzarella di bufala affumicata, rucola selvatica, limoni di Procida e colatura di alici, gusto e armonia che si uniscono in un boccone che racchiude un territorio; servita con una lager italiana, la birra del 150° anniversario Menabrea. In terrazza il più piccino dei quattro moschettieri, Salvatore Coccia DSC_6395de Il Motorino di Parigi ha preparato invece la classica, ma mai ovvia, pizza Margherita Dop con pomodoro S. Marzano San Nicola dei Miri e mozzarella di bufala campana. Ci accompagnano in questa cavalcata di gusto il pastificio Gentile e San Nicola dei Miri, protagonista di una chicca hand made by Coccia Brother, la Montanara con pomodoro del piennolo San Nicola dei Miri. E poi il “cuoppo” con alici fritte del golfo di Pozzuoli , firmato dallo chef Giuseppe Bruno del ristorante Bobò di Pozzuoli proposto in abbinamento con un calice di Spumante Asprinio brut VSQ Quartum. e ancora la pasta e patate del Pastificio Gentile dello chef Ciro Arenella di Campania Mia di Napoli, il Pan brioche al pomodoro, caponata di verdure estive e cozze dello chef Luca Esposito della Locanda del Testardo di Bacoli. Senza dimenticare il re della mozzarella di bufala (e non solo) Mimmo Della Vecchia de Il Casolare e un finale a tutto dolce con gli choux alla nocciola e alle fragole e i gelati di Mennella accompagnati dal loro latte di mandorla. Un’impeccabile organizzazione grazie ai Coccia Brothers e company e mentre ci ricordiamo di sostenere le nostre eccellenze, continuiamo a effettuare le donazioni per l’ospedale pediatrico Santobono. Mi raccomando!

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 24 lug 2017 al 24 lug 2017 alle ore:19:00

      24 Luglio, #teledoiolebollicine 2017 Nona edizione al Nabilah

      Mancano: 17:27 ore.
  • Video

    Tags