Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

10 Ottobre, L’Oro del Vesuvio alla pizzeria Lucignolo

Pubblicato da aisnapoli il 7 - ottobre - 2016 Versione PDF

Locandina L'Oro del VesuvioLa pizza fritta napoletana incontra la pizza al forno del Vesuvio il 10 Ottobre alle 19.30 presso la Pizzeria Lucignolo dei Fratelli Prisco in Via Argano 1 a Boscotrecase (Na). Protagoniste della serata due giovani pizzerie: 1947 Pizza fritta di Vincenzo Durante con Isabella De Cham e Pizzeria Lucignolo dei Fratelli Giacomo e Giovanni Prisco. Isabella e Giovanni sono due giovani pizzaioli che già stanno facendo, ognuno per proprio conto, parlare molto bene di sé per le loro pizze. L’evento sarà l’occasione giusta per assaggiarle. La serata partirà con i fritti della tradizione delle due pizzerie, seguiranno quattro assaggi di pizze fritte ed al forno.
Isabella De Cham è una giovane pizzaiola che da un anno lavora presso 1947 Pizza Fritta in Via Pietro Colletta 16, di Vincenzo Durante. Dopo le esperienze presso la pizzeria Oliva – Concettina ai Tre Santi prima e a La Masardona poi, Isabella ha incontrato per puro caso Vincenzo Durante, che ha aperto la sua pizzeria nel 2014. Nonostante la giovane età, Isabella ha subito dimostrato la sua passione per il mondo della pizza in generale, ma soprattutto della pizza fritta. Vincenzo Durante è la mente di tutto quello che si decide in pizzeria, dove si occupa anche dell’accoglienza in sala.
Giovanni Prisco è un giovane pizzaiolo dalle belle speranze. Appassionato di pizza sin da bambino, ha coltivato negli anni la sua passione. Da circa un anno ha preso le redini in mano della pizzeria di famiglia che si trova a Boscotrecase, nel Parco del Vesuvio. La pizza al forno di Giovanni Prisco nasce da una ricetta messa a punto personalmente, dopo un lungo lavoro di ricerca. Per quanto riguarda gli ingredienti, alla Pizzeria Lucignolo dei Fratelli Prisco si cerca sempre di valorizzare il territorio. Giacomo Prisco si occupa del food&beverage della pizzeria, della gestione della sala, ma è anche bartender. Nel 2015 ha vinto il premio come miglior cocktail afterdinner chiamato Dreaming Sofia Loren, dedicato alla nota attrice. Nello stesso anno ha partecipato al mondiale IBA a Sofia e si è piazzato al terzo posto nella categoria predinner.
L’Oro del Vesuvio mette insieme due elementi partenopei: l’Oro di Napoli, la pizza fritta, ed il Vesuvio, rappresentato dalla pizza al forno. Un’occasione giusta per conoscere ed assaggiare le pizze di due giovani pizzaioli talentuosi.
In abbinamento i vini di Casa Setaro, presentati da Massimo Setaro. E dulcis in fundo, una piacevole sorpresa che vedrà come protagonista la Galamella, una crema spalmabile realizzata dall’azienda Trentaquattro di Dario Meo, interpretata da uno dei due pizzaioli.
L’evento è aperto sia alla stampa che al pubblico, ma è a numero chiuso.
Per info e prenotazioni fino ad esaurimento posti telefonare allo 081 0483448

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 11 dic 2017 al 11 dic 2017 alle ore:20:30

      11 Dicembre, #Barolodamare da Cru…do rè con Ais Napoli

      Mancano: 19:01 ore.
  • Video

    Tags