Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

13 Ottobre, Strega Alberti nel cuore di Spaccanapoli

Pubblicato da aisnapoli il 7 - ottobre - 2016 Versione PDF

Liquore Strega bassaStrega Alberti nel cuore di Spaccanapoli

 Apre il flagship store della storica azienda beneventana

Giovedì 13 ottobre, Via Benedetto Croce, 4 – ore 19,00

Giovedì 13 ottobre alle 19,00 Strega Alberti, la storica azienda dolciaria di Benevento, inaugura il suo flagship store a Spaccanapoli, al civico 4 di Via Benedetto Croce: nato per proporre tutte le specialità con le quali, da sei generazioni, la famiglia Alberti conquista i palati di tutto il mondo.

Nel cuore vibrante del centro storico di Napoli, di fronte al monastero di Santa Chiara, il nuovo negozio monomarca Strega è stato pensato come luogo di ritrovo per cultori del buon gusto e per tutti coloro che desiderano scoprire il mondo Strega. L’allestimento si articola su due piani in una sorta di percorso sensoriale tra dolci e liquori: sugli scaffali realizzati con rovere delle antiche botti di Benevento, ecco le bottiglie di Liquore Strega, prodotto di punta dell’azienda nato nel 1860 dalla distillazione di oltre cinquanta spezie provenienti da tutto il mondo tra cui lo zafferano, prezioso ingrediente che dona al distillato il caratteristico color oro; ecco i Dolci Alberti, prodotti di raffinata artigianalità, frutto del talento di esperti maestri pasticcieri che da oltre centocinquant’anni tramandano antiche ricette; ecco il rinomato Torrone Strega squisito impasto di miele e nocciole avellane al gusto Strega e ricoperto di cioccolato fondente. E poi il Pan di Torrone, il torrone al limone, alla mandorla, al cioccolato e i torroncini. In vetrina non mancano i mini babà allo Strega, al rhum, al limoncello e i tartufi neri allo Strega, Le Magie praline al cioccolato al latte o fondente ripiene di ganache allo Strega, alla noce, al limoncello, al caffè e al rhum; e infine i Goccioloni, rinomati cioccolatini fondenti ripieni di liquore Strega.

Di stagione in stagione, lo store presenterà le diverse proposte Strega. Tante le strenne regalo, le scatole in latta dal sapore vintage da riempire, secondo il proprio gusto, con il vasto assortimento di prodotti sfusi.

Con l’apertura del punto vendita di Santa Chiara, che segue oltre lo storico negozio di Benevento, quello inaugurato nel Gennaio 2016 nella Galleria Ipogea della Stazione di Piazza Garibaldi, il temporary di Napoli Centrale e New York Soho e la partnership con il caffè Strega di San Domenico Maggiore, Strega Alberti rafforza il prestigio dello storico brand in Italia e all’estero e si rilancia nel mondo retail attraverso la sua controllata Strega Retail Srl.

Un’impresa ultracentenaria e una solida storia di famiglia

La storia di STREGA ALBERTI inizia a Benevento nel 1860 con Giuseppe Alberti che apre un Caffè nella piazza principale della città e comincia la produzione di un liquore che viene chiamato Strega, evocando nel nome l’antica leggenda che vuole Benevento sede di Sabba e riti stregoneschi. Il commercio del liquore va affermandosi rapidamente e prosegue anche dopo la morte di Giuseppe Alberti grazie alla guida dei quattro fratelli – Ugo, Vincenzo, Francesco e Luigi Alberti – che consolidano l’attività di famiglia. Durante il periodo fascista l’azienda continua la sua espansione, dopo l’inaugurazione dello stabilimento di Tripoli in Libia, seguono quello a Nizza in Francia e uno a Chiasso in Svizzera. Nel dopoguerra l’Alberti ricostruisce le strutture danneggiate dai bombardamenti aerei americani riavviando in breve tempo la sua produzione. Nel 1946 istituisce e patrocina, insieme alla Fondazione Bellonci, il più prestigioso premio letterario italiano: il Premio Strega. Negli anni Cinquanta nasce l’industria dolciaria Alberti, pensata per la produzione di cioccolato e torrone. Contemporaneamente consolida la diffusione del liquore nel mercato estero con l’avviamento della produzione a San Paolo del Brasile e a Buenos Aires. Con oltre 150 anni di storia, Strega Alberti è oggi un’azienda familiare alla sua sesta generazione ed è un marchio tra i più diffusi ed apprezzati sul mercato italiano ed estero. Nel mondo è presente in 40 Paesi, in testa gli Stati Uniti.

L’azienda oggi è guidata dall’ing. Giuseppe D’Avino, Presidente e Amministratore Delegato, dal sig. Antonio Savarese, Vicepresidente e dall’ing. Andrea D’Angelo responsabile di Produzione e dal consigliere dott. Emanuele Sacerdote.

www.strega.it

Ufficio stampa dipunto studio Tel: +39 081 681505 www.dipuntostudio.it

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags