Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

18 Ottobre, Cena Stellata a Poggioreale

Pubblicato da aisnapoli il 12 - ottobre - 2016 Versione PDF

invito defUna cena “stellata”. Con grandi chef campani, per un menu speciale rivolto a settanta ospiti. E in una location di eccezione: il carcere di Poggioreale.

Martedì 18 ottobre, la casa circondariale partenopea ospiterà uno speciale evento, senza precedenti, ideato dalla onlus “Il carcere possibile”, diretta da Sergio Schlitzer, con la collaborazione e supporto no profit dell’associazione “Wine & the City”, fondata da Donatella Bernabò Silorata. Alta gastronomia e riscatto sociale si alterneranno nelle cucine del penitenziario, per un giorno trasformato a ristorante di lusso. Ad affiancare gli chef ci sarà un’equipe composta da detenuti, appositamente selezionati per l’occasione.

A guidare i fornelli ci saranno invece grandi professionisti del settore, tutti titolari di una stella Michelin: Marianna Vitale (Sud Ristorante a Quarto), Peppe Guida (Antica Osteria Nonna Rosa di Vico Equense) e Alfonso Caputo (Taverna del Capitano a Nerano). Con loro, anche il celebre pizzaiolo Ciro Salvo (di 50 Kalò a Napoli). Insieme, cuochi e reclusi, per allestire un banchetto inedito. L’obiettivo è raccogliere fondi a sostegno dei progetti de “Il carcere possibile, soprattutto la creazione di un laboratorio permanente di cucina per gli ospiti della struttura, a cura di rinomati ched. La cena stessa è rappresenta il momento finale di un percorso formativo tenutosi nelle ultime settimane.

Ogni “brigata” si è impegnata nella preparazione di un piatto che sarà servito il la sera del 18 ottobre: una giuria di esperti valuterà la migliore realizzazione. Ciro Salvo aprirà le danze con un aperitivo di pizze fritte, seguirà la cena (servita nella navata della chiesa), in abbinamento ai calici di rosso e bianco dell’azienda vitivinicola Villa Matilde. Il piano prevede tre portate, più il dessert offerto dalla pasticceria Mennella di Torre del Greco. La “Cena stellata” a Poggioreale ha il supporto del pastificio Di Martino, “L’Orto di Lucullo”,

“I Sapori di Corbara”, “Schettino”, “Festeggiando Banqueting” e la stessa Villa Matilde.

La quota di partecipazione è di 75 euro, interamente destinati al progetto del laboratorio gastronomico e altri progetti di recupero carcerario. Per partecipare alla cena è prevista una quota di 75 euro. Informazioni all’emailinfo@wineandthecity.it  o allo 081 68 150

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 02 mag 2017 al 30 mag 2017 alle ore:20:30

      Sommelier del Rum, dal 2 Maggio

      Mancano: 00:00 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 11 giu 2017 al 11 giu 2017 alle ore:18:00

      11 Giugno, [Aglianico]3 Sorsi, parole e numeri al Cubo d'Oro

      Mancano: 13 giorni e 22:33 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags