Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

locandina 2 Giganti-01Mettere insieme due giganti della pizza, di corporatura ma non solo, è stato facile, perché sono prima di tutto due amici: Francesco Martucci e Diego Vitagliano. Il 23 Ottobre alle ore 13, Pozzuoli incontra Caserta con una degustazione che metterà insieme le eccellenze dei Campi Flegrei e quelle della Terra di lavoro sulle pizze di due grandi interpreti. Diego Vitagliano, giovane promessa del mondo pizza, ospiterà Francesco Martucci della Pizzeria I Masanielli di Caserta, appena premiato dal Gambero Rosso con il maggior riconoscimento, i Tre Spicchi, in un piacevole incontro, dove si divertiranno nell’alternarsi al banco delle pizze. Il menu partirà con il Cartoccio Puteolano, seguirà l’assaggio di quattro pizze: la Masaniello con crema di cece nero prodotto e coltivato a Villa Santa Croce di Piana di Monte Verna,  mozzarella di bufala Dop del caseificio Il Casolare di Alvignano, guanciale affumicato di maiale nero casertano, olio extravergine d’oliva Koinè monocultivar di Tonda del Matese, la Terra di Lavoro con pomodoro pelato coltivato a Villa Santa Croce, mozzarella di bufala campana Dop de Il Casolare, straccetti di carne di bufalo affumicata, olio extravergine d’oliva De Ruosi di Casanova (Ce). Le pizze di Diego Vitagliano saranno L’Annurchina Puteolana, con mele annurche, guanciale, fiordilatte, Falanghina e formaggio tipo grana della Campania, e la Marinara Puteolana, con pomodorino cannellino, aglio, origano ed alici. In chiusura dell’evento ci saranno i dolci di Tobia Scamardella e birre e liquori dei Campi Flegrei. Durante l’evento sarà presentato anche il nuovo menu di pizze e fritti di 10 Pizzeria di Diego Vitagliano.

Diego Vitagliano ha aperto la sua pizzeria a Pozzuoli lo scorso 10 settembre, frutto del progetto della startup PizzaNova s.r.l. La caratteristica fondamentale della sua pizza è un impasto leggero, altamente digeribile, realizzato con la biga Lungo. In pizzeria Vitagliano è coadiuvato da Ferdinando Guido, suo giovane allievo e socio del progetto e, grazie ai tanti anni d’esperienza maturati nel campo, è diventato uno dei migliori pizzaioli emergenti della nostra regione. Altro punto di forza di 10 Pizzeria gli ingredienti d’eccellenza a Km 0 legati al territorio, selezionati grazie alla collaborazione con i contadini della Coldiretti Campania e i pescatori del Consorzio Pescato Campano, che caratterizzano le pizze ed anche i fritti classici della tradizione e quelli di mare, realizzati con ricette che puntano lo sguardo verso l’innovazione.

Francesco Martucci ha iniziato il suo percorso circa vent’anni fa. La sua prima era una pizzeria d’asporto, poco distante dal locale attuale, I Masanielli. Quattro anni fa ha dato vita al suo sogno, una pizzeria classica dove proporre pizze realizzate con i prodotti della Terra di Lavoro, della sua terra, il casertano. Martucci ha un legame viscerale col suo territorio e lo mette ben in evidenza nel suo menu. Tutti gli ingredienti vengono attentamente selezionati nelle aziende del casertano, partendo dalle farine, arrivando ai pomodori, ai latticini e a tutto il resto. Il suo impasto viene realizzato con un blend di farine studiato personalmente ed ha un’alta percentuale di idratazione, che si aggira intorno al 70%. Tra i prodotti da lui utilizzati anche numerosi presidi Slow Food.

Per info e prenotazioni telefonare allo 081 19369716.

Per contatti stampa rivolgersi a:

Dora Sorrentino

dodosorre@libero.it

Tel. 3282467520

La prenotazione e l’adesione all’evento sono obbligatorie.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 02 mag 2017 al 30 mag 2017 alle ore:20:30

      Sommelier del Rum, dal 2 Maggio

      Mancano: 00:00 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 11 giu 2017 al 11 giu 2017 alle ore:18:00

      11 Giugno, [Aglianico]3 Sorsi, parole e numeri al Cubo d'Oro

      Mancano: 13 giorni e 07:32 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags