Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Corso sommelier Ais NapoliASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Parte il Corso di Sommelier N.105 di Primo Livello con l’Ais Napoli

27 Febbraio 2017 ore 20.00

Renaissance Naples Hotel Mediterraneo

Via Nuova Ponte di Tappia n.25 Napoli

Parte a Napoli da LUNEDI 27 Febbraio 2017 il CORSO SOMMELIER N.105 presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo in Via Nuova Ponte di Tappia n.25. IscrivendoVi avrete l’opportunità di vivere un’esperienza unica per imparare a conoscere l’Arte del bere giusto. Quindici lezioni per approfondire gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio, che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier, a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all’organizzazione e alla gestione della cantina. Tra gli argomenti trattati anche il mondo della birra, dei distillati e dei liquori, in modo da fornire agli aspiranti sommelier un completo bagaglio tecnico e professionale di base. E’ prevista anche la visita ad una azienda vitivinicola. La comunicazione sul vino, negli ultimi anni, ha fatto passi da gigante e l’Associazione Italiana Sommelier, a pieno titolo, ha contribuito e contribuisce a far crescere il movimento intorno al vino con la sua fondamentale opera di divulgazione. In oltre cinquant’anni di storia e di attività nel mondo enogastronomico l’Ais ha qualificato il vino nella ristorazione italiana, puntando decisamente all’innalzamento del livello generale di competenza degli addetti ai lavori, ed ha diffuso, con costante impegno ed entusiasmo, la cultura del vino e del cibo per tutti gli appassionati.

Tommaso Luongo

Delegato Ais Napoli

www.aisnapoli.it

cell. 335.6790897

INIZIO LUNEDI 27 Febbraio 2017 ore 20.00

QUOTA CORSO + ISCRIZIONE 2017 AIS NAZIONALE: EURO 530 (450+80)

INFO: info@aisnapoli.it – oppure 349.2876717 ore ufficio

La quota di iscrizione al corso è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’Ais Campania:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA

IT 41 Z 05387 40260 000002464227

BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO

CAUSALE: Corso n.105 Primo livello e Nominativo Iscritto

Scarica qui il Corso n.105 Primo Livello_2017_napoli

Il costo di 450 euro comprende la quota di iscrizione corso, la valigetta con 4 bicchieri ISO Bormioli Rocco, il kit didattico (i libri “Il Mondo del Sommelier”, “La Degustazione”, Quaderno di degustazione e Statuto). L’iscrizione all’Ais Nazionale al costo di 80 euro dà diritto all’invio della tessera di Socio, dello scudetto per la divisa di rappresentanza, all’abbonamento annuale alla rivista trimestrale VITAE e alla Guida ai vini VITAE edizione 2018 dell’Associazione Italiana Sommelier. Possibilità di parcheggio solo per un numero limitato di autovetture nel garage dell’Hotel alla tariffa forfettaria di 3 euro. Inoltre, nelle immediate vicinanze dell’Hotel ci sono altri parcheggi custoditi da cui è facilmente raggiungibile la struttura.

ATTENZIONE: Si prega di indicare esattamente la causale così come descritto nel comunicato. La data di versamento del bonifico per l’iscrizione al corso, in considerazione dell’elevato numero di persone che si sono dichiarate interessate, costituirà titolo preferenziale per la partecipazione al corso e comunque le iscrizioni saranno possibili soltanto fino al raggiungimento del numero massimo (65 persone) previsto per la formazione di una classe. Nel momento in cui si dovesse raggiungere questo numero verranno immediatamente chiuse le iscrizioni e ciò verrà pubblicato tempestivamente sul sito dell’ AIS Napoli. Vi consigliamo pertanto di verificare questa condizione prima del pagamento. Coloro che si dovessero trovare nella spiacevole situazione, purtroppo non evitabile, di aver effettuato comunque il bonifico oltre la chiusura delle iscrizioni restando, pertanto, estromessi dal corso, potranno optare per l’inserimento nella prossima sessione (che ci impegniamo ad organizzare nel più breve tempo possibile al fine di ridurre ogni possibile disagio) o per il rimborso della quota versata.

32 Commenti a “27 Febbraio, Parte il Corso Sommelier n.105 a Napoli al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo”

  1. Antonio dice:

    Ancora posti disponibili?

  2. CARMEN dice:

    salve mi interessa sapere se ci sono ancora posti disponibili

  3. FABIO SANDOMENICO dice:

    Siamo due o tre amici che abbiamo intenzione di iscriverci al corso, vorremmo sapere se c’è ancora disponibilità e per quante persone.
    Inoltre io il 27 febbraio sarò fuori Napoli. E’ possibile saltare la prima lezione?

  4. emiliano dice:

    buonasera, per caso organizzate corsi anche nella zona di Pozzuoli?…..o Napoli è l’unica sede?

    • aisnapoli dice:

      Periodicamente organizziamo corsi di Sommelier AIS nei Campi Flegrei. E’ in programmazione un corso di primo livello ma non siamo in grado, ad oggi, di indicarle una data precisa.

  5. Adele dice:

    Buonasera, è previsto un corso- primo livello- a breve nell’area flegrea?

    • aisnapoli dice:

      Periodicamente organizziamo corsi di Sommelier AIS nei Campi Flegrei. E’ in programmazione un corso di primo livello ma non siamo in grado, ad oggi, di indicarle una data precisa.

  6. Elena dice:

    Salve ,
    dove posso trovare la descrizione del corso? Quanti incontri sono previsti ?
    Grazie in anticipo.

    • aisnapoli dice:

      Il 1° Livello approfondisce gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio, che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier, a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all’organizzazione e alla gestione della cantina.
      I livello: 15 lezioni
      1 – LA FIGURA DEL SOMMELIER
      Presentazione dell’Associazione Italiana Sommelier e del Corso. La figura del sommelier nella moderna ristorazione. Il tastevin, il bicchiere da degustazione e gli altri attrezzi del sommelier. Dimostrazioni pratiche di servizio. Introduzione alla degustazione.
      Presentazione di tre vini, tra cui uno Spumante Metodo Classico.
      2 – VITICOLTURA
      Viticoltura e qualità del vino. La vite: cenni sull’evoluzione e sulla diffusione nel mondo; ciclo biologico. I sistemi di allevamento, la potatura e la vendemmia. L’ambiente pedoclimatico. I principali vitigni autoctoni e internazionali.
      Presentazione di tre vini significativi della regione.
      3 – ENOLOGIA – LA PRODUZIONE DEL VINO
      Enologia e qualità del vino. Il grappolo d’uva e il mosto. Trattamenti e correzioni del mosto. Sistemi di vinificazione.
      Presentazione di un vino bianco, di un vino rosato e di un vino rosso.
      4 – ENOLOGIA – I COMPONENTI DEL VINO
      Enologia e qualità del vino. Maturazione e affinamento del vino. Pratiche di cantina, stabilizzazione e correzioni del vino. Brevi cenni su alterazioni, difetti e malattie. La composizione del vino in funzione della degustazione.
      Presentazione di un vino bianco passato in barrique, di un vino rosso giovane (ultima annata, solo acciaio), di un vino rosso evoluto (almeno 3-4 anni, passato in legno).
      5 – TECNICA DELLA DEGUSTAZIONE – ESAME VISIVO
      La degustazione. Cenni su stimolo, sensazione e percezione. Le migliori condizioni per la degustazione. L’aspetto del vino. Cenni di anatomia e fisiologia della vista. La tecnica della degustazione, i parametri di valutazione dell’esame visivo e i collegamenti con le altre caratteristiche del vino. La terminologia AIS dell’esame visivo.
      Degustazione guidata di un vino bianco dell’ultima annata (leggero, verdolino, poco strutturato, solo acciaio), di un vino bianco evoluto e passato in barrique (dorato, strutturato), di uno Spumante Rosé Metodo Classico o Champagne Rosé, utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico-descrittiva solo per i parametri dell’esame visivo.
      6 – TECNICA DELLA DEGUSTAZIONE – ESAME OLFATTIVO
      Il profumo del vino. Cenni di anatomia e fisiologia dell’olfatto. Le famiglie dei profumi. La tecnica della degustazione, i parametri di valutazione dell’esame olfattivo e i collegamenti con le altre caratteristiche del vino. La terminologia AIS dell’esame olfattivo.
      Degustazione guidata di un vino bianco aromatico, di un vino rosso annata recente (porpora/rubino vivace, profumi freschissimi, solo acciaio), di uno evoluto (almeno 3-4 anni, passato in legno, granato/aranciato, profumi adeguati) utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico-descrittiva solo per i parametri degli esami visivo e olfattivo.
      7 – TECNICA DELLA DEGUSTAZIONE – ESAME GUSTO-OLFATTIVO
      Le sensazioni gusto-olfattive, tattili e retronasali. Cenni di anatomia e di fisiologia del gusto. La tecnica della degustazione e i parametri di valutazione dell’esame gusto-olfattivo e i collegamenti con le altre caratteristiche del vino. La terminologia AIS dell’esame gusto-olfattivo.
      Esercitazione con soluzioni di acqua con glicerina, zucchero, alcol etilico buongusto, acido citrico o tartarico, tannini e sale, per valutare le sensazioni di ‘morbidezza’ e di ‘durezza’. Degustazione guidata di un vino rosso importante, strutturato ed evoluto, utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico- descrittiva per i parametri degli esami visivo, olfattivo e gusto-olfattivo.
      2
      8 – SPUMANTI
      Vitigni, produzione e caratteristiche degli Spumanti Metodo Classico; i più importanti prodotti italiani e stranieri. Vitigni, produzione e caratteristiche degli Spumanti Metodo Martinotti secchi e dolci. Degustazione guidata di tre vini: due Spumanti Metodo Martinotti, uno secco (Prosecco) e uno dolce aromatico, uno Spumante Metodo Classico, utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico-descrittiva;
      9 – VINI PASSITI, VENDEMMIA TARDIVA, MUFFATI, ICEWEIN, LIQUOROSI, AROMATIZZATI. Produzione e caratteristiche dei vini Passiti, Vendemmia tardiva, Muffati, Icewine, Liquorosi e Aromatizzati; i più importanti prodotti italiani e stranieri.
      Degustazione guidata di tre vini: un Passito o un Icewine, un Muffato, un Liquoroso Dolce, utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico-descrittiva
      10 – IL VINO ITALIANO E LE SUE LEGGI
      La classificazione legale dei vini (IGT/IGP, DOC-DOCG/DOP). Come si legge un’etichetta. Panorama vitivinicolo italiano: caratteristiche, diffusione e utilizzo dei più importanti vitigni autoctoni e internazionali. Degustazione guidata di un vino IGT, uno DOC e uno DOCG della regione, utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico-descrittiva.
      11 – BIRRA
      La birra: produzione, classificazione e principali tipologie.
      Degustazione guidata di tre tipologie di birra: chiara, rossa e trappista e artigianale
      12 – DISTILLATI (grappa, rum, cognac, armagnac, calvados, tequila…) E LIQUORI (nazionali ed esteri)
      La distillazione. I principali distillati ottenuti da cereali: whisky, vodka e gin.
      I diversi sistemi di distillazione. Principali tipologie di distillati e loro degustazione. Cenni sui liquori e loro classificazione.
      Degustazione guidata di un distillato di cereali, di uno di vino e di uno di vinaccia.
      13 – LE FUNZIONI DEL SOMMELIER
      La cantina del ristorante. La carta dei vini. Le temperature di servizio del vino. Pratiche di servizio. Degustazione guidata di tre vini di ottima qualità e diversa tipologia, utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico-descrittiva.
      14 – VISITA A UNA AZIENDA VITIVINICOLA
      15 – APPROFONDIMENTO SULLA DEGUSTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE
      Prova scritta e di degustazione (due vini) con l’utilizzo della scheda analitico-descrittiva. Correzione collegiale e collegamenti con le caratteristiche del vino. Consolidamento e approfondimento degli argomenti più importanti e della tecnica della degustazione.
      Degustazione di un vino bianco e di uno rosso (come prova per i Corsisti).
      Degustazione finale guidata di un vino di ottima qualità, utilizzando la terminologia AIS e la scheda analitico-descrittiva.

  7. Salvatore dice:

    Salve volevo sapere se ci sono ancora posti disponibili e se il corso è per neofiti. Alla fine del corso c’è una prova d’esame e se si che competenze certifica?

    • aisnapoli dice:

      Si ci sono ancora posti, il corso è pensato per formare i partecipanti secondo la didattica AIS e come tale si rivolge trasversalmente a neofiti, appassionati e operatori di settore. La prova d’esame (scritta e orale) ci sarà alla fine del terzo livello e si acquisisce la qualifica di sommelier AIS. Dopo il primo livello e dopo il secondo livello solo un test di auto verifica della preparazione.

      • Salvatore dice:

        dove trovo il modulo di iscrizione, nella notizia trovo solo gli estremi del bonifico. C’è un modulo anche per l’iscrizione all’Ais Nazionale visto che a quando ho capito sono 2 versamenti diversi?

  8. Vincenzo dice:

    Salve…ci sono ancora posti disponibili?
    Grazie

  9. Federica dice:

    Buongiorno,
    sono ancora disponibili dei posti?
    Grazie mille.

  10. Amedeo dice:

    Buongiorno,
    sono ancora disponibili dei posti?

  11. Giovanna dice:

    Buongiorno, due quesiti: bisogna obbligatoriamente iscriversi all’Associazione o è possibile pagare solo450,00 euro per partecipare al corso? Ci sono ancora posti disponibili? Grazie

  12. Pietro dice:

    Buongiorno,
    le lezioni si terrano la mattina o il pomeriggio o sera ?
    E qual’è la loro durata media ?
    Grazie

  13. Pasquale dice:

    Buongiorno.
    La Graduatoria per gli iscritti al corso quando sarà pubblicata?

  14. Vittoria dice:

    Buongiorno, ci sono ancora posti? il prossimo corso quando sara? solo Napoli centro fate questi corsi?

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
  • Video

    Tags