Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Wine&Thecity, dieci anni di ebbrezza creativa a Napoli

Pubblicato da aisnapoli il 22 - marzo - 2017 Versione PDF

W&C_logo2017_ok

Dal 5 al 26 maggio la X edizione

#wineandthecity #ebbrezzacreativa

Napoli festeggia 10 anni di ebbrezza creativa: Wine&Thecity, rassegna diffusa e in movimento, celebra il suo decennale. Dal 5 al 26 maggio, circa cento luoghi della città si aprono alla più trasversale e gioiosa “festa mobile”: sono musei e palazzi storici, ma anche spazi privati, boutique e ristoranti, atelier di artisti e architetti, ipogei millenari, chiese barocche, alberghi e percorsi urbani. Una mappa estesa che tocca diversi quartieri della città: dalla collina di Posillipo a Spaccanapoli, dalle vie eleganti di Chiaia ai vicoli stretti del centro antico.

Si comincia il 5 maggio al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, che accoglierà il grande evento inaugurale e si prosegue per tre settimane tra happening, degustazioni, visite guidate, azioni d’arte, esposizioni di design, fino al gran finale del 26 maggio in piazza del Municipio: Forme uniche, uno spettacolo emozionante della Compagnia Il Posto Danza Verticale + Marco Castelli Small Ensemble. Il vino è il filo che unisce questa trama fitta e multiforme di appuntamenti, è l’ispirazione e il motore di tutto: circa cento cantine da tutta Italia partecipano ogni anno al progetto che gode del patrocinio del Movimento Turismo del Vino.

Le novità di questa X edizione sono numerose:
Dal 12 al 14 maggio, il Complesso monumentale di San Domenico Maggiore, nel cuore del centro antico, ospiterà l’Enoteca della Banca del Vino di Slow Food con una grande selezione di etichette provenienti da Pollenzo e i Laboratori di degustazione con vini proposti e selezionati dalla guida Slow Wine di Slow Food Editore.
Il 15 e il 23 maggio, “Uno chef al Museo”, in collaborazione con Ferrarelle, porta per la prima volta l’alta cucina di Gennaro Esposito Due Stelle Michelin e di Pasquale Palamaro Una Stella Michelin in due prestigiosi musei della città.
Il 20 e 21 maggio Wine&Thecity entra per la prima volta nelle stanze del Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli accompagnando con il vino la visita al più grande archivio storico bancario del mondo.

Tra gli spazi inediti e mai toccati prima dalla manifestazione ci sono anche l’ex carcere minorile Filangieri, già Convento delle monache Cappuccinelle nel ‘600, e oggi spazio collettivo e bene comune con il progetto dello Scugnizzo Liberato, e la Chiesa dell’Arte della Seta nel centro antico.

Coltiviamo ebbrezza creativa, mettiamo in moto la città, andiamo alla scoperta di luoghi mai visti o semplicemente dimenticati. Siamo nomadi e trasversali, parliamo molti linguaggi. Ci piace la contaminazione, sovvertiamo gli stereotipi. Crediamo nella pluralità di voci e nel vino come espressione culturale” è il manifesto della rassegna che dal 2008 anima il maggio napoletano e che si reinventa ogni anno mettendo in rete circa 100 tra associazioni culturali, piccole imprese del territorio, artisti e designer configurandosi come una grande factory di produzione creativa.
Si rinnova il binomio vino e design anche per questa X edizione con le mostre “Crisalidi di Salvatore Aiello per ReLegno” e “Ultraceramica People and objects of the future” di ADI Delegazione campana.

Per la grande attenzione dedicata al design sin dalla prima edizione (con mostre, progetti site-specific e il Premio Convivium design istituito con Pastificio dei Campi) Wine&Thecity e il suo sistema di eventi diffuso sul territorio è candidato, per la categoria Exhibition Design, alla selezione ADI Design Index 2017, la pubblicazione che costituisce preselezione per la partecipazione al Premio Compasso d’Oro ADI 2018, il più antico e autorevole premio mondiale di design.

È in corso uno studio dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, Cattedra Strategie d’Impresa del Dipartimento di Economia, coordinata dal prof. Francesco Izzo, sui 10 anni di Wine&Thecity a Napoli: la storia, i numeri, la crescita sul territorio.

A two-week celebration of regional vino, with free wine tastings and cultural events in palaces, museums, boutiques and eateries throughout the city”, scrive la Lonely Planet consacrando la manifestazione a livello internazionale.

La X edizione di Wine&Thecity è realizzata con la collaborazione del Mann Museo Archeologico Nazionale Napoli, il patrocinio del Comune di Napoli e la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e Turismo; e con il fondamentale contributo di sponsor privati quali Aeroporto Internazionale di Napoli, Ferrarelle, Kimbo, Pastificio dei Campi, Motorvillage Napoli. Con il supporto di Ais Napoli, ANM, Grimaldi Lines, Panificio Malafronte Gragnano, ReLegno. E con il patrocinio di Movimento Turismo del Vino, Municipalità Chiaia San Ferdinando e Federalberghi Napoli. Sono media partner del progetto IgersNapoli, Napoli da Vivere e NeapoliSparita.

Wine&Thecity nasce da un’idea di Donatella Bernabò Silorata ed è un progetto indipendente dell’Associazione Wine&Thecity realizzato da un team tutto al femminile con il fondamentale supporto di sponsor privati e mecenati. La manifestazione è altresì sostenuta dal basso, attraverso la sottoscrizione della Wine&Thecity Card: con un contributo di 10 euro all’Associazione Wine&Thecity si diventa protagonisti del progetto e si partecipa alla produzione del calendario culturale della rassegna. Ai possessori della Wine&Thecity Card sono riservati sconti e agevolazioni in oltre 50 indirizzi della città per un anno intero.

Le menti, le braccia e il cuore di Wine&Thecity oggi:
Donatella Bernabò Silorata, Irene Bernabò Silorata, Giustina Purpo, Marina Martino, Claudia Colella, Paola Cotugno, Teresa Caniato, Francesca Belmonte, Carmen Cozzolino.

Ufficio stampa: dipuntostudio.it | 081 681505


paola cotugno
paolacotugno@gmail.com
cell. 348 8010997

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 11 dic 2017 al 11 dic 2017 alle ore:20:30

      11 Dicembre, #Barolodamare da Cru…do rè con Ais Napoli

      Mancano: 00:00 ore.
  • Video

    Tags