Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

DiVini d’estate….la pizza protagonista a Pugnaniello

Pubblicato da aisnapoli il 8 - luglio - 2017 Versione PDF

20170626_205815-copiaDi Roberta Porciello

Una buona pizza napoletana nel Beneventano? ce l’ho! ;-)

Il Foro dei Baroni… ebbene si proprio “Lui”: qui non c’è solo ristorazione di livello ma anche ottime pizze. Un posto accogliente, un giardino perfetto per le calde sere d’estate e un giovanissimo, quanto professionale, Volodymyr Pyeshkrov, pizzaiolo di origini ucraine. Una combinazione ideale. Siamo rimasti piacevolmente colpiti dalla sua voglia di fare, di raccontare e di mettersi in gioco, sperimentando nuovi ingredienti e nuovi impasti; bella e originale l’idea di prevedere un appuntamento fisso, ogni giovedì, in cui la pizza si prepara solo con l’impasto speciale del mese. Abbiamo avuto la possibilità di assaggiare un 6×3, sei pizze con tre impasti diversi, grazie all’evento DiVini d’Estate, organizzato dalla giornalista enogastronomica Laura Gambacorta. Siamo partiti dall’impasto classico, ad alta idratazione, realizzato partendo dalla biga, uno spicchio gradevole e saporito, perfetto per valorizzare i vari topping previsti, per poi passare a quelli alla curcuma e ai multicereali. Insomma ben 18 spicchi di pizze. Una golosissima20170626_211342 carrellata: la classica Pizza Margherita con pomodoro San Marzano DOP, fior di latte di Agerola con basilico e olio evo, con l’impasto classico; la Pizza Pacchetella, fior di latte di Agerola, pomodoro del piennolo a pacchetella, pesto di basilico e nocciola; la Pizza Nostrana, una pizza bianca con fior di latte di Agerola, salsiccia fresca, papacelle grigliate, crema di mela annurca cotta al cartoccio, una grande armonia di sapori…un morso tira l’altro; con l’impasto alla curcuma c’era la Pizza Scapece con Fior di Latte di Agerola, crema di zucchine, pancetta di maialino Nero e, all’uscita dal forno, un tocco di zucchine alla scapece, da leccarsi i baffi. Gran finale con le ultime due pizze: la  Pizza d’acqua dolce, fior di latte e insalata di trota salmonata e la Pizza I due volti del fiore, un turbinio di sapori con crema di fiori di zucca, fiori di zucca fritti, fior di latte di Agerola e salsiccia fresca. Ad accompagnare queste delizie cinque produttori di vino: Elena Catalano con un Aglianico del Taburno rosato, Cantine Morone con il Fiori di Galano, un piedirosso del Sannio, grande freschezza e bevibilità, ottimo il connubio con le pizze; Cantine Barone con il Marsia Paestum Bianco, un blend di Moscato, Malvasia e Fiano, dal sorso snello, con sentori fruttati e una spiccata aromaticità; e poi l’azienda irpina Cantine di Prisco e Gennaro Papa, l’ultimo bicchiere prima di andar via…forse non si sposa al meglio con le pizze ma il suo Campantuono è un vero nettare.

E allora fatevi un giro… Pugnaniello è deliziosa, a solo un’ora di auto da Napoli e scoprire che a Il Foro dei Baroni oltre all’ottima cucina di Raffaele D’Addio ci sono anche delle buonissime pizze.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 24 lug 2017 al 24 lug 2017 alle ore:19:00

      24 Luglio, #teledoiolebollicine 2017 Nona edizione al Nabilah

      Mancano: 3 giorni e 17:29 ore.
  • Video

    Tags