Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Tina Triunfo torna ai fornelli della storica Cantina

Pubblicato da aisnapoli il 14 - settembre - 2018 Versione PDF

ctriunfo-111-2Tina Triunfo, fondatrice con il marito Carmine del ristorante in via Riviera di Chiaia 64 a Napoli, nel lontano 1987, riprende possesso dei suoi fornelli dopo un lungo periodo di inattività.
La Cantina di Triunfo dopo varie vicissitudini, legate soprattutto alla forzata interruzione dell’attività lavorativa per il crollo di un’ala di Palazzo Guevara a pochi metri dal locale, ha rivisto la luce due anni fa con una significativa ristrutturazione in piena sintonia con l’architettura dello storico Palazzo del ‘600 Mirelli di Teora.
Il ritorno ai classici della cucina napoletana, come il timpano di scammaro – il baccalà in trippa con salsa d’uovo – il prosciutto di maiale in siviero, tutti riconducibili ai dettami del gastronomo dell’800 Ippolito Cavalcanti, sarà una naturale conseguenza del ritorno di Tina nella sua vecchia cucina.
“Torno con l’entusiasmo di una ragazzina nonostante le mie 64 primavere, dopo aver speso parte della mia vita in questo ristorante, al quale mi legano bellissimi ricordi personali e professionali – racconta Tina – sarà una grande gioia riprendere il vecchio cammino al fianco di mio figlio Antonio e al socio Gaetano Russo”.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 16 nov 2018 al 16 nov 2018 alle ore:20:00

      16 Novembre, “E tu? Sei Scatuozzo o Scartiloffista?” all’Enopanetteria

      Mancano: 4 giorni e 01:21 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 21 nov 2018 al 21 nov 2018 alle ore:20:30

      21 Novembre, Le annate storiche di Terlano all’Enoteca Scagliola

      Mancano: 9 giorni e 01:51 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags