Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Il 24 gennaio alla Taverna La Riggiola “BaccalOtto – Gli 8 volti del baccalà”
protagonista il Ramen con lingue di baccalà

Giovedì 24 gennaio alle ore 20,30 alla Taverna La Riggiola di Napoli appuntamento con “BaccalOtto – Gli 8 volti del baccalà”. Lo chef Francesco Pucci proporrà in degustazione otto portate a base di baccalà con cui condurrà gli ospiti in un viaggio dal Regno delle due Sicilie all’Oriente. Nel corso della cena si passerà, infatti, dal baccalà alla napoletana, un classico della cucina partenopea, a quello alla ‘nduja di ispirazione calabrese, regione di provenienza dello chef, per spingersi, poi, fino in Giappone con un’originale interpretazione del Ramen, piatto tipico della cucina orientale, che vedrà tra i suoi ingredienti le pregiatissime lingue di baccalà.
Il menu della serata prevede anche diverse altre chicche nella cui preparazione trovano ampio spazio i prodotti della terra, come le torzelle o i fagioli a formella, provenienti dall’azienda agricola di Pietro Micillo, titolare dalla Taverna La Riggiola. Da venerdì 25 gennaio alcuni dei piatti presentati nel corso dell’evento faranno il loro ingresso nel menu invernale de La Riggiola.
Tutto il baccalà impiegato nella preparazione delle portate proviene dalla rinomata azienda Unifrigo Gadus S.p.a della famiglia Eminente che vanta un’antica tradizione nel settore. Ad accompagnare il percorso di degustazione saranno i vini dell’azienda vesuviana Casa Setaro che per il dessert passeranno il testimone ai liquori dell’Antica Distilleria Petrone.

Menu
Spuma di baccalà con polveri di cavoloviola, peperoni cruschi e torzelle
Insalata di carpaccio di baccalà
Ramen con baccalà, lingua di baccalà, funghi, torzelle e alga Nori
Lasagne di baccalà essiccato e crema di friarielli
Baccalà cotto e affumicato con fagioli a formella
Candele con crema di baccalà e liquirizia
Baccalà alla ‘nduja con polenta di mais bianco
Baccalà alla napoletana con pomodorini del piennolo del Vesuvio e cipolla ramata di Montoro
Dessert agli agrumi

In abbinamento:
Caprettone spumante metodo classico Doc 2015 Casa Setaro
Campanelle Falanghina Campania Igt 2017 Casa Setaro
Munazei Lacryma Christi del Vesuvio bianco Doc 2017 Casa Setaro
Munazei Lacryma Christi del Vesuvio rosso Doc 2017 Casa Setaro
Liquori Antica Distilleria Petrone

Ticket di partecipazione: euro 40

Ingresso solo su prenotazione

Info e prenotazioni:
Taverna La Riggiola
Vico Satriano, 11
Napoli
Tel. 081 7647030 – 336 847956
www.tavernalariggiola.com

Contatti stampa:
Laura Gambacorta
Mob: 349 2886327
Email: lauragambacorta@gmail.com

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags