Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

thumbnail-95SEMPLICEMENTE CHEF II edizione
Tutti i vincitori della competizione

Si è svolta lunedì 27 maggio negli gli spazi di MedEATerranea – Accademia Enogastronomica all’interno della Mostra d’Oltremare di Napoli la seconda edizione di “Semplicemente Chef”, il progetto della Onlus La Bottega dei Semplici Pensieri realizzato per favorire formazione, autonomia e inclusione lavorativa per i ragazzi diversamente abili che frequentano gli Istituti alberghieri di Napoli e della Provincia.
Realizzato con il supporto della Fondazione Grimaldi, l’iniziativa prevede un corso di formazione in cucina per i ragazzi e, a seguire, una competizione ai fornelli divisi in squadre sulla scia del celebre format televisivo Master chef. Alla seconda edizione hanno preso parte 18 ragazzi di età compresa tra i 17 e i 30 anni, provenienti dalla Bottega dei Semplici Pensieri e dall’Istituto Vittorio Veneto. Divisi in brigate si sono cimentati nella preparazione di 3 antipasti, 3 primi piatti e 3 dessert. Una giuria di esperti, composta da Massimiliano Calafiore di Sire Academy, Marco Infante di Casa Infante, Rosario Mattera di Malazè, Giovanna Virgilio di Food Atelier, Ernesto Quintiliani di Accademia Medeaterranea, Francesco Canonico della Fondazione Grimaldi e da Il Temerario e Nonna Rosetta di Casa Surace, special guest di questa edizione, ha valutato le creazioni e decretato i vincitori per ciascuna categoria. Per la categoria Antipasti ha vinto la brigata della Bottega dei Semplici Pensieri composta da Maria Maione e Ida Mezzacapo che hanno cucinato “Parmigiana bianca di zucchine in fiore e alici del golfo, con vellutata di zucchine alla mentuccia”; per la categoria Primi Piatti la brigata-squadra vincitrice è stata quella dell’Istituto alberghiero Vittorio Veneto composta da Manuela Menna e Assunta Gennarelli che si sono distinte con “O sole mio” uno gnocchetto verde al basilico con salsa di datterino giallo del Vesuvio speck croccante e caciocavallo podolico; infine per la categoria Dessert ha vinto la squadra della Bottega dei Semplici Pensieri composta da Valentina Ciullo e Simona Sabatino che hanno preparato la Pastiera napoletana scomposta agli agrumi della costiera.
Le tre squadre vincono la possibilità di uno stage formativo presso alcune aziende di ristorazione e pasticceria di Napoli (Vero, Fesseria, Dopoteatro, Casa Infante, Staj, Classico) stage finalizzato al completamento della formazione in aula e all’inserimento lavorativo.
Per questa edizione sono stati inoltre valutati e premiati anche i ragazzi impegnati nel servizio di sala e mescita delle bevande: i premi sono andtai a Martina Frola e Federica Arena, rispettivamente 20 e 17 anni, dell’Istituto Vittorio Veneto, per la categoria Servizio di sala e a Marco Catalano della Bottega dei Semplici Pensieri per la Categoria Sommelier e Mescita.
Tre batterie degli allievi dell’Accademia Medeaterranea, fuori gara, hanno preparato le tre portate in un’ottica di innovazione culinaria coadiuvate dallo chef Carlo Verde.

Obiettivo del progetto che coniuga formazione e gioco con un grande impatto motivazionale sui ragazzi, è favorire competenze, formazione professionale e inclusione lavorativa nonché sociale: i ragazzi, formati ed autonomi, sono preparati per essere inseriti con professionalità all’interno di flussi di lavoro già organizzati.

La Bottega dei Semplici Pensieri è un’Associazione di Volontariato senza fini di lucro costituita da familiari di persone down e/o con lieve deficit intellettivo che opera a Quarto in provincia di Napoli dal 2012. Oggi sono circa 20 iragazzi che gravitano intorno all’Associazione, hanno un’età compresa tra i 20 e i 30 anni. I tanti volontari impegnati quotidianamente in Bottega offrono loro occasioni di formazione, crescita personale, laboratori didattici (teatro, autonomia, artigianato), uscite sul territorio e momenti di incontro, confronto e gioco. La Bottega dei Semplici Pensieri punta all’individuazione delle capacità personali dei ragazzi per formarli professionalmente ed inserirli nel mondo del lavoro. L’Associazione si sostiene attraverso donazioni e quote associative, l’organizzazione di eventi, alcune iniziative di raccolta fondi da parte di singoli o di aziende, la partecipazione a bandi regionali e nazionali oltre che con l’aiuto economico di alcune Fondazioni, come la Fondazione Grimaldi, e con le donazioni del 5 x mille. La Bottega dei Semplici pensieri, inoltre, sarà tra le Onlus che parteciperanno alla 17° edizione di Festa a Vico, la festa di gusto e solidarietà organizzata dallo chef Gennaro Esposito a Vico Equense il 2/3/4 giugno. Le donazioni raccolte serviranno a finanziare il progetto “Start Catering” che prevede l’inserimento dei ragazzi nel mondo lavorativo.
Maggiori informazioni sul sito della manifestazione www.festavico.come sul sito dell’Associazione www.labottegadeisemplicipensieri.it

È possibile sostenere tutti i progetti facendo una donazione a:
ASSOCIAZIONE LA BOTTEGA DEI SEMPLICI PENSIERI
IBAN IT02 U033 5901 6001 0000 0075 678

Info
www.labottegadeisemplicipensieri.it
Tel 081.0124094
FB : www.facebook.com/labottegadeisemplicipensieri/
Insta: @bottegadeisemplicipensieri

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags