Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Non solo pizza: l’estate solidale di Ciro Savarese

Pubblicato da aisnapoli il 22 - giugno - 2019 Versione PDF

64651429_2968941386451154_123426936201412608_nDi Maria Grazia Narciso

Una serata densa questa, piena di storie da raccontare, di umanità da condividere, professionalità da testimoniare e cose buone da gustare.

Siamo da Anima & Pizza ad Arzano, da Ciro Savarese, pizzaiolo DOC e nipote d’arte. I locali, ampliati e ristrutturati da qualche mese grazie al successo riscosso in pochissimi anni, sono particolarmente godibili. Ad un tavolino, in disparte, siede una signora con la camicia turchese. Sorride e ci osserva tutti.
In cucina incontro Gena Iodice, chef resident e patron del Ristorante La Marchesella di Giugliano. L’ho conosciuta al Vinitaly e già mi era simpatica, ma dopo la millefoglie ancora di più.

Sorridono tutti qui e non è mai scontato.

Gena si racconta, switchando rapidamente dall’ italiano al napoletano e ritorno, per “condire” la narrazione. “Funziona meglio” – dice. “Finalmente siamo in grado di portare i napoletani in provincia dopo anni di migrazione al contrario”- ammicca. Lei apre e chiude la cena con la sua Frisella di baccalà scottato in oliocottura rosmarino e pepe rosa, burrata di bufala, pomodorini gialli e basilico e la millefoglie scomposta (“fatta a mano perchè non sono un pasticcere”) alla crema e amarena. Ciro nel frattempo ha aperto per noi il Dubl Falanghina Metodo Classico, brindiamo all’incontro e la signora in turchese si presenta.

É Anna Maria Ambrosino, presidente dell’associazione Matteo 25 Onlus (per chi marinava il catechismo: “perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere, ero forestiero e mi avete ospitato”) che da anni distribuisce cibo, medicinali e indumenti a persone in strada o a famiglie indigenti. E’ qui stasera perché Ciro è fautore dell’ operazione Nerano solidale, che vede dal 19 giugno al 30 settembre 1 Euro devoluto all’associazione per ogni Pizza Nerano ordinata. Prendete nota: provolone del Monaco, zucchine, ricotta e basilico, firmata Savarese/Iodice.

Ma l’impegno nel sociale non finisce qui. Sono in partenza i colloqui di selezione per la individuazione di una risorsa tra i ragazzi dimenticati, da formare al mestiere di pizzaiolo, e non è esclusa la possibilità, se si dovessero creare le condizioni, di una assunzione diretta in pizzeria.

E mentre comincio a sentirmi un po’ più in pace con il mondo arriva in tavola il Rocher di baccalà, un boccone da far chiudere gli occhi e partire la 64478624_2968934739785152_7611722774922395648_nmusichetta. Decisamente un must have! E’ una ricetta “adottata” da Anima & Pizza e ufficialmente in carta con le pizze sfornate per noi assieme alla Nerano e in menù da domani:

Profumi d’estate: focaccia multicereali con stracciata di bufala, battuto di pomodoro cuore di bue, olive verdi, alici marinate e scarola riccia;
Semi dry: bufala affumicata, battuto di melanzana al timo, culatta e pomodoro;

Cosa mi porto a casa? Un doppio misto da Grande Slam, Gena e Ciro, l’uno più forte sull’erba l’altro sulla terra rossa, encomiabili per le loro abilità ma soprattutto per la loro umanità.

Il fare per gli altri in una relazione d’aiuto che va oltre la beneficenza è un po’ come cucinare: raccogli gli ingredienti, li combini tra loro attivando legami e il risultato è un piatto gustoso che sazia la fame e nutre l’anima.

Stasera è andata un po’ così.

Foto di Gabriella Imparato

Per tutte le foto clicca qui 

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags