Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Archivio per la categoria: ‘Eventi’

32079345_10213239815244893_1288617710673985536_nTornano i grandi vini bianchi di Irpinia a Cap’alice giovedì 24 maggio con l’azienda agricola Petilia di Altavilla Irpina. La forte passione per l’agricoltura e il territorio hanno spinto la famiglia Bruno ad investire le proprie risorse nell’impianto di un vigneto e ogni soldo rientrato è stato impiegato per ampliare le vigne. Oggi gli ettari vitati sono 17ad una altitudine tra i 450 ed i 600 metri nei comuni di Summonte, Montefredane e Altavilla, zone altamente rinomate per la capacità di dare vita a vini di eccellenza e di forte impronta territoriale. L’unione tra i fratelli Roberto,Teresa e Carmine ha aggiunto la giusta energia per consentire all’azienda di famiglia di crescere ed affermarsi. Sarà Teresa a raccontare tutto questo a Storie di Vini e Vigne il 24 maggio, moderata dalla giornalista Marina Alaimo. Per chi ama i vini bianchi, non c’è emozione più grande di provare vecchie annate e cogliere le differenze e le evoluzioni di una degustazione verticale.
In degustazione ci saranno: Greco di Tufo 2009, 2011, 2014 – Fiano di AV 2015, 2017 e Fiano Ape 2016 cru da macerazione sulle bucce che ha riscontrato grande successo alla presentazione in occasione di Vinitaly.
Come sempre segue la cena con i piatti dell’oste Mario Lombardi che in questa occasione vedranno protagonista il Pisello Centogiorni, nuovo presidio Slow Food del territorio vesuviano. Uno scambio di cultura e sapori tra Vesuvio ed irpinia saprà dare sicuramente ottimi risultati.
Il costo è di euro 30 e in menù troverete la pasta e piselli centogiorni, l’agnello laticauda con piselli, e il dessert.
Prenotazioni e informazioni ai numeri 081 19168992 – 335 5339305 ore 20,30
Cap’alice, l’enosteria tipica napoletana, è in via Bausan 28 Napoli.

32169822_10215999585093303_2505023998761369600_n

Walkaround Tasting delle ore 16.00 in occasione dell’evento Ciak Irpinia organizzato dal Consorzio di Tutela Vini D’Irpinia il 19 Maggio al Castello della Leonessa di Montemiletto.

Si prega di confermare la presenza entro il 18 Maggio, è necessario accreditarsi a: segreteria@guyotmedia.it, Eleuteria 3281574110

ferrari-maximum-brutL’oste e cuoco Filippo La Mantia propone Sfincione e Bollicine.

Un piatto tutto siciliano che viene presentato a Milano in collaborazione con Cantine Ferrari.
Lo sfincione ancora poco conosciuto fuori dai confini siciliani è proposto nella versione palermitana, bagherese e quadrata, quest’ultima alleggerita nell’impasto da Totò (Salvatore Trafiletti), pizzaiolo esperto che si è già fatto notare per le sue brioche, perfette per la granita siciliana.

Filippo La Mantia: «Sono anni che sogno di portare il re del cibo siciliano di strada qui a Milano; i filetti di acciughe, il pecorino fresco, la ricotta di pecora, la mollica di pane, il caciocavallo grattugiato a scaglie… gli ingredienti che fanno parte dell’impasto mi riportano a casa, nella Sicilia che mi piace di più, quella che voglio condividere con i miei clienti.
Lo sfincione è un racconto, iniziato tantissimi anni fa, fatto di fidanzamenti, feste popolari, strade e mercati, sagre e celebrazioni religiose».

La tradizione narra che siano state le suore del Convento di San Vito a inventare lo sfincione, nel cuore delle mura di Palermo tra il mercato del capofilippolamantia, la via Cappuccini e piazza Indipendenza.

Lo sfincione sarà proposto in abbinamento alle bollicine Ferrari Trentodoc, che con la loro freschezza e eleganza compensano e ben si accompagnano ai ricchi sapori della specialità siciliana. Un matrimonio perfettamente coerente con la volontà delle Cantine Ferrari di promuovere lo stile di vita italiano, valorizzandone le tradizioni anche in chiave innovativa: in questo caso unendo idealmente sud e nord, dal calore delle strade di Palermo alle fresche pendici dei monti del Trentino.

Il 17 maggio l’evento di presentazione ufficiale, organizzato con Cantine Ferrari e la collaborazione del limoncello Syramusa. Un’iniziativa pensata da Filippo La Mantia che celebra con musica e bollicine una lunga collaborazione con Cantine Ferrari, ma anche la cucina siciliana e la stagione degli aperitivi, del sole e del cibo di strada.

La Sfincioneria
Quasi tutte le sere
Piazza Risorgimento angolo Via Poerio, 2/A, 20129 Milano
6.30 – 11.30

Abbinamenti Sfincione e Bollicine

LO SFINCIONE PALERMITANO

Salsa di pomodoro, filetti di acciughe, mollica di pane, caciocavallo a scaglie + trito di pomodorini, capperi e erbette aromatiche

Ferrari Maximum Brut, Trentodoc

LO SFINCIONE BAARIOTO

Filetti di acciughe, pecorino fresco, ricotta di pecora, mollica di pane, caciocavallo grattugiato a
scaglie, pepe e origano + melanzane alla griglia marinate con limone, aceto, mentuccia fresca e
zenzero, peperoncino fresco e origano

Ferrari Perlé Rosé Riserva 2012, Trentodoc

LO SFINCIONE QUADRATO

Rucola, crudo, scaglie di grana, riduzione di nero d’avola, scorzetta di limone, asparagi

Ferrari Perlé 2011, Trentodoc

Burrata, acciughe, fave fresche e nero di seppia

Ferrari Perlé Rosé Riserva 2012, Trentodoc

LE PIZZE

Pomodoro Mozzarella Basilico

Ferrari Maximum Brut, Trentodoc

Mozzarella, mortadella, salsa all’arancia e pesto di pistacchio

Ferrari Perlé Rosé Riserva 2012, Trentodoc

Provola affumicata, insalatina, colatura di alici, mollica atturrata

Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2006, Trentodoc

22688682_1298338756943084_4538826510677725613_n

Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Napoli

CALICI E… in collaborazione con Ais Napoli

presenta

MINI CORSO SOMMELIER
Quattro incontri di avvicinamento al Vino e visita in azienda

Calici e… via Morosini nn.30-32
Costo € 200,00 Prenotazione in loco obbligatoria.
Info 3495252394
massi68florio@gmail.com

Da martedì 22 maggio ore 20 da Calici e…via Morosini, 30-32 Napoli in programma quattro incontri sul tema “abbinamento cibo-vino”
Tratteranno argomenti quali: tecnica di abbinamento cibo-vino, formaggi freschi e stagionati, le carni e le diverse cotture, salumi e dolci.
Il ciclo terminerà con una visita in cantina con pranzo opzionale da Feudi di San Gregorio.

Orario inizio incontri ore 20,00.
Date 22-29 maggio 5-12 giugno
Visita in azienda data e orario da definire

30849007_621407174870457_6370359428076938450_oLe Vigne Metropolitane di Napoli a Maggio dei Monumenti 2018

Una breve rassegna di visite guidate vede per la prima volta la partecipazione delle vigne metropolitane di Napoli alla programmazione di Maggio dei Monumenti. “Le Vigne Metropolitane di Napoli – Un percorso fra storia e natura” si compone di 3 visite ad altrettanti vigneti. Il primo appuntamento è il 13 maggio 2018 alle ore 10.00 presso l’Azienda Agricola Quaranta (Via Eduardo De Filippo – Marano di Napoli).
Aniello Quaranta e sua sorella Angelina gestiscono l’Azienda Agricola 40, ereditata dai genitori e, prima ancora, dai nonni. I terrazzamenti della loro tenuta si trovano sul versante sud est della collina dei Camaldoli, che con i suoi 485 metri è il rilievo più alto della città di Napoli, e sono coltivati a falanghina e piedirosso a piede franco.
Il costo della visita guidata e della degustazione è di € 10,00.
Info: 3207275544 – www.ravellosrl.com
Prenotazione obbligatoria inviando una mail a: vignemetropolitanenapoli@gmail.com, info@ravellosrl.com (indicare visita di interesse e numero di partecipanti).
(prossimi appuntamenti: 19/05 Cantine Astroni; 26/05 Cantine Federiciane Monteleone)

15 Maggio, Ghilardi Selezioni a Palazzo Petrucci

Pubblicato da aisnapoli il 6 - maggio - 2018Versione PDF

31713373_1896483617037284_9107068372633255936_n
Ghilardi Selezioni è orgogliosa di presentare “un’antologia” di prodotti di eccellenza attraverso una singolare degustazione vista mare di #distillati e #liquori e #champagne riservata agli operatori del settore.

[ L’evento è gratuito ma è necessario registrarsi a:https://ghilardiselezioni.typeform.com/to/C8Mjip ]

Sarete nostri ospiti a Palazzo Petrucci, nell’esclusiva e suggestiva cornice di Posillipo, dove l’incantevole panorama si rende testimone di ogni indimenticabile evento.

L’evento aprirà alle 10.30 e chiuderà alle 17 e potrete incontrare tanti speakers tra cui:
Federico Ricatto * Antica Distilleria Quaglia
Stella Semanakova * TATRATEA
Elisa Carta* Liquore delle Sirene
e molto altro..

Ci vediamo in riva al mare!

#GhilardiSelezioni #AssaporaIlMondoNelTuoBicchiere #Collezione2018

16 Maggio, Casino Party by Sisimbro per Wine&Thecity

Pubblicato da aisnapoli il 6 - maggio - 2018Versione PDF

d45eb735-4287-4bc3-948e-ed5f964896f0SAVE THE DATE – Mercoledì 16 Maggio dalle 18:30 – CASINO By Sisimbro

La Roulette,
le Bollicine Cantine Astroni,
i Distillati di Ghilardi Selezioni,
le bontà di Moccia 1936
e la Musica live di Maurizio Filisdeo,
trasformeranno il salotto Sisimbro in un Casino Glamour al Centro di Napoli.

In omaggio una fiche per puntare sul tuo numero fortunato e vincere premi firmati dai nostri Brand più prestigiosi, come Montegrappa, S.T. Dupont, Pineider, Napkin, Nava Design…

Special Partners
AIS Napoli WineandThecity Napoli

Non mancate, ingresso gratuito

francesca-marinogiancarlorizzoMysocialrecipe lancia il contest internazionale #PizzAward e gli Oscar della Pizza

Forte del successo delle scorse edizioni che hanno sostenuto la candidatura Unesco dell’arte dei pizzaioli napoletani, MySocialRecipe conferma il format del contest internazionale degli anni precedenti e raddoppia, con una serata speciale nel corso della quale verranno attribuiti gli Oscar della Pizza. La novità è stata presentata questa mattina nella Sala del Consiglio della Camera di Commercio di Napoli nel corso di una conferenza stampa.
Il nostro obiettivo – ha spiegato Francesca Marino, biologa nutrizionista e ideatrice della manifestazione e del sito Mysocialrecipe – è puntare i riflettori sul mondo della pizza, in continua e costante crescita qualitativa e quantitativa in Italia e all’estero. Lo facciamo in modo nuovo e originale, un mix di impegno nel web e gara davanti a una giuria. A dimostrazione della maturità di una categoria che ha fatto passi da gigante nell’ultimo decennio”.
Quindi spazio al contest già affermatosi negli anni precedenti, con la partecipazione di oltre 400 pizzaioli e 600 pizze registrate provenienti da tutto il mondo, con una giuria tutta nuova presieduta da Anna Scafuri (giornalista Rai), e composta da Giorgio Calabrese (medico nutrizionista), Antonio Puzzi (antropologo dell’alimentazione), Patrizio Roversi (conduttore televisivo “Linea Verde”), Antonio Scuteri (responsabile di Repubblica Sapori), e Scott Wiener (foodblogger americano), coordinata da Tommaso Esposito (Medico e giornalista enogastronomico) che valuterà le proposte in gara: #pizzAward2018 al vincitore del contest e le categorie Pizzaiolo Chef, Migliore Pizza dall’estero, Migliore Pizza Healthy, e Migliore Pizza Senza Glutine.
Il contest inizierà lunedì 7 maggio e terminerà martedì 7 agosto 2018, periodo in cui i maestri pizzaioli, da tutto il mondo, avranno la possibilità di registrare gratuitamente le loro creazioni originali sul sito MySocialRecipe.com. Tra i 10 finalisti selezionati in gara live sarà nominato il vincitore del #PizzAward 2018 che sarà annunciato durante il gran galà della “Notte degli Oscar della Pizza”, previsto per il prossimo 16 ottobre, a Napoli.
A una speciale commissione, denominata Pizza Academy, costituita da un panel di esperti del settore, spetterà invece il compito di attribuire gli Oscar delle altre categorie con un sistema di punteggi che determinerà delle nomination e quindi un vincitore. Nella serata di premiazione, saranno assegnati, quindi, anche gli Oscar al Pizzaiolo Protagonista dell’Anno, alla Carriera, alla Pizza dagli Effetti Speciali, alla Migliore Pizza in Teglia e alla Pizza in Rosa, riconoscimenti anche per i non partecipanti alla competizione.

Importanti, infine, anche le menzioni speciali attribuite dai main sponsor del contest: Molino Caputo, Ferrarelle, La Fiammante, Olitalia, Parmigiano Reggiano, Scugnizzo Napoletano, Sorì. Tra gli sponsor anche la Birra Baladin.

L’iniziativa ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, Comune di Napoli, Camera di Commercio di Napoli, Associazione Italiana Sommelier, Associazione Pizzaiuoli Napoletani, Associazione Verace Pizza Napoletana e EcoMuseo della dieta Mediterranea di Pioppi.

Sponsor tecnici sono Event Planet food, Gi-Metal e partner API (Associazione Pizzerie Italiane), la Scuola Dolce&Salato, Scuola di Pizzaiolo, Sicilian School of pizza, Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie”.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 20 dic 2018 al 20 dic 2018 alle ore:20:30

      20 Dicembre, Tempo di Bolle…all’Enopanetteria

      Mancano: 8 giorni e 07:13 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags