Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Archivio per la categoria: ‘Eventi’

Foro dei Baroni. Prove Tecniche di Simposio.

Pubblicato da aisnapoli il 4 - maggio - 2007Versione PDF

Un ciclo di incontri conviviali dedicati all’approfondimento di tematiche legate al mondo del vino per arricchire le nostre conoscenze e coltivare le nostre passioni…

Continuano le “Prove tecniche di Simposio”:

“Cena Gourmet & Blind Wine Tasting”
Venerdi 4 Maggio 2007 h.20.00 Euro 80
Rist. Il Foro dei Baroni – Piazza Chiesa n.6 Puglianello (Bn)

A grande richiesta ritorniamo al Foro dei Baroni dove ritroveremo con piacere il creativo e dinamico chef Raffele D’Addio che ci proporrà alcune sue nuove preparazioni. I pregiati vini in abbinamento verranno serviti rigorosamente alla cieca per offrire a tutti noi ulteriori spunti di confronto e discussione secondo lo stile inconfondibile delle”Prove Tecniche di Simposio”. La formula è sempre la stessa: un laboratorio per wine lovers che senza salire in cattedra hanno tanta voglia di discutere liberamente e con tanta sana passione sul vino ed i suoi dintorni.
Ed è proprio per farVi venire l’ acquolina in bocca che abbiamo pensato di inviarVi il diario della nostra ultima “esperienza” enogastronomica…
Referente: Pino Savoia

Posti Limitati. Info e prenotazioni: Tommaso Luongo Resp. Eventi Ais Napoli
cell: 335.6790897 mail: tommasoluongo@yahoo.it

Galleria Fotografica

Scarica qui il_diario_delle_prove_tecniche_di_simposio_4_5_2007.pdf

Cena a tema: Un pesce di nome…azzurro

Pubblicato da aisnapoli il 2 - aprile - 2007Versione PDF

Di…vin letture, il vino fra le righe. 4

Pubblicato da admin il 27 - marzo - 2007Versione PDF

“Cibo e vino: Matrimonio d’amore e di convenienza”

Quarto Incontro

Martedì 27 marzo, ore 18.00 Fnac Via Luca Giordano n.59

L’abbinamento cibo-vino è una sublime arte che deve essere esercitata con la massima cura, alla ricerca della perfetta combinazione tra piatto e bicchiere. Un’alchimia di sensazioni nella quale il vino deve essere capace sia di attenuare accentuati sapori che di far emergere i lati più nascosti di una raffinata preparazione dai contorni sfumati. Esporremo i criteri di abbinamento impiegati in campo internazionale e nazionale, focalizzando l’attenzione sul metodo adottato dall’Associazione Italiana Sommeliers. Proporremo vari esempi di “matrimoni d’amore” e di “convenienza” ed anche casi in cui scelte infelici conducono a situazioni nelle quali anzichè ad una corrispondenza d’amorosi
sensi siamo di fronte ad una stonata polifonia di profumi e sapori.
Interviene Manuela Piancastelli, giornalista e produttrice vitivinicola. Per l’Ais Vittorio Cioffi. Modera Lucia Nicodemo (Fnac). Letture a cura di Peppe Miale.

Degustazione di
Franciacorta Docg Cuvée Brut Bellavista

Ultimo appuntamento alla Fnac! per quest’anno… Tommaso Luongo

Galleria Fotografica

Di…vin letture, il vino fra le righe. 3

Pubblicato da admin il 20 - marzo - 2007Versione PDF

“I Grandi seduttori del palato: i vini dolci” Terzo Incontro

Martedì 20 marzo, ore 18.00

Fnac Via Luca Giordano n.59

Nettare degli dei, succo divino, vino del Sole, sono solo alcune delle innumerevoli espressioni che nel tempo hanno tentato di descrivere l’intima essenza dei vini dolci. Faremo un viaggio nella dolcezza enologica italiana alla scoperta di vini molto diversi tra loro per provenienza geografica e tipologia ma accomunati da un grande appeal per ogni tipo di palato. Vini con i quali ci piace concludere il pasto immersi in una piacevole atmosfera conviviale, ma che ben si prestano anche a solitarie meditazioni.

Interviene Maurizio Mazzotta, autore di “Gli uomini delle vigne”, l’officina delle parole editore. Per l’Ais Pasquale Brillante. Modera Manuela Piancastelli. Letture teatralizzate a cura di Peppe Miale.

Degustazione di
Passito di Pantelleria Ben Ryé 2005 Donnafugata.
[Cinque Grappoli Duemilavini 2007]

Ci vediamo alla Fnac. Tommaso Luongo

Galleria fotografica

Cena a tema: Il pesce incontra il vino rosso…

Pubblicato da aisnapoli il 15 - marzo - 2007Versione PDF

Di…vin letture, il vino fra le righe 2

Pubblicato da aisnapoli il 13 - marzo - 2007Versione PDF

Il Mistero dell’Effervescenza:le Grandi Bollicine italiane”

Secondo incontro

Martedì 13 marzo, ore 18.00

FNAC Spazio Eventi
Via Luca Giordano n.59

 

 

Per centinaia di secoli l’origine delle bollicine fu considerata misteriosa. Tantissime le testimonianze storiche: dal Libro dei Salmi del 1000 a.C., che pone una coppa di spumante nelle mani di Dio, al greco Omero ed ai latini Virgilio e Columella, fino ad alcuni studiosi italiani ai quali si devono, tra il 1500 e il 1700, documenti che offuscherebbero la leggenda di Dom Pérignon, frate cellario dell’abbazia di Hautvillers a cui viene tradizionalmente attribuita l’invenzione dello Champagne. Nel 1861 svelerà il mistero Pasteur, chiarendo che le bollicine provengono prevalentemente dalla fermentazione operata dai lieviti che trasformano gli zuccheri in alcol ed anidride carbonica.

Letture etiliche e libere conversazioni per meglio comprendere l’affascinante mondo del vino. Degustazioni guidate a cura di Degustatori ufficiali della Delegazione Ais di Napoli

Degustazione di
Cellarius Rosé Brut 2002 Berlucchi

Interviene Paride Cimbalo (Ais). A grande richiesta ancora con noi Antonella Bevilacqua, autrice di “Gocce di vino francese”, Pironti editore. Modera Lucia Nicodemo (Fnac)

Ci vediamo alla Fnac…Tommaso Luongo

Galleria fotografica

Di…vin letture, il vino fra le righe. 1

Pubblicato da aisnapoli il 6 - marzo - 2007Versione PDF

“Il Vino: quintessenza di un territorio”

Primo Incontro

La Delegazione Ais di Napoli e la Fnac
presentano:

Letture etiliche e libere conversazioni per meglio comprendere l’affascinante mondo del vino.

Martedì 6 marzo, ore 18.00 Fnac Via Luca Giordano n.59

img_1287.jpgApprofondiremo il grado di influenza che il terroir può avere sul vino, in particolare in relazione alla natura geofisica di un territorio. Esamineremo quattro differenti tipologie di suolo indicando le caratteristiche che identificano i vini di quei luoghi: dai terreni gessosi caratteristici della zona dello champagne, sito d’elezione del Pinot nero, ai terreni argillosi con i “vini di pianura”, non estremamente strutturati e quindi maggiormente adatti ai primi piatti; poi i terreni sabbiosi, famosi per essere tra i pochi a consentire la coltivazione a piede franco, ed infine il piccolo miracolo delle Langhe piemontesi, dove marna e calcare creano l’habitat ideale di uno dei monumenti enologici d’Italia: il Nebbiolo.

Interviene Antonella Bevilacqua, autrice di “Gocce di vino francese”, Pironti editore. Per l’Ais Franco De Luca. Modera la giornalista Manuela Piancastelli.

Degustazione di
Barbaresco Docg Vigneto Brich Ronchi 2003 Albino Rocca.
[Cinque Grappoli Duemilavini 2007]

 

Galleria fotografica

Cena a tema: A tutto maiale…

Pubblicato da aisnapoli il 2 - febbraio - 2007Versione PDF
Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 20 dic 2018 al 20 dic 2018 alle ore:20:30

      20 Dicembre, Tempo di Bolle…all’Enopanetteria

      Mancano: 8 giorni e 07:52 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags