Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Archivio per la categoria: ‘in evidenza’

diapositiva1

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli
Enoteca Scagliola in collaborazione con Velier e Ais Napoli
presenta
#50viniTripleA in cinque appuntamenti
1,8,15,22 e 30 ottobre
Euro 200
Wine Bar Scagliola via San Pietro a Majella n.15
Info e prenotazioni: 081.459696 / 334.9698115
Posti limitati.Triple A

Un viaggio nel mondo del vino firmato Triple A, Agricoltori Artigiani Artisti, il manifesto ideato e redatto da Luca Gargano nel Luglio 2001.

50 vini in degustazione, divisi in cinque appuntamenti, con 10 vini e un piatto della tradizione partenopea preparato dalla Trattoria Campagnola. Due lezioni dedicate all’Italia, una alla Francia, una al Resto del Mondo e infine una lezione speciale con gli orange wine.

Lunedì 1 ottobre ore 20.30 ITALIA
Relatore Tommaso Luongo, Ais Napoli
Cascina degli Ulivi Semplicemente Rosato 2016
Bera Monferrato Bricco della Serra 2015
Musella Drago Rosè 2017
La Felce in origine 2017
Archetipo 2016
Grillo Cala Cala Calabretta 2016
Fontanasanta Foradori 2017
Musella Fibio Musella 2016
Bera Arcese 2017
Migliavacca  Monferrato 2017

Lunedì 8 ottobre ore 20.30 ITALIA
Relatore Gabriele Pollio, Ais Napoli
Calafata Iarsera Vigne giovani 2015
Malvasia Frizzante La Stoppa 2017
Di Giulia Marche Bianco Il Gentile 2015
Pranzegg Vino Rosso Leggero 2017
Satyricon Campi Taurasini Luigi Tecce 2015
Sergio Arcuri Rosato Marinetto 2017
Refosco Frus 2015
Lambrusco dell’Emilia Fermente Collina 2o17
Nebbiolo Cascina Fontana 2017
Friulano Frus 2016

Lunedì 15 ottobre ore 20.30 FRANCIA
Relatore Franco De Luca, Ais Napoli
Sancerre Rouge Fouassier Iconoclaste 2015
Pirouettes Pinot Noir De Hubert
Roquefort Rose Corail 2017
Tissot Arbois Chardonnay Les Graviers
Binner Gewurztraminer 2014
Lapierre Beaujolais Château Cambon 2016
Milan Le Vallon Rouge 2008
Hartweg Auxerrois Vieilles Vignes 2016
Duc de Neves Bordeaux
Muscadet Gneiss Domaine De L’Ecu

Lunedì 22 ottobre ore 20.30 RESTO DEL MONDO
Relatore Sabatino D’Ambrosio, Velier
Tiago Teles Gilda 2016
Barranco Oscuro Varetuo 2015
Ariousios Asyrtiko 2016
Wimmer Czerny Riesling Weffel
Slavcek Belo 2017
Clai Ottocento Bianco 2014
Preisinger Gruner Veltliner 2016
Chkhaveri Averi
Chateau Musar Rosso 2014
Movia Exto Gradic

Martedi  30 ottobre ore 20.30
Relatore Tommaso Luongo, Ais Napoli ORANGE WINE
Esencia Rural de Sol a Sol Dulce Natural
Banwarth Sylvaner 2014
Monte dei Roari Sortie Bianco Frizzante
Monte dei Roari Rossanel Rosato Frizzante
Fouassier Opus 2016
Hirsch Hasan Dede 2013
Lispida Amphora Rosso 2016
Lispida Amphora Bianco
Esencia Rural Pampaneo Tempranillo
Hirsch Kalecic Karasi 2014

Manifesto dei produttori di Vini Triple A

Questo manifesto nasce in seguito alla constatazione che buona parte dei vini attualmente prodotti nel mondo sono standardizzati, cioè ottenuti con tecniche agronomiche ed enologiche che mortificano l’impronta del vitigno, l’incidenza del territorio e la personalità del produttore. La standardizzazione sta generando vini simili in ogni angolo del pianeta, appiattiti nei caratteri organolettici e incapaci di sfidare il tempo. Secondo questo manifesto, per ottenere un grande vino, ad ogni produttore occorrono 3 doti basilari riassumibili nelle 3 “A” di: “A” come Agricoltori Soltanto chi coltiva direttamente il vigneto può instaurare un rapporto corretto tra uomo e vite, ed ottenere un’uva sana e matura esclusivamente con interventi agronomici naturali. “A” come Artigiani Occorrono metodi e capacità “artigianali” per attuare un processo produttivo viticolo ed enologico che non modifichi la struttura originaria dell’uva e non alteri quella del vino. “A” come Artisti Solamente la sensibilità “artistica” di un produttore, rispettoso del proprio lavoro e delle proprie idee, può dar vita ad un grande vino dove vengano esaltati i caratteri del territorio e del vitigno.

26991631_1982716758406960_8723982001123342636_nASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Parte il Corso di Sommelier N.137 di Primo Livello con l’Ais Napoli
7 Novembre 2018 ore 20.00
Renaissance Naples Hotel Mediterraneo
Via Nuova Ponte di Tappia n.25 Napoli

Parte a Napoli da MERCOLEDI 7 Novembre 2018 il CORSO SOMMELIER N.137 presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo in Via Nuova Ponte di Tappia n.25. IscrivendoVi avrete l’opportunità di vivere un’esperienza unica per imparare a conoscere l’Arte del bere giusto. Quindici lezioni per approfondire gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio, che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier, a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all’organizzazione e alla gestione della cantina. Tra gli argomenti trattati anche il mondo della birra, dei distillati e dei liquori, in modo da fornire agli aspiranti sommelier un completo bagaglio tecnico e professionale di base. E’ prevista anche la visita ad una azienda vitivinicola.

La quota di iscrizione è di 530 euro e comprende l’iscrizione obbligatoria all’Associazione Italiana Sommelier (450 + 80).

Per iscriversi è necessario seguire queste semplici indicazioni:
1. effettuare il bonifico di 530 euro a
ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT 41 Z 05387 40260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO
CAUSALE: Corso n.137 Primo livello + Nominativo Iscritto

2. Scaricare qui il modulo di iscrizione aismod122_dic17, compilare e firmare tutte e cinque le pagine e poi inviarle (tranne quella con la dicitura “copia per l’iscritto” – pagina 5) alla sede regionale, insieme con copia del bonifico effettuato. È possibile a tal scopo utilizzare la mail all’indirizzo info@aiscampania.it (scelta consigliata), oppure il fax al numero 0823 345188.

INIZIO MERCOLEDI 7 NOVEMBRE 2018 ore 20.00
Scarica qui il calendario-primo-livello-137
INFO: Direttore di Corso Tommaso Luongo 335.6790897
Segreteria regionale 0823.345188 ore ufficio

Il costo di 450 euro comprende la quota di iscrizione corso, la valigetta con 4 bicchieri ISO Bormioli Rocco, il kit didattico (i libri “Il Mondo del Sommelier”, “La Degustazione”, Quaderno di degustazione e Statuto). L’iscrizione all’Ais Nazionale al costo di 80 euro dà diritto all’invio della tessera di Socio, dello scudetto per la divisa di rappresentanza, all’abbonamento annuale alla rivista trimestrale VITAE e alla Guida ai vini VITAE edizione 2020 dell’Associazione Italiana Sommelier. Possibilità di parcheggio solo per un numero limitato di autovetture nel garage dell’Hotel alla tariffa forfettaria di 3 euro (non c’è possibilità di prenotazione del posto). Inoltre, nelle immediate vicinanze dell’Hotel ci sono altri parcheggi custoditi da cui è facilmente raggiungibile la struttura.

ATTENZIONE: Si prega di indicare esattamente la causale così come descritto nel comunicato. La data di versamento del bonifico per l’iscrizione al corso, in considerazione dell’elevato numero di persone che si sono dichiarate interessate, costituirà titolo preferenziale per la partecipazione al corso e comunque le iscrizioni saranno possibili soltanto fino al raggiungimento del numero massimo (65 persone) previsto per la formazione di una classe. Nel momento in cui si dovesse raggiungere questo numero verranno immediatamente chiuse le iscrizioni e ciò verrà pubblicato tempestivamente sul sito dell’ AIS Napoli. Vi consigliamo pertanto di verificare questa condizione prima del pagamento. Coloro che si dovessero trovare nella spiacevole situazione, purtroppo non evitabile, di aver effettuato comunque il bonifico oltre la chiusura delle iscrizioni restando, pertanto, estromessi dal corso, potranno optare per l’inserimento nella prossima sessione di Marzo 2019 o per il rimborso della quota versata.

1 Ottobre, Parte il Terzo livello del Corso Sommelier n.98/105

Pubblicato da aisnapoli il 8 - settembre - 2018Versione PDF

img_0567ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER 

Delegazione di Napoli

Corso di Terzo Livello con Ais Napoli

Parte il Terzo Livello del Corso Sommelier Ais n.98/105

Ogni LUNEDI a partire dal 1 Ottobre 2018 alle ore 20.00 presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo in Via Nuova Ponte di Tappia n.25, Napoli. Il Corso di Terzo livello affronta la tematica dell’abbinamento Cibo-Vino, attraverso prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie e la compilazione di una scheda grafica: quattordici incontri con relatori abilitati A.I.S. o esperti del settore, nei quali vengono approfondite le caratteristiche organolettiche dei cibi in relazione alle diverse categorie merceologiche. Alla fine del corso l’aspirante sommelier dovrà sostenere un esame teorico-pratico diviso in due momenti: il primo sarà costituito da una prova scritta (un questionario più prove di degustazione e di abbinamento cibo-vino); Il secondo da un colloquio con prova pratica di servizio e di degustazione. La quota di iscrizione al corso è pari a 590 euro, da versare alla sede regionale dell’Ais Campania con bonifico bancario indicando nella causale il nominativo ed il corso di riferimento.

Tommaso Luongo

Delegato Ais Napoli

3356790897

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA 

IT 41 Z 05387 40260 000002464227 

BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO 

Euro 590. Causale: nominativo + Terzo livello Corso n.98/105

INFO: 0823.345188 (ore ufficio) 

Segreteria Corso

Andrea Cerino 3349084046 andea.cerino@libero.it  (Corso n.98)

Fosca Tortorelli 3281432380 archfo@gmail.com (Corso n.105)

Date Esami: Prova Scritta 4 Febbraio 2018 ore 20; Prova Orale 23 Febbraio 2018 dalle 10.

Scarica qui il calendario del corso di terzo livello

ATTENZIONE: Si prega di avere attenzione nell’indicare esattamente la causale così come descritto. 
Inoltre vi ricordiamo che per frequentare il corso di Terzo Livello occorre essere in regola con il pagamento della quota associativa all’Ais Nazionale. Posti limitati.

13344630_891578224287818_7409667378744714895_n-2-2-2ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Parte il Secondo Livello del Corso Ais n.114 per sommelier
25 Settembre 2018 ore 20.00
Renaissance Naples Hotel Mediterraneo Via Nuova Ponte di Tappia n.25 Napoli

Parte a Napoli da MARTEDI 25 Settembre 2018 il Secondo Livello del CORSO SOMMELIER N.114 presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo in Via Nuova Ponte di Tappia n.25. Quindici lezioni per approfondire gli argomenti di Enografia Italiana e Internazionale: un viaggio nelle grandi terre del vino d’Italia e del Mondo. Per esplorare il mondo del vino e portare alla conoscenza della produzione italiana e straniera, con particolare attenzione al legame indissolubile con il territorio. Il 2° Livello perfeziona anche la tecnica della degustazione del vino, determinante per poterne apprezzare ogni sfumatura sensoriale e, in particolare, per esprimere un giudizio sulla sua qualità.La comunicazione sul vino, negli ultimi anni, ha fatto passi da gigante e l’Associazione Italiana Sommelier, a pieno titolo, ha contribuito e contribuisce a far crescere il movimento intorno al vino con la sua fondamentale opera di divulgazione. In oltre cinquant’anni di storia e di attività nel mondo enogastronomico l’Ais ha qualificato il vino nella ristorazione italiana, puntando decisamente all’innalzamento del livello generale di competenza degli addetti ai lavori, e ha diffuso, con costante impegno ed entusiasmo, la cultura del vino e del cibo per tutti gli appassionati. La quota di iscrizione al corso è pari a 480 euro, da versare alla sede regionale dell’Ais Campania con bonifico bancario indicando nella causale il nominativo ed il corso di riferimento.

Tommaso Luongo
Delegato Ais Napoli
335.6790897

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT 41 Z 05387 40260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO
Causale: Nominativo + Secondo livello corso n.114
Informazioni: Segreteria Corso n.114 Gabriella Di Natale 3383343350 gabrielladn@hotmail.it

Segreteria AIS Campania info@aiscampania.it 0823.345188 (ore ufficio)
Scarica qui il calendario-secondo_napoli-_114
ATTENZIONE: Si prega di avere attenzione nell’indicare esattamente la causale così come descritto.

6 settembre, Volcanic Wines, i vini da suoli vulcanici a Napoli

Pubblicato da aisnapoli il 1 - settembre - 2018Versione PDF

40355781_2147824682158325_6193303481751699456_nI vini da suoli vulcanici saranno protagonisti nell’ambito della importante tre giorni che vedrà la città di Napoli ospitare, dal 2 al 7 settembre prossimi, il congresso della Commissione ‘Cities on Volcanoes’. La Commissione – attiva nell’ambito della IAVCEI (International Association Volcanology and Chemestry of Earth Interior) – lavora allo scopo di creare un collegamento tra la comunità vulcanologica e chi pianifica e gestisce le emergenze, attraverso lo scambio di idee ed esperienze di “città sui vulcani”, promuovendo la ricerca multidisciplinare, e la collaborazione tra esperti di Scienze della Terra, Scienze Sociali e Amministratori del territorio.

Durante questo summit mondiale si focalizzerà l’attenzione anche sulle potenzialità dei vini prodotti da vigne allevate su suoli lavici e sul loro stretto rapporto con i luoghi di origine, caratteristica che conferisce ai vini una ricchezza di minerali che li rende unici, differenziandoli dalle altre produzioni enologiche. Dalla collaborazione del Consorzio Tutela Vini Vesuvio e l’associazione ‘Volcanic Wines’ nasce un’esclusiva degustazione in programma giovedì 6 settembre, dalle ore 19.15 alle ore 21, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli. Alla degustazione, che sarà curata dalla delegazione campana dell’Associazione Italiana Sommelier, parteciperanno il giornalista e scrittore enogastronomico Luciano Pignataro, il professore Sandro Conticelli, presidente della Società Geologica Italiana, e il professore Girolamo Ferdinando De Simone, docente a contratto all’Accademia delle Belle Arti di Napoli.

L’evento coinvolgerà i Consorzi che fanno parte di ‘Volcanic Wines’, l’associazione che da dieci anni è impegnata nella promozione dei vini prodotti in territori vulcanici. Una grande degustazione che spazierà lungo tutta la Penisola, dai vini che si ottengono dai terreni basaltici dell’area di Soave e Gambellara, a quelli prodotti nelle zone del Centro Italia, fortemente caratterizzate dal tufo, fino alle produzioni enologiche che sono espressione dei territori segnati da aree vulcaniche attive, come il Vesuvio, i Campi Flegrei e l’Etna. Lungo questo percorso, poliedrico e variegato, si traccerà un racconto che si perde nel mito del vulcano, stimolando la conoscenza dei diversi distretti enologici italiani caratterizzati dalla presenza di suoli di natura vulcanica, in cui si coltivano un patrimonio inestimabile di vitigni autoctoni. Una ricchezza che fa di questi territori uno scenario unico e inimitabile.

«Grazie a questa collaborazione con ‘Cities on Volcanoes’ – dichiara Ciro Giordano, presidente del Consorzio Tutela Vini Vesuvio – abbiamo l’occasione di accendere ancora una volta l’attenzione sull’inscindibile rapporto che lega la città di Napoli alle attività vulcaniche. Il Vesuvio, insieme ai Campi Flegrei e all’isola di Ischia, costituisce la culla dell’enologia del Bel Paese. Un distretto di produzione unico al mondo, caratterizzato fortemente dalle cicliche attività eruttive, che hanno fatto di questi territori un habitat ideale per produzioni di eccellenza. Si tratta di un patrimonio da tutelare e da valorizzare, anche attraverso le innumerevoli e preziose testimonianze storiche e archeologiche, frutto di questo stretto rapporto tra territorio e vulcani. In uno scenario mondiale, qual è il mercato del vino, questo tratto distintivo, questa unicità – conclude Giordano – costituisce un significativo vantaggio competitivo».

Degustazione  Volcanic Wines
Soave
Lessini Durello
Colli Euganei
Pitigliano
Gambellara
Campi Flegrei
Vesuvio
Etna
Vulture

Giovedì 6 Settembre ore 19.15 

Mostra d’Oltremare

Per partecipare inviare richiesta a: consorzio@vesuviodop.it. – Info: 335.8081617

01c0413a-94b1-484f-bf6b-784fac54a877-2Castello di Baia, sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei
15 Settembre 2018

Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri – Malazè: Il Festival ArcheoEnogastronomico di Campi Flegrei

15 Settembre Dalle ore 9,30 alle ore 13,30
Focus Degustativo: Il millesimo 2017 dei vini bianchi delle aziende del Consorzio Campi Flegrei, Ischia e Capri.

Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri

Aula Convegni del Castello di Baia

La degustazione in oggetto ha lo scopo di valutare e apprezzare in modo approfondito le peculiarità e le sfumature dei vini bianchi dei Campi Flegrei, Ischia e Capri della vendemmia 2017 per identificarne le caratteristiche alla ricerca di un filo conduttore tra i vini prodotti sulla costa fino ad arrivare alle zone più interne.

 

Servizio a cura dei sommelier dell’AIS Napoli.
Ticket di partecipazione € 20,00
Degustazione Masterclass vini bianchi – max 40 posti a disposizione
Per info e prenotazioni: prenotazionieventiconsorzio@gmail.com – Tel. 3665342061 – 3518986218
Indicare: Nome Cognome, Numero partecipanti e recapito telefonico: per accettazione attendere mail di conferma.

15 Settembre Dalle ore 19 alle ore 22,00

Castello DiVino
Calici al chiaro di luna a Baia
Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri

Al tramonto, nell’incantevole scenario del Castello di Baia, con il sottofondo musicale del concerto Jazz di Beatrice Valente, i vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri si racconteranno nel bicchiere dialogando con gli altri vini da suolo vulcanico del Vesuvio, del Vulture, del Soave, dei Colli Euganei e della Tuscia per un incontro che stimoli il confronto e la riflessione sulle diverse sfumature da riconoscere nel bicchiere.
I vini saranno accompagnati da piccoli assaggi di cucina tipica flegrea, preparati per l’occasione da alcuni degli esponenti di eccellenza del territorio.

Servizio a cura dei sommelier dell’AIS Napoli.

Solo ingresso al Castello di Baia € 1,00
Ticket di partecipazione per la degustazione: € 10,00 + € 5,00 cauzione per calice rimborsabile.

Per info e prenotazioni: prenotazionieventiconsorzio@gmail.com – Tel. 3665342061 – 3518986218
Indicare: Nome Cognome, Numero partecipanti e recapito telefonico: per accettazione attendere mail di
conferma.

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

34396124_10155201225036148_8205932067259678720_n-3

Te le do io le bollicine 2018- X Edizione
NABILAH, via Spiaggia Romana n.15 Bacoli (Na)

Lunedi 16 Luglio dal tramonto fino a notte fonda

35€ Ticket di partecipazione al botteghino
30€ in prevendita
25€ in prevendita per soci AIS

Ingresso Dalle ore 19.30
Bicchiere a disposizione con cauzione di 5€

mail : teledoiolebollicine@nabilah.it
Fabrizio 333.7267080
Mauro 334.8787501
Nabilah 3396931169

Punti Prevendita a partire dal 3 Luglio

CALICI E, Via Morosini nn.30-32 348 259 7055 – Fuorigrotta (solo soci Ais)
Enoteca SCAGLIOLA via San Pietro a Majella n.15 (soci AIS e non)
MASCAGNI RISTORANTE E PIZZERIA, Via P. Mascagni n.42 081 5602900 – Vomero (soci AIS e non)
MONKEY BAR, Via Lucullo n.2 Bacoli (Na)
NABILAH, Via Spiaggia Romana n.15 Bacoli (Na)

Decima edizione per la tradizionale maratona etilica che celebra la chiusura della stagione estiva delle attività della delegazione di Napoli dell’Associazione Italiana Sommelier
Appuntamento al Nabilah, esclusivo beach club in un angolo di paradiso pregno di storia e dall’atmosfera sublime, per salutare i tanti soci, amici e simpatizzanti. Bollicine e piatti gourmet, sfizi gastronomici, frittatine, focacce, pizza e friselle

La selezione musicale che ci accompagnerà per tutta la serata sarà a cura di Ciro Cacciola, in arte dj Cerchietto.
Brinderanno con noi anche i neo-sommelier AIS per la consegna dei diplomi di sommelier dei corsi nn. 83 e 89.

Per tutti gli aggiornamenti vai sulla pagina Facebook dell’evento https://www.facebook.com/events/811237112403356/

PROGRAMMA
19.30 Start
19.30 Aperitivo + Oyster Bar € (a pagamento)
20.30 Stappo “AIS” e apertura banchi d’assaggio
21.15 Apertura punti restaurant zona Garden
22.00 Stelle e Pasta Cooking Show di chef stellati
22.30 Consegna diplomi AIS Corso Sommelier n.89
23.00 Apertura punti Sreet Food & More zona Piscina
+ Champagne Bar € (a pagamento)
23.00 DJ Set

FOOD
Old Friends
Tarallificio Tonino
Malafronte Panificio
Colline di Zenone Olio Extravergine di Oliva
Kuma 65
La Locanda del Testardo
La Fescina
Liv Eventi
Josè Villa Guerra
Mamma Elena
Le Lune Bistrot
Il Falangone
Masseria Guida
Masseria Alaia
Mosè a Ridosso
La Playa

Palazzo Petrucci* con Lino Scarallo
Sud Ristorante* con Marianna Vitale
La Locanda del Borgo Aquapetra* con Luciano Villani
Indaco* con Pasquale Palamaro

Chamade
Macelleria Hamburgheria Da Gigione
Carmasciando
Tempio dei formaggi
Da Pasqualino
Happy Hours
Caseari Cautero
ONAF Napoli con i formaggi della famiglia BUSTI e i salumi LEVONI

Sweet Emotions
Casa De Rinaldi
Kiwi SunGold Zespri

WINE
Banco d’Assaggio PROPOSTA VINI
Con una selezione di bollicine da uve autoctone italiane, dalle Alpi alla Sicilia:
Metodo Classico:
Rosè Brut S-ciopét – Pelaverga – Castello di Verduno
Bianco Dosaggio Zero – Erbaluce, Timorasso, Cortese, Moscato – Erpacrife
Groppello Brut Nature Paxtibi Bianco dal Nero – Zuliani
Blanc de Sers Brut Nature – Vernaza, Valderbara, Nosiola – Casata Monfort
Vernaza Belle – Pravis
Raboso Rosato Brut Redentor – Tessère
Pignoletto Millesimato 1877 – Lodi Corazza
Lambrusco di Modena – Paltrinieri
Pas Dosé Dalnero – Montepulciano, Sangiovese – Strologo
Vinudilice – Alicante Grecanico, Minnella – I Vigneri
Nerello Mascalese Rosé Extra Brut – Murgo
Metodo Martinotti:
Timorasso Terre di Libarna Colli Tortonesi Brut – Poggio
Prosecco Superiore Brut Conegliano Matiù – L’Antica Quercia
Ribolla Gialla Brut – Komjanc
Metodo Familiare:
Schiava Belle Frizzante Sui Lieviti – Francesco Poli
Silvo Frizzante Sui Lieviti – Varietà resistenti – Villa Persani
Naturalmente Frizzante Sui Lieviti – Glera – Casa Belfi
Roncaie Frizzante Sui Lieviti – Garganega – Menti
Boschera Colli Trevigiani Frizzante Sui Lieviti – Zanon Eros
Z Frizzante Sui Lieviti – Vermentino – Quartomoro

Banco d’assaggio “singolo”
BELLAVISTA, FOSS MARAI, CANTINE CARPUTO, MASSERIA CAMPITO, CANTINA MORI COLLI ZUGNA Lista in Progress ;-)

Banco d’assaggio “collettivo”
Franciacorta Turra, Ca’ del Bosco, Tenuta Cavalier Pepe, Cantine del Mare, Cantine Astroni, Contratto, Ferghettina, Montelvini, Feudi di San Gregorio, Fontanavecchia, Piatti, Sella&Mosca, Vino&Design, Cava Segura Viudas, Braida, Dogliotti, Santa Margherita, Guido Berlucchi, Casa Setaro, Fontafredda, Capri Moonlight, Cantine Iannella, Balter Trento doc e Domaine d’A Blanquette (Vino e Design) Lista in progress ;-)

CHAMPAGNE BAR € (prezzo di listino azienda)
Banco d’Assaggio PREMIERE con Alessandro Federzoni
Champagne Demière Ansiot Blanc de Blancs
Champagne Jacques Rousseaux Tradition
Champagne Lagille Carte Blanche
Chardonnay Brut Blanc de Blancs Piere Ponnelle
Blanquette Premier Bulle Sieur d’Arques
On the Rocks Sieur d’Arques

Bollicine dal mondo, dal 19 Giugno all’Enoteca Scagliola

Pubblicato da aisnapoli il 15 - giugno - 2018Versione PDF

diapositiva1ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER

Delegazione di Napoli

Wine Bar Scagliola in collaborazione con Ais Napoli

presenta

BOLLICINE DAL MONDO

Wine Bar Scagliola via San Pietro a Majella n.15 Euro 170

Info e prenotazioni: 081.459696 / 334.9698115 Posti limitati

Quattro incontri per viaggiare: esplorando nel bicchiere le terre più effervescenti del mondo, degustando interpretazioni e filosofie differenti, accomunate tutte dalla passione per le bolle. Viva le bollicine!

19 giugno ore 20.30 Primo incontro: Bollicine dall’altro mondo

In degustazione:

Saint Clair Sauvignon bubbles – Nuova Zelanda

Karlsmuhle Riesling Sekt Brut – Germania

Pongracz Cap Classique Brut – Sud Africa

Coates & Seely English Sparkling Wine Blanc de noirs – Inghilterra

A cura di Alessio Cingolani e Tommaso Luongo.

Special Guest: Gino Sorbillo e le “sue” pizze fritte

26 giugno ore 20.30 Secondo incontro: Spagna versus “famolo strano”

In degustazione:

Cava Reserva Segura Viudas

Cava Gran Cuvée Reserva Segura Viudas

Movia Puro Bianco

Spumante L’Archetipo Brut Nature Marasco

A cura di Tommaso Luongo

3 luglio ore 20.30 Terzo incontro: L’Italia in bolle

In degustazione:

Alta Langa Contessa Rosa

Trentodoc Altemasi

Franciacorta Fratelli Berlucchi

Prosecco di Valdobbiadene Superiore Ruggeri

A cura di Gabriele Pollio

10 luglio ore 20.30 Vive la France

In degustazione:

Champagne Billecart-Salmon

Champagne Mandois

Champagne Laurent-Perrier Rosè

Champagne Grand Siècle Laurent-Perrier

A cura di Gabriele Pollio e Sabatino D’Ambrosio

Special Guest a sorpresa

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 18 ott 2018 al 18 ott 2018 alle ore:20:30

      18 Ottobre all’Enopanetteria, #Bevolution: lunga vita ai bianchi all’Enopanetteria

      Mancano: 2 giorni e 05:30 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags