Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Archivio per la categoria: ‘Tea Sommelier’

49237489_2230756773653584_2355161693471899648_nDomenica 27 gennaio un incontro unico nel suo genere: impareremo a conoscere, riconoscere e degustare i Tè giapponesi.

Il Giappone è famoso per le Produzioni di Te verde dal forte e spiccato aroma vegetale. Forte Umami e lavorazioni di altissima qualità.

Durante l’incontro si degusteranno, oltre a diverse tipologie di tè verde, anche te Neri giapponesi (wakoucha) e Wulong. Saranno analizzate tecniche di coltivazione e di lavorazione.

Il Programma:

Tè in Giappone, cenni storici
Coltivazione e tecniche
Lavorazione, tecniche
Le Cultivar
Le aree di produzione
Il Bancha
Il Sencha
Kukicha o Kagaboucha?
Il Gyoukuro
Il Matcha
Wakoucha, viaggio nei te neri Giapponesi
I Wulong ed i te microfermentati
Durante l’incontro saranno previste le seguenti Degustazioni:

Bancha Primaverile
Kukicha Primaverile
Sencha Kawane
Gyokuro Miyazaky
Matcha
Wakoucha Mirai
Wulong Onnotya
Tutti i tè sono organici e di raccolto primaverile 2018.

Il costo dell’incontro è di 26 euro. I partecipanti riceveranno una copia della Rivista Fogli di tè N°5, basata esclusivamente sul Giappone e tè giapponesi Wakoucha.
La Prenotazione può essere effettuata al link allegato:

L’incontro è a numero chiuso, 20 posti.
https://gixlovestea.com/products/corso-incontro-te-giapponesi

L’evento si svolgerà al Centro di Alimentazione Consapevole, in piazza Bellini e partirà alle ore 17:00.

Per info e domande:
Gixmusella@gmail.com
Whatsapp: 3921629364

Gix Musella
Giuseppe Musella nasce a Napoli poco più di 40 anni fa.
Dopo una lunga esperienza lavorativa diviso tra tipografie e agenzie di comunicazione decide di cambiare vita: insieme ad Antonella Spiniello, nel 2009 dà vita a Qualcosadite, il primo teashop Partenopeo.
Nel 2015 apre un secondo punto vendita a Napoli nel quartiere del Vomero e nell’autunno 2016 contribuisce alla apertura di Chicchi e Baccelli, Spices and Coffee Shop, il primo store dedicato all’esclusivo e raro mondo delle spezie e del caffè.
Instancabile viaggiatore, ha partecipato a raccolti e studi nello Yunnan e nello Zhejiang, alla scoperta dei tè rari e dei metodi di coltivazione e lavorazione antiche.
Ha vissuto con i contadini della Cina rurale, ha mangiato e raccolto con loro, li dove la Cina finisce ed incontra il Laos la Birmania ed il Vietnam.
È stato docente AIS Napoli per il Corso di approfondimento sul tè nel maggio 2016.
Nel Marzo 2016 ha prodotto, per la prima volta Le Matcha Eggs, uova di Pasqua farcite con il celebre tè verde giapponese.
Nel Maggio 2015 ha organizzato e curato la mostra “Il Magico e Misterioso viaggio del Tè”, in collaborazione con l’ Orto Botanico Napoli, durante Planta “Il giardino e non solo”.
È chocotester di primo livello.
Ha scritto diversi articoli, tra cui “Yancha” un personale approfondimento sui famosi tè di roccia cinesi per la rivista ufficiale del’Istituto Confucio.
Il suo Blog Gixlovestea, teablog è stato citato e condiviso da alcune tra le più importanti riviste/webfanzine sul mondo del tè.
A novembre 2017 è stato autore di una mostra fotografica presso la Salumeria Upnea dal titolo “A Sud delle Nuvole, La gente del tè”.

Nell’ottobre 2017 si certifica alla Wuyistar TeaSchool di Wuyishan.

9 Novembre, MatchaDay da Qualcosadite

Pubblicato da aisnapoli il 4 - novembre - 2017Versione PDF

23130919_1709455235783743_9108646419672139932_nMatchaDay
Giovedì 9 novembre in entrambi i punti vendita Qualcosadite torna il MatchaDay.
Dalle 10:00 alle 18:00 si potrà scoprire tutte le proprietà e caratteristiche del matcha. Esploreremo la sua storia, il suo utilizzo e la sua preparazione.
In esclusiva per il MatchaDay si presenta il Matcha starter kit (25g di matcha, il “chasen” -frustino- e chashaku -cucchiaino di bamboo-) ad un prezzo speciale. Con la possibilità di acquistare dolci o una tazza di questo pregiato tè giapponese preparato al momento.

Per info:
Qualcosadite, il primo tea shop Partenopeo
via San Biagio dei Librai, 1
Napoli
Tel 0815523158

Qualcosadite Vomero
via Massimo Stanzione 2/f
Napoli
Tel 0815523158
info@qualcosadite.com

MatchaEggs da Qualcosa di Tè

Pubblicato da aisnapoli il 3 - aprile - 2017Versione PDF

MatchaEggsAnche quest’anno ritornano le MATCHA EGGS!
Cioccolato bianco e Matcha, per un gusto unico e sorprendente!
Dopo l’incredibile successo dell’anno scorso, anche per Pasqua 2017 troverete presso i teashop Qualcosa di Tè del Vomero e del Centro Storico le MatchaEggs.
200 Grammi di cioccolato Bianco e Matcha, finemente lavorato.
Disponibili, a tiratura limitata, da martedi 28 Marzo.
Per info: 0815523158 • 081 19806338

d4c68ad1e0

YUMCHA. esperimenti culinari di tè.

Nel nostro comune immaginario quando si parla di tè siamo portati a pensare alle abitudini inglesi…
Non c’interessa proprio, non c’entra nulla con quello che voglio fare insieme a Giuseppe Musella. YUMCHA pensa unicamente alla Cina e alle sue tradizioni, le più belle e le più nobili. La fortuna di avere come ambasciatore e Maestro Giuseppe qui a Napoli, ci fa mettere in gioco. Quante possibilità e declinazioni possiamo fare ancora con il cibo e appunto con il tè. Quindi, curiosi, buongustai e vivaci siete invitati a bere e cenare allo YUMCHA a La Stanza del Gusto, in Via Costantinopoli, 100, Napoli.

Yum cha (letteralmente: bere il tè) è il termine usato per descrivere l’intera esperienza del pranzo, specie in cantonese moderno. Solitamente è servita al mattino, sino a mezzogiorno, nei ristoranti cinesi e in rivendite specializzate in dim sum dove sono disponibili durante l’intero giorno. I piatti sono formati da piccole porzioni e possono includere carne, pesce, verdure, oltre a dessert e frutta. Di solito le pietanze sono servite in un cestino o in un piattino. Alcune famiglie cinesi amano acquistare dim sum in occasioni speciali quali la festa della mamma o il capodanno cinese. Inoltre i genitori portano i loro bambini a mangiare dim sum la domenica mattina per incontrare e salutare i nonni. Alcuni portano con sé giornali e commentano le notizie con i familiari.
Il Dim sum è di solito collegato con l’antica tradizione dello Yum Cha (bere il tè), che ha radici nei viaggiatori dell’antica via della seta, che avevano bisogno di un posto per riposarsi. Quindi furono aperte case da tè lungo il percorso. Gli agricoltori rurali, esausti dopo il lavoro duro nei campi, andavano a prendervi il tè, per rilassarsi al pomeriggio. Dapprima era considerato inappropriato abbinare il tè con il cibo, credendo che ciò portasse ad aumento di peso; in seguito si scoprì che il tè poteva aiutare la digestione, così le case da tè iniziarono a vendere anche spuntini vari.

La serata prevede l’abbinamento di pietanze create e preparate da Mario Avallone in abbinamento con tè rari preparati e spiegati nell’antico modo della tradizione cinese da Giuseppe Musella. Riccardo Abbruzzese e Antonella Spiniello.

Ecco il menu: (i tè saranno una sorpresa).
· MISTICANZA, GEL di APERMARIO e LUPINI
· MILLEFOGLIE di ZUCCHINE e RICCIOLA AFFUMICATA
· Il BORSCHT di TANIA
· RAVIOLI CACIO&PEPE FRITTI e
· PANCETTA FONDENTE e AGLIO DOLCE
· MELANZANE e CIOCCOLATO

Il costo della cena è di euro 35.
E’ gradita la prenotazione.

Per info e Prenotazioni
La Stanza del Gusto,
via Costantinopoli 100
80138 Napoli
081 401578

Per info:
Qualcosadite, il primo tea shop Partenopeo
via San Biagio dei Librai 1
80138 Napoli
0815523158
info@qualcosadite.com

Qualcosadite Vomero
via Massimo stanzione 2/f
80134 Napoli
08119806338

Senza titolo

Tabaccheria Sisimbro in via San Pasquale a Chiaia n.74

Degustazione “fumosa” a cura di Aniello Buonincontro

Flor de Las Antillas Robusto

Oliva O Perfecto

 

Champagne Henri Giraud Esprit Nature

La Hechicera Fine Aged Rum

Tè Lapsang Souchong Dammann Frères

Abbinamento a cura di Tommaso Luongo, Delegato Ais Napoli

 

27 Dicembre ore 18.30. Posti Limitati Info e prenotazioni: Anita Sisimbro 339.8050022

#Teasommelier In partenza per il Fujien

Pubblicato da aisnapoli il 17 - ottobre - 2016Versione PDF

canyon with river in wuyishanDi Giuseppe Musella

Dopo le “missioni” in Yunnan del sud per il Pu’er, e nello Zhejiang, sul West Lake (Xi Hu) per il celebre Long Jing Shifeng, mi appresto ad una nuova esperienza: Il Fujien.

Partecipare ai raccolti nel Wuyishan sarà una esperienza fantastica. Vivere con i contadini, partecipare alla produzione e comprendere le cultivar è davvero gratificante. Secoli di tradizione che si racchiudono, trovano sintesi finalmente in una tazza. O meglio, in un Gaiwan.

Il WuYishan, al nord del Fujian, è una riserva naturale partimonio Unesco.  I tè Wulong prodotti, o almeno, quelli piu pregiati prodotti in queste zone vengono chiamati YAN CHA (tè di roccia).

Data la conformazione geologica e geografica, le piante di questi tè crescono appunto in aree più rocciose, piu minerali. Poi, La difficoltà di raccolta, le diverse cultivar e lavorazioni diverse e complesse rendono gli YanCha probabilmente  i tè piu ricercati ed anche i più contraffatti.

foto_gixNon mi fido della grande distribuzione del tè in europa. Escludendo rarissimi casi, il tè importato dalle grandi case non è realmente  quello che dicono di vendere. Ovvero, non rispecchia quelle indicazioni tipiche e di provenienza relative proprio a quel tè. In alcuni casi manca totalmente indicazione di raccolto e di Giardino. Ed ecco spiegato il LongJing (il te verde piu famoso) venduto 4 euro 100 grammi. O un Taiwan Wulong Fancy (?) a 5 euro.  Poi, grandi quantitativi di tè viaggiano esclusivamente via Mare. Immaginate, Tonnellate di tè 40/45 giorni in enormi container sotto al sole in mezzo all’oceano.  Immaginate di trovarvi davanti ad un Taurasi, senza alcun riferimento alla denominazione di origine controllata e garantita, senza indicazione della vendemmia, senza indicazione della cantina. Il tutto a 5 euro. Che fate, lo comprate?

Il fujien, dicevamo. Regione meridionale cinese, produce una varietà “estrema” di tè: dai wulong di roccia, i celebri Yan Cha; i te bianchi, nelle zone di Zheng He e Fuding, Il Lapsang Souchong, quello affumicato ed il Tie Guan Yin, nell’Anxi.

Alcune aree sono addirittura interdette agli stranieri: non aree militari, ma aree di produzione di tè!   

Al mio ritorno organizzeremo una degustazione, sia per Sommelier che per “novizi” di questi tè. Saranno tè rari, unici. Insieme scopriremo, oltre al gusto, anche le varie tecniche di Lavorazione.  A breve le Date.

Chiunque volesse poi seguirmi Real Time, lo puo fare attraverso questi canali:

Fan Page Facebook https://www.facebook.com/gixlovestea

Instagram https://www.instagram.com/qualcosadite/

Blog: www.gixlovestea.eu

Vi aspetto, buon tè a tutti!

 

3 Novembre, Qualcosa di tè apre al Vomero

Pubblicato da aisnapoli il 2 - novembre - 2015Versione PDF

12191719_1084414274954512_2707115052302948111_nMartedi 3 Novembre apre il nuovo #teashop al #vomero…
via massimo stanzione 2/f, lato luca giordano!
Vi aspettiamo!

11164615_1590791281187156_1138540905091494443_nI Giardini del Darjeeling.
Viaggio sensoriale tra gli Champagne dei tè.

I tè considerati a giusto motivo gli “Champagne dei tè” in un viaggio unico attraverso il Darjeeling stesso. Cartina alla mano, di giardino in giardino. Neri con un carattere da Verdi in una sequenza degustativa tutta nuova.

Pensate che da statistiche abbastanza recenti (condotte dall’India Tea Board), nel 2012 sono state prodotte nel Darjeeling 8500 tonnellate di tè, ma ben 40.000 tonnellate ne sono state vendute!
Praticamente su 5 chili solamente poco piu di un chilo era un tè originale a denominazione di origine, il resto era FALSO!
Impareremo a riconoscere, attraverso esperienze degustative ed olfattive, cosa effettivamente stiamo bevendo…e probabilmente comprando!

In degustazione anche un raro
MARGARET’HOPE FF SFTGFOP1 DJ1 AV2.
Cosa vogliono dire tutte queste sigle….
Venite a scoprirlo!

Durata incontro 2 ore e mezza.
4 tè in degustazione.
Costo Incontro 25 euro
Prenotazione obbligatoria.

Gu Shu,
via san biagio dei librai 1
80138 Napoli
ph. 08119137142

Qualcosadite, il primo tea shop Partenopeo
via san biagio dei librai 1
80138 Napoli
ph 0815523158

info@qualcosadite.com

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags