Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...eventi aisnapoli
Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags

    LOCANDINA TREQQUARTIL’enoteca Treqquarti di Massimo Petrone è diventato il punto di riferimento nell’area vesuviana, ed esattamente a Somma, per gli appassionati di vino. Il locale è sempre ricco di iniziative che sappiano raccontare al meglio il nettare di bacco. Durante la giornata funziona come enoteca offrendo moltissime etichette sia italiane che estere selezionate con cura. E’ molto frequentato all’ora dell’aperitivo, occasione di incontro tra gli habitué per ritrovarsi davanti ad un buon bicchiere e alle tante proposte del banco gastronomia. Verso sera invece calano le luci ed in una atmosfera molto intima ed accogliente si può cenare tra le tante bottiglie gustando le preparazioni dello chef. Gli eventi organizzati periodicamente sono sempre molto frequentati. Il prossimo è previsto mercoledì 24 febbraio alle ore 20,30: Fiano che passione con Ercole Zarrella produttore dell’azienda Rocca del Principe. Saranno in degustazione Fiano di Avellino 2009, 10, 11, 12 – conduce la degustazione Marina Alaimo. Rocca del Principe è una delle aziende leader nella produzione di Fiano di Avellino. I vigneti sono in alta collina a Lapìo, una delle zone più vocate grazie a più fattori che insieme contribuiscono ad ottenere vini di altissimo spessore. Tra questi la natura calcarea e sciolta del suolo, la continua ventilazione, l’altitudine spinta tra i 500 e i 700 metri che favorisce una buona escursione termica giorno notte. Ercole ha puntato in maniera decisa ad un fiano autentico ed espressivo, dedicando grande cura e rispetto alla vigna: un’uva sana e di ottima qualità non può che dare grandi vini. I particolari li racconterà personalmente all’enoteca Treqquarti. A seguire cena : timballo di pasta napoletana baccalà con scarola dolce frutta d’inverno Costo € 30

    Prenotazione ai numeri 393 2031868 – 081 8993019 via Gramsci 15 Somma Vesuviana www.treqquarti.it

    image003-2

    Proiezione del film “Che ora è” del 1989 interpretato da Massimo Troisi e Marcello Mastroianni.
    Seguirà cena cinegustologica con piatti abbinati ai vini di Villa Matilde commentata da Marco Lombardi.

    Prenotazioni e informazioni 0823.932088 info@villamatilde.it

    12729336_10206899084373147_1960700955609660816_nMartedì 23 febbraio alle ore 20,30 al Cala Moresca di Bacoli (Na) primo appuntamento di “Aspettando Caracol”, il ciclo di cene organizzato dalla rinomata struttura flegrea in collaborazione con Laura Gambacorta.
    “Caracol” è il nome del ristorante gourmet che in primavera aprirà i battenti all’interno del Cala Moresca-Anima mediterranea andando così a completare la già ricca proposta gastronomica dell’elegante complesso turistico-alberghiero.
    Il tema scelto per questa prima cena è i “Tesori del Regno delle due Sicilie”. A interpretarlo saranno il siciliano Paolo Barrale, chef stellato del Marennà di Sorbo Serpico, e i due resident chef Angelo Carannante ed Enzo Di Giovanni.
    Nei calici i vini dell’azienda casertana Villa Matilde di Cellole che presenterà in anteprima la Falanghina Roccamonfina IGP 2015.
    Ospiti della serata i giornalisti Tommaso Esposito e Antonio Gnassi che nel corso della cena guideranno i presenti in un ideale viaggio nelle tradizioni gastronomiche campane e sicule e nella storia dell’area flegrea.

    Menu
    Fritti partenopei
    Gambero rosso, ricotta di mandorle, mandarino e caviale di basilico
    “Palamita alla Pizzaiola”
    Risotto con finocchietto selvatico, crumble di pane, pinoli e acciughe salate
    Gnocco di patate in brodo di mare, alghe e limone
    “La spigola e il cous cous”
    “Il cannolo in pastiera”

    In abbinamento:
    Mata rosè V.S.Q. 2012 Villa Matilde
    Falanghina Roccamonfina IGP 2015 Villa Matilde
    Terre Cerase rosè IGP Campania 2014 Rocca dei Leoni
    Eleusi Roccamonfina IGP 2008 Villa Matilde

    Info e prenotazioni:
    Cala Moresca Anima Mediterranea
    Via Faro, 44
    Bacoli (Na)
    Tel. 081 5235595
    www.calamoresca.it

    Contatti stampa:
    Laura Gambacorta
    Mob. 349 2886327
    Email: laugam@libero.it

    1911150_802123153149747_531159790_oCambio al vertice del Consorzio di Tutela dei Vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri. E’ l’enologo Gerardo Vernazzaro il nuovo presidente che subentra ad Andrea D’Ambra che, per motivi personali, ha dovuto declinare l’incarico.

    Progettazione, inclusione, collaborazione, promozione, ricerca e sperimentazione vitivinicola, saranno gli assets su cui si fonderà il lavoro del consorzio, da questo momento e per gli anni a venire. Questo è quanto ha affermato il neoeletto: “E’ mia intenzione mettere a disposizione dei territori rappresentati tutte le conoscenze e le competenze maturate in questi anni. E’ grande la responsabilità affidatami, ma sono fiducioso che con la piena collaborazione dei consiglieri e di tutti i consorziati, potremmo iniziare un vero e proprio percorso di crescita. Nostra volontà è insistere sulla ricerca scientifica volta alla piena comprensione delle caratteristiche dei suoli e al miglioramento del modello viticolo in un ottica di sostenibilità. A tal proposito riteniamo necessario instituire un comitato tecnico scientifico suddiviso, per aree, che in collaborazione con università, enti di studio e altre associazioni porti avanti progetti di ricerca, sviluppo e valorizzazione”.

    Secondo Vernazzaro: “ci impegneremo a portare fuori dalle mura regionali i nostri territori, aumentando se possibile la produzione rivendicata a DOC attraverso il recupero del potenziale viticolo e aumentando al contempo la qualità percepita e quindi il valore dei nostri vini, che costano ancora troppo poco se consideriamo la difficile gestione agronomica e viticola, il forte valore culturale, antropologico, mitologico e sociale che portano in se. Non dimentichiamoci che la vite è approdata in Italia entrando dalla Campania, esattamente da Pithecusa e Cumae (Ischia e Campi Flegrei). Proveremo inoltre, a collaborare con i territori del Vesuvio e della Penisola Sorrentina, al fine di presentarci fuori dalla Campania con una forte identità, i vini vulcanici della provincia di Napoli”.
    Foto di Karen Phillips

    I-Want-YouIII edizione della “Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania 2016”, a cura dell’Assessorato Agricoltura della Regione Campania e dell’Associazione Italiana Sommelier (AIS) sezione Campania.
    A tutti i degustatori ufficiali dell’Associazione Sommelier Campania.

    Gentilissimi degustatori ufficiali,

    l’Associazione Sommelier Campania su invito della Regione Campania Assessorato all’Agricoltura, sarà impegnata nella stesura della III edizione della “Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania 2016, pertanto vi comunico il calendario delle sessioni di degustazione:

    1. Giovedì 18/02/16 ORE 9,00

    2. Sabato 20/02/16 ORE 9,00

    3. Giovedì 25/02/16 ORE 9,00

    4. Sabato 27/02/16 ORE 9,00

    5. Giovedì 3/03/16 ore 9,00

    Sede:
    ENOTECA LA BOTTE – VIA NAZIONALE APPIA – CASAGIOVE (CE)

    La presidente AIS Campania
    Nicoletta Gargiulo

    12647367_943877788993786_6465050054741512083_nRogiosi Editore é lieta di invitarvi lunedì 15 febbraio, al Gran Caffè Gambrinus, alla presentazione del nuovo libro di Antonio Salmieri. Insieme all’autore interverranno Simone Schettino, Vincenzo Martongelli, e la cantante Mbarca Ben Taleb.

    Modera Simonetta de Chiara Ruffo.

    Antonio Salmieri racconta la storia d Arturo che lasciato dalla ragazza, senza lavoro e con i pochi amici che gli sono rimasti, cerca di mettere un po’ di ordine nella sua vita e si trova costretto ad affrontare le sue paure, le sue insicurezze, e a dover fare una scelta.
    Nelle pagine del libro, l’autore scrive proprio della fase che precede questo momento cruciale, l’indecisione che affligge tutti prima di scegliere definitivamente una cosa anzichè l’altra. Quella che prenderemo sarà la scelta giusta? E se ci dovessimo sbagliare? Non è certo possibile tornare indietro…
    Ma infondo, non è detto che esista per forza una scelta “giusta”.
    Con una vena di leggera filosofia Salmieri scrive dei rapporti personali e interpersonali, evidenziando situazioni comuni e quotidiane.

    #orapiuchemai

    Pubblicato da aisnapoli il 14 - febbraio - 2016 Commenta

    12528595_916299251752473_1375551523_o

    Credits @Gennaro Miele

    Non conta solo vincere…e poi non finisce qui! ;-) (T.L.)

    Impazza la Galamella mania a San Valentino

    Pubblicato da aisnapoli il 14 - febbraio - 2016 Commenta

    galamella-sanvalentino_500Impazza la Galamella mania a San Valentino. La crema alle nocciole senza olio di palma napoletana si veste di rosso per la festa degli innamorati. L’azienda Galameno invita i giovani innamorati a trascorrere un San Valentino diverso dal solito, regalando al posto dei classici cioccolatini un vasetto di Galamella, la versione napoletana di “quella” con il 43% di nocciole avellane ed olio extravergine d’oliva. Per l’occasione è stata creata una Limited Edition della Galamella per San Valentino 2016, sono stati già venduti mille vasetti. Oramai la conoscono tutti, in Campania è stato subito boom di vendite per questa crema molto richiesta anche dal resto d’Italia e dall’estero. Un prodotto buono ma soprattutto sano, una crema dal sapore delicato che conquista tutti al primo assaggio. In occasione della festa di tutti gli innamorati, è stato lanciato un contest in collaborazione con Napoli Tà-Ttà: basta inviare la foto dei due innamorati con la Galamella di San Valentino. Tutte le foto saranno poi pubblicate sulla pagina Facebook della Galamella. La foto della coppia votata con più mi piace vincerà una maglietta rossa di Napoli Tà-Ttà con l’inno della squadra del Napoli “Un giorno all’improvviso…” che sarà recapitata direttamente a casa.