Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

29683855_10210008155755142_1586344215285059663_nWeisswurst con cetriolini
Kölsck, Saint John’s Bier

Spiedo di salsiccia e peperoni
Weiss, Saint John’s Bier

Salsiccia con provola e friarielli
Tripel, Saint John’s Bier

Salsiccia aromatizzata con finocchietto, aglio e prezzemolo
Marzen, Saint John’s Bier

Anello di pane al cacao amaro e
fricassée di salsiccia alla ‘nduja
Dark Ale, Saint John’s Bier

Ticket di partecipazione € 25,00 a p.

La Grotta vineria, grapperia e hostaria, C.so Umberto I° n. 174
Casalnuovo di Napoli

 

 

La Grotta Vineria in collaborazione con Ais Napoli

sabato 7 Aprile ore 21.00

È gradita la prenotazione, Tel. 0815224718– Cell. 3890039354

Buona Pasqua dall’Ais Napoli

Pubblicato da aisnapoli il 1 - aprile - 2018Versione PDF

29572496_10217083088856394_467735570776892423_n

esami-3-2Carissime e carissimi “quasi sommelier”,

Siamo ormai giunti al fatidico giorno della prova scritta…
Vi aspettiamo oggi, 27 Marzo 2018, alle 20 all’Hotel Mediterraneo Renaissance (la strada ormai la sapete) ;-)
Portate con voi serenità e controllo delle emozioni e magari anche la valigetta con i bicchieri. ;-)
L’ansia invece lasciatela a casa.

In bocca al lupo (e al vino).
Tommaso

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Mangiafoglia in collaborazione con AIS Napoli presenta
“Mangiare – Bere – Uomo – Donna”

27 Marzo ore 20.30

locandina evento Mangiafoglia

Mangiafoglia Via Carducci, 32

Cena-Degustazione Ticket € 25

Per info e prenotazioni 081 41.46.31 – info@mangiafoglia.it

Dolcezza, durezza, morbidezza, calore, equilibrio intensità, armonia: la descrizione di un vino può somigliare alla descrizione di un rapporto umano. In entrambi i casi, infatti, ci serviamo dell’esperienza sensoriale suscitata da un evento per dare parole e significato al vissuto emotivo.
Livio Mirra (AIS Napoli) e Bianca Carcamo (psicologa) vi condurranno all’interno di riflessioni sulle modalità di degustazione del vino e sulle dinamiche relazionali, attraverso l’approfondimento delle ritualità umane nell’esperienza della conoscenza e del corteggiamento e del vino come mezzo di comunicazione.

In degustazione:
Falanghina dei Campi Flegrei
Cantine Babbo, Via Scalandrone 22 – 80071 Pozzuoli (NA)

Falanghina del Sannio
Azienda Wartalia, Contrada Cavarena – 82034 Guardia Sanframondi (BN)

Menù della serata
Antipasti di benvenuto
Gnochetti verdi con zucchine e gamberi
Trancio di ricciola con scarole saltate e spuma di provola affumicata
Brutti ma Buoni della Pasticceria Sorella, Via Casanova, 107 – Napoli

2018-01-22-photo-00000009

CORSO DI AVVICINAMENTO AL VINO al Santa Chiara Boutique Hotel

Il Vino, istruzioni per l’uso: dalla Vigna al Servizio, minicorso di approccio al vino in 7 lezioni con la collaborazione dell’Associazione Italiana Sommelier e la cantina Feudi di San Gregorio.
22549661_10159500915505261_2477671078615568750_n-3
Gli appuntamenti:
1° lezione – 11 gennaio Dal Terreno alla bottiglia
In degustazione Falanghina Serrocielo e Aglianico Dal Re

2° lezione – 18 gennaio: Tecniche di degustazione
In degustazione Primitivo Ognissole, Sauvignon Sirch, Rosato Campo alle Comete

3° lezione – 25 gennaio: La Campania nel bicchiere
In degustazione Dubl Falanghina, Fiano di Avellino Pietracalda, Fiano Cilento Asterias e Taurasi

4° lezione – 1 febbraio: Toscana e Friuli Venezia Giulia
In degustazione Bolgheri Campo alle Comete, Ribolla Sirch e Cabernet Campo alle Comete

5° lezione – 8 febbraio: Taurasi, Etna e Vulture
In degustazione Taurasi Riserva Piano di Montevergine, Aglianico del Vulture Basilisco e Etna Profumo di Vulcano

6° lezione – 15 febbraio: Abbinamento Cibo-Vino
In degustazione Fiano Passito Privilegio, Castel Del Monte Pietraia, Piedirosso

7° lezione – da definire data: Visita in Cantina

Un appuntamento speciale, dedicato agli appassionati di vino che vogliono scoprirne tutti i segreti in una location di eccezione: un salotto nel centro storico di Napoli: Santa Chiara Boutique Hotel.

SANTA CHIARA BOUTIQUE HOTEL
Via Benedetto Croce n.23 Euro 220
Orario 19:00 – 21:00

Info e prenotazione: 081.5527077

https://www.eventbrite.com/e/corso-di-avvicinamento-al-vino-tickets-39124092213?aff=efbevent

25659256_2088907288003870_5456657157608846748_nFestival delle Vigne metropolitane di Napoli, al via il 26 dicembre la seconda edizione. Un mese di eventi e degustazione dedicati ai vitigni autoctoni made in Partenope

Al via martedì, 26 dicembre, la seconda edizione del Festival delle Vigne Metropolitane di Napoli. Un mese di eventi, degustazioni e visite in cantina dedicati ai vitigni autoctoni made in Partenope. La rassegna è organizzata e promossa dall’Associazione culturale Arteteca, in collaborazione con Ravello Creative Lab, Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo e Assessorato al Bilancio, al Lavoro e alle Attività Economiche, Associazione italiana sommelier – delegazione di Napoli, Istituto professionale di Stato per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera G. Rossini e con il contributo della Camera di Commercio di Napoli e SI Impresa, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Napoli. Si parte il 26 dicembre, alle ore 11.30, presso il cortile del Maschio Angioino di Napoli con la rappresentazione teatrale “Viv le Ruà. Le donne, i cavalier, l’arme, gli amori e… 25, 59 e 70” di Ciro Pellegrino e con Paola Maddalena, Ciro Pellegrino, Ciro Scherma, Giovanna Marziano, Carlo Riccardo e Olimpia Panariello. Un viaggio nella Napoli antica attraverso la storia, i miti e le leggende. Scene oniriche e fantastiche della nostra terra dove, attraverso il gioco delle carte napoletane e i numeri usati per interpretare i sogni vengono evocate immagini e suggestioni del passato. Al termine della rappresentazione saranno i vini delle vigne metropolitane ad essere protagonisti. Previsto, infatti, un aperitivo dove sarà possibile degustare e brindare con alcune delle etichette prodotte nelle vigne metropolitane di Napoli a cura di Ais Napoli. Il territorio del comune di Napoli è al secondo posto in Europa, dopo Vienna, come numero di ettari destinati a vigneti. Posillipo, Agnano, il Vomero e Chiaiano sono le aree maggiormente interessate. Inoltre, la zona di Napoli è una delle poche aree a livello mondiale che, grazie alla conformazione vulcanica del terreno, conserva il tipo di coltivazione a piede franco, ossia senza l’impiego della vite americana come portainnesto del vitigno della varietà coltivata. Una rarità che, in questi ultimi anni, è sempre più apprezzata da enologi e amanti del vino, perché in grado di preservare la purezza dei vitigni e la tradizione del metodo di coltivazione.

Per contatti e informazioni

tel. +393207275544

mail vignemetropolitanenapoli@gmail.com

Fb: @festivaldellevignemetropolitane

www.festivalvignemetropolitane.it

www.arteteca.info

www.ravellosrl.com

www.comune.napoli.it

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

MINI CORSO AIS WINE & FOOD EXPERIENCE

Da Martedi’ 16 Gennaio. Sei appuntamenti.
Villa Volpicelli Via Ferdinando Russo n.23

Info e prenotazioni 3201513845

Un percorso esperienziale con i docenti dell’Associazione Italiana Sommelier finalizzato alla conoscenza del metodo di abbinamento Cibo-Vino con l’approfondimento grazie a incontri “ravvicinati” con l’Onaf – Organizzazione nazionale assaggiatori formaggio, l’ azienda Gallucci e la partecipazione straordinaria, di Pasquale Palamaro, chef stellato dell’ Indaco, ristorante de L’Albergo della Regina Isabella di Ischia.

Martedi’ 16 Gennaio ore 20.45
Prima lezione: La Tecnica di Degustazione
Dalla vigna alla tavola. La degustazione nelle tre fasi: analisi visiva, i colori del vino; analisi olfattiva, i profumi del vino; analisi gusto-olfattiva, le sensazioni gusto-olfattive, tattili e retronasali.
Tre vini di differente tipologia in degustazione.

Martedi’ 23 Gennaio ore 20.45
Seconda lezione: I formaggi & il vino
La tecnica di degustazione di prodotti caseari guidata da esperti cultori del formaggio in collaborazione con l’Onaf.
Tema:La caseificazione e tre formaggi in degustazione accompagnata da due tipologie di vino.

Martedì 30 Gennaio ore 20.45
Terza lezione: l’Abbinamento Cibo-Vino
Cenni sull’evoluzione dell’abbinamento Cibo-Vino. Il metodo italiano e la sua filosofia: i principi della contrapposizione e della concordanza. Come abbinare il vino al cibo in funzione delle differenti caratteristiche organolettiche.
Tema: L’ incontro con un esperto di carni pregiate; il ragù & la cucina tipica partenopea.
Abbinamento: Il ragu’ con due vini in degustazione.

Martedi’ 6 Febbraio ore 20.45
Quarta lezione: La cucina Gourmet
Lo chef stellato Pasquale Palamaro ci guidera’ attraverso i sapori della nostra terra in chiave ‘’palamaresca’’.
Abbinamento: due vini in degustazione.

Martedi’ 13 Febbraio ore 20.45
Quarta lezione: Il cioccolato & il vino
Tema: Il maitre chocolatier di una nota azienda napoletana, Gallucci, ci insegnerà i segreti per la creazione dei famosi nudi.
Abbinamento: la cioccolata con il rum.

(Data da definire) Sesta lezione: visita in azienda vitivinicola, lezione “open air” per conoscere le tecniche di allevamento della vite e i processi di vinificazione.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione dall’ Ais Campania.

———————————-
Corso a numero chiuso, è necessario iscriversi con anticipo!

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 25 feb 2019 al 25 feb 2019 alle ore:20:30

      Il vino del Cavalier Maga Lino, doppia degustazione al Wine Bar Scagliola

      Mancano: 5 giorni e 07:08 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags