Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

First Dates Hotel ad Aquapetra Resort&Spa

Pubblicato da aisnapoli il 10 - gennaio - 2018Versione PDF

First Dates Hotel ad Aquapetra Resort&Spa
Il celebre reality inglese accende i riflettori su Telese Terme e il Sannio

thumbnail-2

L’ 8 gennaio Channel 4 ha tramesso nel Regno Unito la prima attesa puntata di First dates hotel, il reality inglese girato integralmente ad Aquapetra Resort&Spa di Telese Terme membro della Small luxury hotel of the world ed eccellenza indiscussa nel Sannio.
Per la prima volta il reality dedicato agli appuntamenti al buio sceglie una location del Sud Italia per le riprese: dal 29 settembre al 17 ottobre scorso Aquapetra Resort&Spa è stato il set privilegiato e blindatissimo della celebre produzione inglese che ne ha apprezzato l’autentico italian style.

Adam Chapman, Series Editor, ha infatti dichiarato: “Siamo molto entusiasti di questa magnifica destinazione nel sud d’Italia. L’hotel ha la combinazione perfetta di lusso e fascino old style in quella che è probabilmente la nazione più romantica al mondo”. La produzione ha scelto Aquapetra per il fascino antico del borgo diffuso in pietra, tipicamente italiano, circondato dagli ulivi, con le stradine lastricate, la cappella privata con il campanile, il paesaggio mediterraneo e la cura dei dettagli. I partecipanti al reality hanno vissuto per tre settimane negli spazi dell’albergo: nelle suite, nel ristorante La Locanda del Borgo, nella Spa con piscina affacciata sul verde.
Nella trasmissione i protagonisti vivono un primo appuntamento al buio ai tavoli del ristorante e, se l’appuntamento va bene, le coppie hanno la possibilità di rimanere in albergo e vivere un secondo appuntamento.

First dates hotel è uno dei programmi di punta del canale pubblico Britannico Channel 4 con migliaia di telespettatori in tutto il Regno Unito e Irlanda: il Sannio è protagonista di questa stagione e le ricadute sul territorio – in termini di incoming turistico ed interesse – si faranno sentire già dalla prossima primavera.

Aquapetra Resort&Spa è a Telese Terme, nel cuore del Sannio: nasce dal recupero attento di un borgo in pietra di fine Ottocento circondato da 25 ettari di bosco intatto. Con 40 camere e suite, una Spa con percorso benessere, piscina immersa tra gli ulivi e il ristorante La Locanda del Borgo, nuova Stella Michelin, è l’hotel che negli ultimi dieci anni ha rivoluzionato il concetto di accoglienza in questa parte della Campania ancora ai margini dei grandi flussi turistici.

sanvalentinoA cena per San Valentino alla Locanda del Borgo,
il ristorante di Aquapetra resort&Spa

Una proposta in grado di convincere anche i più cinici a festeggiare San Valentino è possibile: è una cena circondati dal bello. Succede a Telese Terme, in provincia di Benevento al ristorante La Locanda del Borgo di Aquapetra resort&spa. Luciano Villani è lo chef de La Locanda che elabora quotidianamente piatti che portano in tavola il gusto dell’entroterra campano. Per la sera di San Valentino lo chef ha ideato un menu di pesce contaminato da ingredienti e tecniche internazionali, come la salsa ponzu, una preparazione tipica della cucina giapponese.
Il costo della cena è di 80 euro per persona. Informazioni e prenotazioni allo 0824 941878.

Il menu:

Aperitivo La Locanda del Borgo

Battuto di ricciola, cozze affumicate e finta maionese al limone

Seppia al basilico, datterino giallo e mandorle

Riso carnaroli con gamberi rossi, lime e carciofi croccanti

Ombrina con cavolo viola al sesamo e salsa ponzu

Cremoso al cioccolato bianco, frutto della passione e nocciola

Aquapetra Resort&spa
Località Monte Pugliano, Telese Terme (BN)
Tel 0824 941878 – 0824 975007 www.aquapetra.com

Ufficio stampa Dipunto studio
www.dipuntostudio.it tel. 081 681505Aquapetra Resort&spa

Giochi Chic all’ Aquapetra Resort&Spa di Telese Terme

Pubblicato da aisnapoli il 19 - settembre - 2016Versione PDF

IMG_20160912_115807Di Fosca Tortorelli

Quest’anno l’associazione Chic (Charming Italian Chef), nell’ambito del circuito BtoB In the Kitchen Tour destinato a operatori del settore della ristorazione, ha scelto il Sannio come luogo di incontro per l’appuntamento campano del 2016.

Il 12 settembre, produttori, chef e diversi maestri pizzaioli – campani e non – si sono incontrati nella meravigliosa oasi dell’Aquapetra Resort & Spa di Telese Terme, per scambiarsi idee e giocare con gusto.

La giornata è stata intensa e fonte d’intriganti novità, durante la mattinata la sala interna dell’Aquapetra Resort, si è trasformata in un ampio e ordinato mercato, dove chef e pizzaioli, lavorando in coppia, hanno dato sfogo alla loro creatività, rendendo il disco di pizza un vero e proprio piatto gourmet.

La stampa e i blogger presenti hanno avuto la possibilità di seguire i protagonisti del food nel loro gioco creativo e di improvvisazione, deliziandosi occhi e palato e provando i numerosi prodotti in esposizione. Particolarmente interessanti i diversi formaggi e latticini presenti, i preziosi e saporiti legumi, lo Zafferano di Pietravairano, le delicate e saporite carni dell’azienda Bifulco, le ostriche di Fish Lab Market e il baccalà di Norge. Non potevano ovviamente mancare prodotti legati al mondo del beverage, tra le diverse referenze erano presenti, le birre artigianali di Karma, la nuova birra di Napoli, la Natavot di KBirr,  nella sua versione lager dedicata a San Gennaro e le eleganti birre dell’azienda romagnola Amarcord. Diverse referenze anche nel campo vino prevalentemente legate all’areale sannita, quali l’ azienda Torre a Oriente, l’antica Masseria Venditti, la Cantine del Taburno, Capolino Perlingieri e la Fattorie La Rivolta.

Dopo tanti profumi e sapori, come preziosa conclusione della mattinata, è arrivata la fresca ventata dei leggiadri gelati della maestra gelatiera Pina IMG_20160912_192831_1Molitierno, di Vanilla Ice Lab di Caserta, che per l’occasione ha presentato ben quattro gusti diversi, spaziando tra le note fresche del limone alla speziata intensità dell’uva fragola unita armonicamente a porto e cannella.

Dopo una rilassante pausa pomeridiana, la serata ha avuto inizio a bordo piscina, aprendo le porte anche al pubblico, e focalizzando l’attenzione sul binomio pizza e champagne.

Un semplice e ben fatto aperitivo di benvenuto, composto da tre piccoli bocconi (Pallina di baccalà, ceci e limone; Frollino al parmigiano con mousse di barbabietola; Cannolo farcito con carne alla pizzaiola) e due deliziose coppe martini, dove mare e terra si sono fusi armonicamente insieme (Palamita, patate e soia la prima, Burrata, scampi, alici e lattuga la seconda), è stato firmato dal resident chef Luciano Villani.

Ad accompagnarlo la duplice scelta tra la Riserva Speciale di Birra Amarcord e lo champagne Veuve Clicquot Rich, da servire rigorosamente con ghiaccio e da abbinare a seconda del proprio gusto a frutta e verdura all’insegna dell’attuale Mixology.

La cena vera è propria ha visto Enzo Coccia come primo protagonista, che ha presentato due appetitose pizze fritte, l’Ippolito Cavalcanti, farcita con pomodorini del piennolo saltati in padella, alici fresche, origano e la Scapece a base di zucchine alla scapece, mozzarella affumicata di bufala, lardo di Colonnata e pepe, alleggerite dalle bollicine del “R” De Ruinart brut. E’ stato poi il turno di Franco Pepe, che si è alternato con i due pizzaioli fuori casa, il veneto Renato Bosco e il romano Giancarlo Casa.

IMG_20160912_201336Franco Pepe si è esibito in due suoi classici caratterizzanti il suo territorio, La Margherita Sbagliata a base di mozzarella di bufala DOP, riduzioni a crudo di pomodoro riccio e basilico, olio extra vergine d’olive caiazzane e I profumi del Matese con fiordilatte, formaggio del Matese, funghi porcini, origano del Matese, pomodorino al forno aromatizzato. Renato Bosco ha invece deliziato i palati con una doppia versione del suo Doppio Crunch, una sorta di focaccia alta e croccante, la prima farcita con Monte veronese e mortadella di Prato, mentre la seconda con ricotta di bufala e porchetta di Ariccia. Anche qui la fresca bevibilità e la profondità del Moët & Chandon Impérial ha reso leggiadre e gradevolissime le pizze proposte. Giancarlo Casa, ha dato riconoscibilità alle sue due pizze con la Pizza “Romana” a base di pacchetelle di San Marzano, fior di latte di Morolo del Caseificio Scarchilli fatto a mano a latte crudo, filetti di acciughe del Cantabrico e origano e la Pizza “Krug per Roma” con raclette, verza e patate stufate nel forno a legna, salsa carbonara e lardo picato “Re Norcino”, che hanno visto in abbinamento lo champagne Rosé della nota Maison Veuve Clicquot.

Non poteva mancare la dolce conclusione, che ha rivisto la grintosa e gioviale maestra gelatiera Pina Molitierno protagonista di questo momento, deliziando gli ospiti con i suoi gelati al gusto Fichi e mandorle, Uva fragola con porto e cannella, Cioccolato con nocciola e rum e l’intramontabile Limone, accompagnati dai liquori dell’Antica Distilleria Petrone e da una selezione di miscele di caffè Nespresso.

Un doveroso ringraziamento va a tutti i protagonisti della intensa giornata, con una particolare nota di merito ai sommelier dell’A.I.S. che hanno brillantemente gestito la serata, al direttore della chic Raffaele Geminiani, per l’idea di questo divertente e condiviso laboratorio creativo in movimento e alla efficace e puntuale gestione comunicativa della giornalista Laura Gambacorta.

 

Foto AquapetraIl 12 settembre doppio appuntamento CHIC con la pizza gourmet ad Aquapetra Resort & Spa di Telese Terme (Bn)
In mattinata il BtoB “In the Kitchen Tour” con chef e maestri pizzaioli e
in serata cena con pizze d’autore e champagne

Lunedì 12 settembre per la prima volta Aquapetra Resort&spa ospita un doppio appuntamento sulla pizza gourmet ideato da CHIC (www.charmingitalianchef.com), l’Associazione che riunisce oltre cento eccellenze della gastronomia italiana tra chef, pasticcieri e pizzaioli diretta da Raffaele Geminiani e presieduta da Marco Sacco Chef Patron del Ristorante Piccolo Lago.
Ad aprire la giornata la tappa campana di “In the Kitchen Tour”, l’innovativo circuito BtoB riservato agli operatori del settore della ristorazione che in questa occasione coinvolgerà per la prima volta, oltre agli chef, anche i maestri pizzaioli. Insieme daranno vita a delle improvvisazioni gastronomiche impiegando le eccellenze del territorio e i prodotti delle aziende partner CHIC.
Protagonisti della mattinata saranno i soci CHIC: Paolo Barrale del Ristorante Marennà di Sorbo Serpico (AV), Renato Bosco della Pizzeria Saporè a Verona, Giancarlo Casa della Pizzeria La Gatta Mangiona di Roma, Enzo Coccia della PizzAria La Notizia a Napoli, Gianluca D’Agostino del Veritas Restaurant a Napoli, Angelo D’Amico, Edi Dottori di Sala Della Comitissa a Baschi (TR), Eduardo Estatico di JKitchen – Hotel J.K. Place di Capri (NA), Rosanna Marziale del Ristorante Le Colonne di Caserta, Pier Giorgio Parini di Rimini, Franco Pepe della Pizzeria Pepe In Grani di Caiazzo (CE), Antonio Pisaniello de La Locanda di BU di Nusco (AV), Lino Scarallo di Palazzo Petrucci a Napoli, Cristian Torsiello dell’Osteria Arbustico a Valva (SA), Luciano Villani de La Locanda del Borgo presso Aquapetra Resort & Spa di Telese Terme (BN).
Al loro fianco alcuni dei più importanti rappresentanti della cucina e della pizza di eccellenza della Campania e non solo: Mario Affinita del Don Geppi di Sant’Agnello di Sorrento (NA), Mirko Balzano, Paola Cappuccio della Pizzeria Verace di Portici (NA), Marco Caputi del Ristorante Maeba di Ariano Irpino (AV), Alfonso Crisci della Taverna Vesuviana di San Gennaro Vesuviano (NA), Davide Fiorentini della Pizzeria ‘O Fiore Mio di Faenza (RA), Francesco Fusco del Ristorante-Orto Il Moera di Avella (AV), Francesco Gallifuoco della Pizzeria Franco di Napoli, Carmine Granato della Pizzeria ‘O Scialatiello di Marigliano (NA), Gianfranco Iervolino della Pizzeria Morsi e Rimorsi di Caserta, Salvatore Kosta della Grotta del Buono di Aversa (CE), Salvatore Lioniello della Pizzeria Da Lioniello di Orta di Atella (CE), Giovanni Mariconda e i Fratelli pizzaioli Tango di Degusta di Avellino, Angelo Mazzacane di Falernum di Pomigliano d’Arco (NA), Pina Molitierno della Gelateria Vanilla Ice Lab di Caserta, Luigi Salomone di Piazzetta Milù di Castellammare di Stabia (NA), Ciro Salvo della Pizzeria 50 Kalò di Napoli, Salvatore Savastano della Pizzeria Bella Napoli di Napoli, Francesco Spagnuolo di Morabianca di Mirabella Eclano (AV), Gioacchino Francesco Vorraro della Braceria Bifulco di Ottaviano (NA).
I prodotti e le attrezzature a disposizione degli chef e degli artigiani della pizza saranno quelli dei partner CHIC quali Birra Amarcord, Ca D’Or, Koppert Cress, Mauviel e Magimix, Moet&Hennessy, Nespresso, Norge, Riso Buono, Spirito Contadino e Valverde e delle aziende d’eccellenza del territorio tra cui: Le Campestre, Acqua Pazza Gourmet, Azienda Agricola Verticelli, Birra Karma, Braceria Bifulco, Cantine del Taburno, Capolino Perlingieri, Carmasciando, Danicoop, Del Sesto, Fattorie La Rivolta , Fish Lab Market, Forni Izzo, Ho.Re.Ca. Service, Il Casolare, La Cannavina , La Sbecciatrice , Macelleria Salomone, Masseria Picone, Masseria Venditti, Mastro Enrico, Matese Funghi, Mozzarella D’Oro, Pentri, Tartufi D’Andrea, Torre a Oriente, Vinanda, Zafferano di Pietravairano.

L’appuntamento serale, intitolato “La Pizza è CHIC”, avrà inizio, invece, alle ore 20,00 con l’aperitivo a bordo piscina firmato dal resident chef Luciano Villani, a capo della brigata de La Locanda del Borgo di Aquapetra Resort & Spa.
A seguire, le pizze d’autore realizzate da quattro grandi artigiani, ambasciatori dell’eccellenza della pizza in Italia e, quindi, nel mondo.
I soci CHIC Renato Bosco di Saporè, Giancarlo Casa de La Gatta Mangiona , Franco Pepe di Pepe in Grani ed Enzo Coccia della PizzAria La Notizia , con i loro quattro diversi stili su formati e farciture, altrettante filosofie per lievitazioni e gestioni degli impasti, accompagneranno gli ospiti attraverso una degustazione di pizze al forno, fritte, napoletane e in teglia uniche per ingredienti, tecniche e bontà.
In abbinamento alle loro creazioni gli Champagne Moët & Chandon, Ruinart e Veuve Clicquot.

Chiusura rinfrescante con sorbetti e gelati naturali della maestra gelatiera Pina Molitierno di Vanilla Ice Lab seguiti dai liquori dell’Antica Distilleria Petrone e una selezione di miscele di caffè Nespresso.

Aquapetra Resort&Spa, nasce dal recupero di un’antica cava di pietra del 1858 nella campagna verde del Sannio, la provincia di Benevento, gran vigneto della Campania. Small Luxury hotel, offre 40 camere e suite sparse nel borgo, il Ristorante La Locanda del Borgo, l’AquaSpa per percorsi di remise en forme, la piscina interna ed esterna immersa tra gli ulivi. La proprietà è immersa in una tenuta di 25 ettari di bosco e uliveti con percorso di natural walking.

MENU
Aperitivo a bordo piscina by Luciano Villani

RENATO BOSCO
Doppio crunch di pizza con ricotta di bufala e porchetta di Ariccia
Doppio crunch di pizza con Monte veronese e mortadella di Prato

GIANCARLO CASA
Pizza “Romana” con pacchetelle di San Marzano, fior di latte di Morolo del Caseificio Scarchilli fatto a mano a latte crudo, filetti di acciughe del Cantabrico ed origano
Pizza “Krug per Roma” con raclette, verza e patate stufate nel forno a legna,
salsa carbonara e lardo picato “Re Norcino”

ENZO COCCIA
LA IPPOLITO CAVALCANTI:
pomodorini del piennolo saltati in padella, alici fresche, origano, menta
LA SCAPECE:
zucchine alla scapece, mozzarella affumicata di bufala, lardo di Colonnata e pepe

FRANCO PEPE
Margherita Sbagliata
I profumi del Matese

Sorbetti e gelati naturali by Pina Molitierno

In abbinamento:
Champagne Moët & Chandon, Ruinart e Veuve Clicquot
Liquori dell’Antica Distilleria Petrone
Caffè Nespresso

Costo della serata: euro 70,00 (champagne inclusi)

Info e prenotazioni:
Aquapetra Resort & Spa
Tel. 0824 941878
S.S. Telesina, 1 – 82037 Telese Terme (BN)

Contatti stampa:
Chic: Laura Gambacorta Mob. 349 2886327
Aquapetra resort&spa: Marina Martino Mob. 3284753999

Contatti CHIC:
Katia Piazzi Mob. 335 6658097

nino_0029r lucianovAlta cucina al Borgo:
cena con lo chef Nino di Costanzo al ristorante di Aquapetra Resort&Spa

La Locanda del Borgo, Telese Terme (BN)
venerdì 19 febbraio ore 20:30

La sua cucina è stata celebrata dalla critica come una delle migliori campane e italiane, ha ottenuto riconoscimenti importanti e soprattutto è stato artefice di uno stile tutto suo: Nino Di Costanzo arriverà nelle cucine de La Locanda del Borgo di Aquapetra Resort&Spa di Telese Terme il prossimo venerdì 19 febbraio per un evento speciale. Sarà una cena realizzata a quattro mani con il padrone di casa Luciano Villani, in cui ognuno degli chef coinvolti esprimerà la propria visione della cucina attraverso i piatti. La cena placée sarà preceduta da quattro finger food creativi e accompagnata dalle bollicine italiane Franciacorta di Corteaura.
Prenotazioni ed informazioni al numero 0824 941878.

I cuochi:
Di Costanzo, ischitano, ha conquistato due stelle Michelin al ristorante Il Mosaico da cui recentemente si è allontanato. È stato ambasciatore di Relais&Chateau ed oggi è consulente del brand di alta sartoria Kiton nel mondo. Identità golose lo ha definito “artista silenzioso” sia per la dote caratteriale che per la sua propensione a disegnare i piatti attribuendo così un contenuto anche alla forma perché, caso rarissimo in Italia, ha capito che la soglia tra cibo e supporto deve essere osmotica e non divisoria.

Luciano Villani, giovane pompeiano è chef executive di Aquapetra Resort&Spa. Il suo avvio di carriera come pasticciere porta in cucina una grande precisione riscontrabile nei pani, nelle paste fresche, nella cottura delle carni e in ognuno dei suoi piatti. Misura ed equilibrio dunque, in cui il Sannio beneventano è protagonista quasi assoluto attraverso materie prime di eccellenza.

Aquapetra Resort&Spa è immerso nel verde tra uliveti e vigneti nel cuore del Sannio, località di Monte Pugliano, in provincia di Benevento interamente recuperato da un antico borgo in pietra del 1858. La locanda del Borgo, l’elegante ristorante recuperato dalla vecchia cantina, coniuga la tradizione della cucina campana con i migliori prodotti del Sannio.

Località Monte Pugliano, Telese Terme (BN) – Tel 0824 841878 – 0824 975007
www.aquapetra.com

Ufficio stampa – Dipunto studio Tel 081 681505 – www.dipuntostudio.it

aquapetraMetti una delle più acclamate firme della pizza italiana e un giovane chef di talento che recupera e interpreta i sapori del Sannio; aggiungi una location di grande effetto come Aquapetra Resort&Spa di Telese Terme e una birra artigianale sannita: il risultato è una serata imperdibile e ad alto tasso di gusto.

Succede il prossimo 16 settembre quando La Locanda del Borgo, il ristorante di Aquapetra, ospiterà una cena-degustazione inedita che vedrà per la prima volta l’incontro tra la cucina dello chef Luciano Villani e le pizze del maestro pizzaiolo Franco Pepe di Caiazzo, artigiano dell’impasto.

Il menu prevede 6 pizze differenti ideate per l’occasione dalla creatività di Pepe e dello chef de La Locanda a partire da ingredienti 100% sanniti. Tartufo estivo, una selezione di carni, ortaggi e prodotti autoctoni come la birra artigianale Saint Johns saranno gli unici protagonisti della serata.
Per l’occasione un forno rigorosamente a legna sarà allestito a ridosso della terrazza del ristorante, in modo da offrire agli ospiti lo spettacolo live dalla preparazione della pizza.

Il costo del Menu degustazione di 6 pizze gourmet, birra e dessert è di 50 euro per persona.

Chi decide di fermarsi ad Aquapetra può usufruire della tariffa speciale di 120 euro in camera classic per due persone in B&B.

Luciano Villani

“A Cena con un Friulano” nel Sannio Beneventano.
Aquapetra Resort&Spa, venerdì 15 marzo ore 20.

Il ristorante La Locanda del Borgo del resort Aquapetra di Telese Terme sarà set d’eccezione, venerdì 15 marzo, di un felice incontro tra i sapori tipici del Sannio Beneventano ed i pregiati vini friulani. Da un lato il patrimonio gastronomico sannita sapientemente “tradotto” in portate dallo chef resident Luciano Villani e, dall’altro, i vini fiore all’occhiello del Friuli Venezia Giulia. Un connubio inedito e intrigante che apre scenari di degustazione nuovi. Il menù della serata, realizzato dallo chef Villani in cinque portate, si apre con un antipasto d’eccellenza come la “Trota affumicata di San Daniele”, nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali del Friuli, rinomata per le proprietà antiossidanti delle sue carni che vengono salate e affumicate con l’aggiunta di bacche aromatiche. Dopo questo benvenuto che è un omaggio alla tradizione gastronomica friulana, il menu prosegue con piatti tipicamente locali come la marchigiana sannita, il pecorino di Lauticada, la mela annurca. Per ogni piatto un vino in degustazione delle aziende Scubla Roberto e Venica&Venica selezionati da Vini Buoni d’Italia.

Il menu

Stuzzichino di benvenuto – Trota affumicata di San Daniele
Collio DOC Ribolla Gialla L’Adelchi 2011 – Venica&Venica
Friuli Colli Orientali DOC Friulano 2011 – Scubla Roberto

Antipasto – Battuto di marchigiana sannita con patate e petali di cipolla di Alife caramellate in aceto di mele
Friuli Colli Orientali DOC Sauvignon 2011 – Scubla Roberto

Primo – Zitoni spezzati a mano con genovese di bufala e scaglie di pecorino Lauticada
Collio DOC Bianco Tre Vignis 2010 – Venica&Venica

Secondo – Coniglio in porchetta di Pelatello e asparagi selvatici
Collio DOC Merlot Perilla 2009 – Venica&Venica

Dessert – Cilindro croccante con spuma di mela annurca
Friuli Colli Orientali DOC Verduzzo Friulano Cràtis 2009 – Scubla Roberto

Costo della cena, vini inclusi euro 50. È richiesta la prenotazione ai numeri: Tel 0824 941878 – 0824 975007

Aquapetra Resort&Spa nasce dal sapiente recupero di un antico borgo in pietra del 1858 ed offre 40 camere e suite immerse nel verde e nel silenzio. La località è Monte Pugliano a 3 Km da Telese Terme, nel cuore del Sannio Beneventano. La vecchia cantina ospita oggi il ristorante La Locanda del borgo con bella sala interna con camino e una grande terrazza con patio per le serate d’estate. Dove c’era il fienile si apre l’AquaSpa con percorso benessere che comprende sauna, bagno turco, percorso Kneipp, piscina interna con idromassaggio. www.aquapetra.com

Ufficio stampa
Dipunto studio Tel 081 681505 www.dipuntostudio.it

manuela giordano
dipunto studio
relazioni pubbliche
Tel./fax: +39 081 681505
manuela-giordano@hotmail.com
www.dipuntostudio.it

6-8 marzo 2013 – Aquapetra Resort & Spa – Telese Terme (BN)

 

CAMPANIA STORIES – I VINI ROSSI:

PRIMA RASSEGNA UNITARIA CON I VINI ROSSI

DELLE PRINCIPALI DENOMINAZIONI

DI BENEVENTO, CASERTA, NAPOLI E SALERNO

 

Prende forma il primo capitolo del progetto “Campania Stories”:

degustazioni, seminari e incontri

dedicati alla stampa nazionale ed internazionale.

 

campania-storiesTELESE TERME (BN) – Conto alla rovescia per il primo appuntamento del 2013 targato Campania Stories. Si comincia con “Campania Stories – I vini rossi”, prima rassegna unitaria dedicata ai rossi campani, in programma presso “Aquapetra Resort & Spa” di Telese Terme (BN) dal 6 all’8 Marzo 2013. L’evento, riservato a stampa ed operatori, è promosso da Miriade & Partners S.r.l. e dalle aziende partecipanti, con la collaborazione di Grano Armando, HS Company, Aquapetra Resort & Spa, Consorzio Mozzarella di Bufala Campana Dop, Grafica Metelliana, Sole Azzurro e Tommaselli Autoveicoli concessionaria Mercedes.   “Campania Stories – I vini rossi” sarà strutturato in una tre giorni di degustazioni, focus e approfondimenti sulle ultime annate dei vini rossi prodotti nelle principali denominazioni campane, con particolare riferimento ai rossi delle province di Benevento, Caserta, Napoli e Salerno.   I giornalisti nazionali ed internazionali accreditati avranno a disposizione tutta la giornata di giovedì 7 marzo 2013 per il tasting e a tutti verranno fornite dettagliate informazioni su vigneti di provenienza, vinificazioni, affinamenti, dati analitici e prezzo di vendita, contenute in un’apposita pubblicazione.   Verranno strutturate parallelamente anche una serie di sezioni collaterali, grazie alle quali i giornalisti accreditati avranno la possibilità di effettuare degli approfondimenti attraverso seminari e visite, sfruttando eventualmente anche con veri e propri eventi nell’evento, magari proposti da più cantine insieme.   Nel pomeriggio inaugurale della rassegna, che si terrà mercoledì 6 marzo alle ore 16, ampio spazio verrà riservato inoltre alla presentazione delle denominazioni protagoniste del tasting, con la collaborazione dei Consorzi e delle Associazioni di produttori operanti sul territorio, co-responsabili dei contenuti di approfondimento proposti.   Giovedì 7 marzo, infine, dalle ore 18 alle ore 20 si terrà la sessione riservata agli operatori (numero limitato solo su prenotazione al 329/9606793 – 392/9866587 oppure segreteria@miriadeweb.it).   Una location d’eccezione ospiterà la rassegna “Campania Stories – I vini rossi”: Aquapetra Resort&Spa. Nel cuore del Sannio, in località di Monte Pugliano, Aquapetra nasce dal recupero di un antico borgo in pietra del 1858 circondando da ulivi, querce e roverelle. La Locanda del Borgo, il ristorante recuperato dalla vecchia cantina, coniuga la tradizione della cucina campana con i migliori prodotti del Sannio. L’AquaSpa è il centro benessere del resort e sorge dove un tempo vi era il fienile: la piscina interna offre un’ampia zona relax con vista sul parco. La piscina esterna si amalgama perfettamente con la natura circostante garantendo momenti di puro relax (www.aquapetra.com). Come annunciato nelle scorse settimane sarà dunque il mese di marzo a battezzare la prima di una lunga serie di iniziative legate al progetto, ideato da Miriade & Partners S.r.l. e finalizzato alla costruzione di uno spazio permanente di informazione sulle eccellenze agricole e culturali della regione (le storie della Campania, appunto, del vino e non solo). Uno spazio che verrà concretamente sviluppato attraverso un portale di servizi, comunicazione ed editoria specializzata – attivo dalla primavera 2013 – ma anche e soprattutto con una rete di eventi, un vero e proprio libro di storie ed assaggi che trova in “Campania Stories – I vini rossi” e in “Taurasi Vendemmia” (in programma dall’8 all’11 marzo in Irpinia) il suo primo capitolo.

“CAMPANIA STORIES – I VINI ROSSI”

LE AZIENDE PARTECIPANTI

  PROVINCIA DI BENEVENTO   1       Cantina del Taburno – Foglianise (BN) 2       Fontanavecchia – Torrecuso (BN) 3       La Guardiense – Guardia Sanframondi (BN) 4       La Rivolta – Torrecuso (BN) 5       Mustilli        – Sant’Agata dei Goti (BN) 6       Nifo Sarrapochiello – Ponte (BN) 7       Torre a Oriente – Torrecuso (BN) 8       Venditti – Castelvenere (BN)   PROVINCIA DI CASERTA   9        Alois – Pontelatone (CE) 10     Castello Ducale – Castel Campagnano (CE) 11     Masseria Felicia – Sessa Aurunca (CE) 12     Nanni Copè – Vitulazio (CE) 13     Papa – Falciano del Massico (CE) 14     Selvanova – Castel Campagnano (CE) 15     Terre del Principe – Castel Campagnano (CE) 16     Trabucco – Carinola (CE) 17     Vestini Campagnano – Poderi Foglia – Caiazzo (CE) 18     Villa Matilde – Cellole (CE)   PROVINCIA DI NAPOLI   19     Astroni – Napoli 20     Contrada Salandra – Pozzuoli (NA) 21     Grotta del Sole – Quarto (NA) 22     La Sibilla – Bacoli (NA) 23     Sorrentino – Boscotrecase (NA)   PROVINCIA DI SALERNO   24     De Concillis – Prignano Cilento (SA) 25     Marisa Cuomo – Furore (SA) 26     San Francesco – Tramonti (SA) 27     Le Vigne di Raito – Raito (SA)

 

 

 

8-11 Marzo 2013, Grand Hotel Serino – Serino (AV)

 

6-8 marzo 2013 – Aquapetra Resort & Spa

 

Campania Stories – I Vini Rossi

 

Il programma in sintesi

  Mercoledì 6 marzo 2013 – Aquapetra Resort & Spa   Ore 10:00/16:00   Arrivo dei giornalisti invitati Ore 16:00            Convegno inaugurale “Campania Stories – I vini rossi” – Incontro tra giornalisti e produttori Approfondimenti sulle denominazioni protagoniste del tasting Ore 20:00            Cena di benvenuto   Giovedì 7 marzo 2013 – Aquapetra Resort & Spa   Ore 9:00/16:00    Sessione di assaggio riservata alla stampa specializzata Degustazione dei vini partecipanti alla rassegna Ore 17:00            Seminari di approfondimento Ore 18/20            Sessione dedicata agli operatori Ore 19:30/23:30   Visite e cene dei giornalisti accreditati presso le aziende, scelte liberamente secondo disponibilità delle stesse   Venerdì 8 marzo 2013   Ore 9:00/14:00     Visite presso le aziende e i territori riservate alla stampa specializzata     Per informazioni   MIRIADE & PARTNERS SRL Diana Cataldo – tel. 329.9606793 Massimo Iannaccone – tel. 392.9866587 E-mail: ufficiostampa@miriadeweb.it Siti internet: www.campaniastories.com Facebook: www.facebook.com/MiriadePartnersSrl Twitter: @miriadepartners – #campaniastories

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags