Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Buon Natale e buon 2017!

Pubblicato da aisnapoli il 21 - dicembre - 2016Versione PDF

AUGURI_AIS_banner_sitoCari Associati,

è consuetudine per tutti negli ultimi giorni dell’anno tracciare il bilancio del periodo trascorso. Lo fanno le aziende, lo fanno le famiglie, lo facciamo naturalmente anche noi dell’Associazione Italiana Sommelier, consapevoli che la peculiarità del nostro rendiconto non può essere di esclusiva natura materiale.

Le testimonianze positive del nostro bilancio non possono essere soltanto i numeri e le percentuali, che anche quest’anno ci premiano, bensì le attestazioni di stima, di riconoscenza e di incoraggiamento che ci giungono da ogni parte, confermando la sempre più elevata considerazione di cui gode la nostra Associazione. Ne siamo orgogliosi perché si tratta di una credibilità guadagnata sul campo grazie alla competenza e alla serietà dimostrate nel tempo, unite alla capacità di saperci donare agli altri con generosità e altruismo.

Senza dimenticare che il patrimonio più grande per un’Associazione sono le persone che vi aderiscono e il risultato più gratificante è riuscire a soddisfare i loro desideri e anticipare le loro aspettative.

Nel ringraziarvi per quanto avete fatto per il nostro sodalizio, mi auguro che questo entusiasmo costituisca un buon presupposto per festeggiare serenamente il Natale e per accogliere il nuovo anno con responsabile ottimismo.

Buon Natale e buon 2017, Amici cari.

Antonello Maietta
Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier

MINISTERO AGRICOLTURA E ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER INSIEME PER LA CULTURA DEL VINO E DELL’OLIO

12604744_982025578550956_3337994839601412216_oPatrocinio MIPAAF alla Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio nell’ottica di una stretta collaborazione tra Ministero e AIS. Presentato a Milano nell’ambito di Olio Officina il progetto didattico per i futuri comunicatori dell’olio

La sesta edizione della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, in programma in contemporanea nelle diverse regioni italiane il 21 maggio 2016, sancisce la fattiva collaborazione tra il Ministero e l’Associazione Italiana Sommelier, nell’ottica di una crescente divulgazione del patrimonio culturale che vino e olio rappresentano per l’Italia.
Primo passo la concessione del patrocinio che, come sottolinea il Presidente di AIS Antonello Maiettanon si intende come un semplice ancorché graditissimo riconoscimento al valore della Giornata, ma si pone come il consolidamento di una collaborazione volta alla diffusione capillare di informazioni utili al consumatore e ad una ulteriore possibilità di interfaccia tra Pubblica Amministrazione ed addetti ai lavori“.
Per questo motivo il Dipartimento interessato sarà l’ICQRF, ovvero quello preposto al controllo della qualità e dunque alla prevenzione ed al contrasto delle frodi alimentari.
Durante la manifestazione appena conclusa a Milano, Olio Officina, sul palco sono saliti insieme al curatore e ideatore dell’evento, Luigi Caricato, Antonello Maietta e Oreste Gerini, direttore dell’ICQRF e proprio Gerini ha sottolineato come la funzione collaborativa tra Ente e produttore sia fondamentale per garantire il rispetto delle normative e la loro corretta applicazione.
Il tema della Giornata Nazionale 2016 sarà legato all’etichettatura di vino e olio, argomento estremamente attuale, alla luce delle recenti disposizioni di legge e particolarmente caro ai consumatori, che attraverso la lettura di quanto indicato sulle confezioni possono reperire le informazioni fondamentali al riconoscimento della tipologia e delle caratteristiche del prodotto.
Le conferenze del 21 maggio prossimo si terranno per ogni regione in luoghi simbolo della Cultura vitivinicola e olearia, rappresentazione di qualità e tradizione dell’eccellenza produttiva italiana.
Sempre ad Olio Officina, Maietta e Caricato hanno presentato i nuovi corsi per i comunicatori dell’olio, percorso formativo parallelo e autonomo che andrà ad arricchire l’offerta didattica di AIS.

 Quale miglior modo di festeggiare i primi 50 incredibili anni della più importante Associazione Sommelier in Italia se non con un grandioso banco di degustazione?

E così ci apprestiamo a celebrare un compleanno storico a ricordo di uno dei più importanti momenti avvenuti nel mondo della cultura del vino negli ultimi decenni: la nascita dell’Associazione Italiana Sommelier, avvenuta proprio a Milano, il 7 Luglio 1965 alle ore 18.30 presso un notaio cittadino.
Soci fondatori furono il prof. Gianfranco Botti, Jean Valenti, il dott. Leonardo Gerra ed Ernesto Rossi.
I Soci AIS sparsi in tutta Italia sono oggi oltre 35 mila, un numero straordinario.

Il 7 luglio 2015 apriremo quindi i festeggiamenti con un incredibile banco di degustazione che sarà seguito da altri momenti monografici durante il corso della giornata.

Saranno presenti a questa bellissima giornata più di 140 aziende provenienti da tutta Italia, che hanno deciso di essere con noi per rivivere insieme quello storico momento e cominciare a pensare ai prossimi 50 splendidi anni ancora insieme.

 

ANNULLO FILATELICO

Dalle 11.00 alle 19.00 sarà presente una postazione mobile di Poste Italiane per l’annullo filatelico commemorativo dei 50 anni dell’AIS. L’operazione di timbratura avverrà soltanto in quel giorno, dopodiché il timbro verrà inviato a Roma al Museo Storico delle Poste. Il francobollo sarà in sequenza casuale uno dei 15 che compongono l’ultima emissione dedicata alle DOCG Italiane.

Poste Italiane ha realizzato tre cartoline filateliche, che potranno essere acquistate il giorno stesso. Chi non potrà partecipare all’evento avrà comunque la possibilità di prenotare le cartoline all’indirizzo ais@aisitalia.it.

Aziende presenti

VALLE D’AOSTA
Ottin

PIEMONTE
Antoniolo, Antoniotti, Barale, Braida Giacomo Bologna, Brovia, Castello di Neive, Cavallotto, Elio Perrone, Giacomo Fenocchio, La Scolca, La Spinetta, Le Piane, Malvirà, Nicola Bergaglio, Paolo Scavino, Pelissero, Prunotto, Sottimano, Tenute Sella, Travaglini

LOMBARDIA
Berlucchi, Bersi Serlini, Bruno Verdi, Ca’ del Bosco, Castello Bonomi, Caven, Chiara Ziliani, Ferghettina, Fratelli Berlucchi, Il Mosnel, Le Fracce, Le Marchesine, Monterossa, Nino Negri, Ricci Curbastro, SoloUva, Tenuta Roveglia, Villa Crespia

VENETO
Al Canevon, Allegrini, Astoria, Ca’ Lojera, Cavalchina, Cecchetto, Cesari, Fattori, Gamba, Maculan, Malibràn, Nino Franco, Roccolo Grassi, Romano Dal Forno, Tanorè, Vignalta, Villabella

TRENTINO
Endrizzi, Ferrari, Pisoni, Tenuta San Leonardo

ALTO ADIGE
Cantina di Andriano, Cantina di Terlano, Cantina di Termeno – Tramin, Cantina Nals Margreid, Elena Walch, Lorenz Martini, Tenuta Alois Lageder

FRIULI VENEZIA GIULIA
Borgo San Daniele, Collavini, Lis Neris, Livio Felluga, Livon, Petrucco, Ronco Blanchis, Schiopetto, Scubla, Vie di Romans, Villa Russiz, Volpe Pasini

LIGURIA
Bio Vio, Lvnae, Terre Bianche

EMILIA ROMAGNA
Drei Donà Tenuta La Palazza, Medici Ermete

TOSCANA
Baracchi, Boscarelli, Brancaia, Caiarossa, Capezzana, Castello Banfi, Castello di Volpaia, Col d’Orcia, Fattoria Le Pupille, I Balzini, Le Casalte, Marchesi Gondi, Monteverro, Ormanni, Piaggia, Podere Poggio Scalette, Podere Sapaio, Querciabella, Sangervasio, San Felice, Stefano Amerighi, Tenuta il Poggione, Tenuta Sette Ponti, Tenuta Vitereta, Tenute Folonari, Tenute Silvio Nardi

UMBRIA
Arnaldo Caprai, Falesco, Lungarotti, Sportoletti, Tenuta Bellafonte

MARCHE
Bucci, Il Pollenza, Mancini, Sartarelli, Umani Ronchi

LAZIO
Antiche Cantine Migliaccio, Merumalia, San Giovenale, Sergio Mottura

ABRUZZO
La Valentina

CAMPANIA
Casa D’Ambra, Marisa Cuomo, Montevetrano, Quintodecimo

PUGLIA
Agricole Vallone, Gianfranco Fino, Severino Garofano

BASILICATA
Basilisco, Cantine del Notaio, Elena Fucci

CALABRIA
Librandi

SICILIA
Alessandro di Camporeale, Florio, Passopisciaro, Tasca d’Almerita

SARDEGNA
Argiolas, Attilio Contini, Giovanni Battista Columbu, Sella & Mosca

 
Per informazionieventi@aismilano.it

Data
Martedì 7 luglio 2015
ore 15.30 – Apertura Banco di Assaggio
ore 19.30 – Chiusura (accesso in sala sino alle 19.00)
Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale e agli operatori del settore accreditati.

 

SEMINARI

Le sueguenti attività richiedono la prenotazione attraverso il sistema online di AIS Milano.

 

16.00 – Seminario La Franciacorta

16.00 – Seminario: I Bianchi della Campania

18.15 – Seminario: La Mitteleuropa

18.15 – Seminario: I Bianchi della Borgogna

21.00 – Talk show con i protagonisti della storia di AIS – Verticale di Barbacarlo

Gerardo Sacco e il tastevinÈ in Calabria che si accende la fiaccola della passione, pronta a fare il giro d’Italia.
Saranno 22 i delegati regionali, o meglio i tedofori, che la condurrano di regione in regione per giungere a Milano nel giorno della presentazione ufficiale di Expo 2015, previsto domenica 7 luglio.

Ma di cosa si tratta?

L’AIS, Associazione Italiana Sommelier, compie 50 anni, un traguardo che non avrebbe potuto non festeggiare con tutti i suoi figli, decidendo quindi di far loro visita e abbracciarli tutti simbolicamente attraverso questa speciale staffetta di tedofori.
La Teda non può che essere rappresentata dal “Tastevin”, simbolo dei sommelier e strumento dell’arte della degustazione.

L’opera in argento 925/000 cesellata e sbalzata interamente a mano è un’opera unica dell’artigiano orafo calabrese Gerardo Sacco.
Essa riproduce un Tastevin di 800gr di metallo lunare e un diametro di 30 cm, con 22 bolle e perle, incavi propri del famoso strumento dei sommelier, che rappresentano i delegati italiani con al centro la riproduzione di Dioniso.

L’opera verrà presentata dal Maestro Gerardo Sacco al “Calabria Wine Charme“, evento enogastronomico dedicato al connubio tra donne e vino, che si terrà domenica 8 marzo a Lamezia Terme a Palazzo Nicotera, dalle 18 alle 21.
L’evento è promosso dai sommelier dell’ Associazione Italiana Sommelier Calabria in collaborazione con l’Associazione Le Donne del Vino e l’amministrazione del Comune Di Lamezia Terme.

www.gerardosacco.com
store.gerardosacco.com

28 Febbraio, RINNOVA LA TUA FIDUCIA. L’UNIONE FA L’AIS.

Pubblicato da aisnapoli il 26 - febbraio - 2014Versione PDF

rinnovo_2014È iniziata in questi giorni la campagna di rinnovo delle iscrizioni all’Associazione Italiana Sommelier per il 2014, che terminerà il 28 febbraio.

Tra i molteplici vantaggi, la novità sarà l’invio della Guida ai migliori vini d’Italia e della rivista trimestrale, realizzate da quest’anno interamente al nostro interno e rinnovate nella grafica e nei contenuti.

I Soci AIS potranno inoltre accedere, a condizioni di assoluto privilegio, al prossimo Vinitaly dal 6 al 9 aprile 2014 e a tutti gli eventi e le degustazioni che l’Associazione Italiana Sommelier organizzerà sul territorio nazionale attraverso le Associazioni territoriali e all’estero con i Club AIS. Vivranno con noi da protagonisti la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, prevista per sabato 17 maggio 2014.

L’opportunità maggiore sarà quella di poter condividere, con oltre 30.000 colleghi, una comune passione, uno stile di vita e l’orgoglio di appartenenza all’Associazione Italiana Sommelier, la più grande e qualificata organizzazione del vino nel mondo.

È possibile rinnovare la quota scegliendo una delle seguenti modalità di pagamento:

- Bollettino pre compilato allegato all’ultimo numero della rivista

- Visitare la pagina Internet Rinnovi Online e seguire le istruzioni per effettuare il pagamento tramite Carta di Credito (escluso Diners Card e American Express)

- C/c postale n. 58623208 intestato ad “Associazione Italiana Sommelier Viale Monza 9, 20125 Milano” – Indicare nella causale “Quota associativa 2014″

- Bonifico presso “Banco Posta” intestato ad “Associazione Italiana Sommelier”
IBAN: IT 83 K 07601 01600 000058623208 (aggiungere per versamenti dall’estero codice SWIFT: BPPIITRRXXX) – Indicare nella causale “Quota associativa 2014″

- Bonifico bancario presso “Banca Prossima – Gruppo Intesa San Paolo” – P.za Paolo Ferrari 10 – 20121 Milano intestato ad “Associazione Italiana Sommelier”
IBAN: IT 61 X 03359 01600 100000070370 (aggiungere per versamenti dall’estero codice SWIFT: BCITITMX) – Indicare nella causale “Quota associativa 2014″

La quota associativa è di 80 euro.

Il rinnovo dell’iscrizione entro e non oltre il termine previsto darà diritto al voto in Assemblea e nelle elezioni per il rinnovo degli organi sociali nazionali e regionali.

RINNOVA LA TUA FIDUCIA. L’UNIONE FA L’AIS.

A tutti i soci AIS

Pubblicato da aisnapoli il 21 - gennaio - 2014Versione PDF

primo aprileCari Colleghi dell’Associazione Italiana Sommelier,
il 1° Aprile è ancora molto distante, tuttavia parecchi di voi stanno ricevendo, tramite l’utilizzo arbitrario di un database fornito per altri scopi, un invito ad abbonarsi alle pubblicazioni di Bibenda Editore, cosa quest’ultima assolutamente legittima.
Il riferimento a una disparità di trattamento tra i soci dell’Associazione Italiana Sommelier e quelli del Lazio, senza specificare che, nel caso di questi ultimi, si tratta di soci di altra associazione che nulla ha a che fare con AIS, ha indubbiamente generato parecchi equivoci.
Per questo motivo ho ritenuto doveroso informarvi che, come da tempo è correttamente riportato sul sito ufficiale dell’Associazione Italiana Sommelier, tutti i SOCI AIS indistintamente continueranno a ricevere sia la rivista che la guida.
L’unica differenza rispetto al passato è legata al fatto che, scaduto il contratto con Bibenda Editore, l’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER ha deciso di realizzare autonomamente al proprio interno, con il contributo di competenza e professionalità dei propri SOCI, una nuova Rivista e una nuova Guida.
Questi due nuovi prodotti editoriali saranno presentati ufficialmente al prossimo Vinitaly. Riceverete la nuova Rivista, trimestrale come la precedente ma rinnovata nel nome, nella grafica e nei contenuti, a partire dal mese di marzo 2014, mentre la Guida sarà in distribuzione dal mese di ottobre 2014.
La comunicazione che avete ricevuto è semplicemente un tentativo di Bibenda Editore di vendere ai “lettori AIS” i loro prodotti sfruttando inopportunamente le credenziali AIS. Di questo abbiamo già informato il nostro ufficio legale per le opportune azioni di tutela.
Con viva cordialità,
Antonello Maietta

qui il link all’articolo originale

Cantine Aperte a San MartinoDue giorni di Cantine Aperte in coincidenza con l’estate di San Martino. Anche in Campania come nel resto del Belpaese, le aziende aderenti al Movimento Turismo del Vino apriranno per due giornate, il 9 e il 10 novembre prossimi, le porte delle loro cantine ai visitatori con degustazioni ed eventi. Una nuova veste dunque, con format arricchito nei contenuti, inaugura l’appuntamento autunnale con Il Movimento Turismo del vino per l’anno 2013. “Cantine Aperte a San Martino” sarà l’occasione per festeggiare il “Capodanno del vino” con un brindisi benaugurale alla nuova annata agraria, e per assaggiare il vino nuovo (per chi lo produce), con l’obiettivo di far vivere all’enoturista un momento didattico di grande rilevanza. Importante sarà dunque il contatto diretto tra ospiti e produttore, con degustazioni guidate e piccole lezioni in cantina (a numero chiuso se necessario). Alcune cantine proporranno la “Cena-Pranzo del Vignaiolo”, un incontro conviviale con il produttore che prevede prodotti tipici e ricette della tradizione gastronomica locale.

In Campania tra le novità di rilievo c’è la collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier regionale. Ogni cantina avrà infatti la possibilità di realizzare piccoli laboratori di approccio al vino. Si tratterà di mini lezioni durante le quali i Sommelier AIS affiancheranno i produttori per fornire le principali nozioni sulla degustazione “Ho voluto tanto questa collaborazione – racconta Emanuela Russo, presidente della sezione campana del MTV – anche e soprattutto con l’obiettivo di svolgere un’azione di sensibilizzazione al “bere consapevole”. Sono convinta che conoscere le dinamiche professionali per apprezzare un buon vino aiuta in tal senso chi si avvicina a questo mondo per curiosità.” Qui di seguito l’elenco parziale delle cantine che aderiscono a Cantine Aperte a San Martino:

PROVINCIA DI NAPOLI

AZIENDA VITIVINICOLA SORRENTINO (aderisce il 10 Novembre)

Per info e Prenotazioni: Sorrentino via Fruscio Boscotrecase (NA) Tel. +39 0818584963 Cell: 3381354415 Email turismo@sorrentinovini.com Sito www.sorrentinovini.com

CANTINA SIBILLA VINI (aderisce il 10 Novembre)

Per info e Prenotazioni: La Sibilla sas Via Ottaviano Augusto n. 19 80070 Bacoli (NA) Tel. 0818688778- 3296007442 Associazione Culturale Il Ditirambo Via Cupa della Torretta, 18 80070 Bacoli (NA) Tel. 081 854 35 26 081 868 3739

CANTINA DEL VESUVIO (aderisce il 9 Novembre)

Per info e Prenotazioni: Cantina del Vesuvio Azienda Agricola Vitivinicola Via Tirone della Guardia n°18 80040 Trecase (NA) Italy Tel 081-536.90.41 Fax 081-536.90.41 Cell: 3357070738 email: info@cantinadelvesuvio.it Websitewww.cantinadelvesuvio.it

PROVINCIA DI BENEVENTO ANTICA MASSERIA VENDITTI (aderisce il 10 Novembre)

Per info e prenotazioni : Antica Masseria Venditti di Nicola Venditti azienda agricola Via Sannitica 120 – Isola di cultura del vino I 82037 Castelvenere BN T +39 0824 940306 email:masseria@venditti.it W www.venditti.it

LA GUARDIENSE (aderisce il 9 e 10 Novembre)

Per info e prenotazioni: La Guardiense S.c.A. Loc. Santa Lucia, 104-105 82034 Guardia Sanframondi (BN) Italia Tel.: 0824 864034 (tasto 5) Fax: 0824 864935 Cell.: 345 7157498 email: puntovendita@laguardiense.it website: www.laguardiense.it facebook: vinilaguardiense laguardienseshowroom twitter: vinilaguardiense

CANTINA SOCIALE DI SOLOPACA (aderisce il 9 e 10 Novembre)

Per info e prenotazioni : Via Bebiana, 38 82036 Solopaca – BN Tel. 0824977921 Fax. 0824971316 Email: info@cantinasolopaca.it Website: www.cantinasolopaca.it

PROVINCIA DI CASERTA TERRE DEL PRINCIPE (aderisce il 9 e 10 Novembre)

Per info e Prenotazioni: Terre del Principe Castel Campagnano (fraz. Squille), CE, Sp 325 SS. Giovanni e Paolo-Castel Campagnano Tel. 0823.867126 Email: info@terredelprincipe.com

CANTINA VINI MAGLIULO Per info e Prenotazioni: Cantina Vini Magliulo Via G. Manna 29 81030 – Frignano, Caserta Tel. 818900928 email: vini.magliulo@libero.it

VINI TELARO (aderisce il 10 Novembre) Per info e Prenotazioni: Via Cinquepietre, Contrada Calabritto 81045 Galluccio (CE) Tel./Fax 0823.925841 email: info@vinitelaro.it

PROVINCIA DI AVELLINO

TENUTA CAVALIER PEPE (aderisce il 9 e 10 Novembre)

Per info e Prenotazioni: Tenuta Cavalier Pepe Società Agricola Via Santa Vara 83050 – Sant’Angelo all’Esca Tel. 0039 0827 73766 Fax 0039 0827 78163 Cell. 349 3172480 email: info@tenutacavalierpepe.it sito web: tenutacavalierpepe.it

TERREDORA (aderisce il 10 Novembre)

Per info e Prenotazioni: Via Serra 83030 Montefusco (AV) Tel: 0825.968215 Fax: 0825.963022 Email: info@terredora.com Website: www.terredora.com

PROVINCIA DI SALERNO

TERRA DI VENTO Via Tevere (ex Via Comone dello Statuto) 84090 Montecorvino Pugliano (SA) Tel +39 0828 354 597 Fax +39 0828 354 597 Email: info@terradivento.it Sito: www.aziendaterradivento.it – www.terradivento.it

Per Maggiori Informazioni: Associazione Movimento Turismo del Vino Campania campania@movimentoturismovino.it Cell. 3487685070

Informazioni e Ufficio stampa dipunto studio Tel.: 081 681505 www.dipuntostudio.it

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 31 mar 2017 al 31 mar 2017 alle ore:20:00

      31 Marzo, ASTORIA si presenta: 30 anni, 40 ettari e 9 vini

      Mancano: 1 giorno e 18:18 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 06 apr 2017 al 06 apr 2017 alle ore:20:00

      6 Aprile, Trappist-10, 10 birre per 10 birrifici trappisti all’Hotel Renaissance

      Mancano: 7 giorni e 18:18 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags