Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

thumbnail-5A Napoli 10 grandi chef per 10 portate per Azione contro la Fame
Il 10 ottobre al Grand Hotel Parker’s

Torna presso il Grand Hotel Parker’s di Napoli la cena a scopo benefico di Azione contro la Fame, che cresce di anno in anno grazie al supporto di grandi firme della cucina italiana, unite nella lotta contro la malnutrizione.

L’organizzazione umanitaria internazionale Azione contro la Fame porta a Napoli, al Grand Hotel Parker’s, una nuova importante iniziativa di solidarietà: “10 grandi chef per 10 portate”.
Dopo la serata “5×5” dello scorso dicembre, Azione contro la Fame torna nello storico Cinque stelle L partenopeo, icona di accoglienza dal 1870, per sensibilizzare il pubblico e per raccogliere fondi da destinare alla lotta contro la malnutrizione infantile.
La cena solidale, in collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani, vedrà dieci affermati esponenti del mondo della gastronomia nazionale, tutti legati al territorio campano, alternarsi nelle cucine dell’albergo per la preparazione di un menu composto da dieci portate: cinque finger food per l’aperitivo servito sulla scenografica Terrazza delle Muse e cinque creazioni per la cena placée allestita al ristorante George’s dell’hotel.
Testimonial d’eccezione della serata Cristina Donadio, musa e attrice centrale del drammaturgo Enzo Moscato, ha accolto con entusiasmo l’invito del Direttore del Grand Hotel Parker’s Antonio Maiorino, sottolineando l’importanza di dare voce ad organizzazioni umanitarie così impegnate nella lotta contro la fame e la malnutrizione. La Donadio, volto di Scianel nella serie “Gomorra”, interpreterà una serie di letture.

Chef coinvolti e menu completo:

Vincenzo Bacioterracino – Grand Hotel Parker’s
Zeppola al forno con scarole, olive e capperi, maionese alla colatura di alici | Cocktail MATI’

Alberto Annarumma – Casa del Nonno 13
Spiedino di faraona teriyaky con cotone elettrico | Cocktail GREEN GRIN GIN

Gianluca D’Agostino – Veritas Restaurant
Baccalà mantecato con fagioli e cipolla rossa in agrodolce | Cocktail IL RICCIARDI

Paolo Gramaglia – President
Mediterraneo da scoprire | Cocktail agRUMes de STENDHAL

Pasquale Palamaro – Indaco
Alici dorate | Cocktail Punto.it

Andrea Aprea – VUN Andrea Aprea – Park Hyatt Milano
Caprese… Dolce Salato | Mata Rosè VSQ Metodo Classico – Villa Matilde

Michelina Fischietti – Oasis sapori antichi
Raviolone di ricotta in salsa di noci ed aglio bruciato | Pecorino Terre Aquilane IGP Casadonna ‘16 – Cantina Tollo

Andrea Migliaccio – Capri Palace Hotel & Spa
Pesce azzurro cotto a bassa temperatura con crema di pane, cozze, spinaci e pesto di basilico | Stregamora IGP Roccamonfina ’16 – Villa Matilde

Giuseppe Iannotti – Kresios
Maiale Bollito | Vigna Caracci Falerno del Massico Bianco DOP ‘14 – Villa Matilde

Salvatore De Riso – Sal De Riso
Cuore di Velluto. Mousse al cioccolato al latte e caramello, cuore di lamponi e streusel al cacao amaro | Eleusi Falanghina Roccamonfina Passito IGP ’09 – Villa Matilde

Dieci nomi eccellenti che esprimono con personalità e completezza il territorio campano – dall’Irpinia alle isole del Golfo, passando per la città di Napoli, il Vesuvio, la Costa d’Amalfi, l’antico Sannio e Salerno – e che partecipano senza alcun compenso a sostegno di Azione contro la Fame.
Una squadra d’eccezione dunque per un’ottima causa, che il Grand Hotel Parker’s ha subito accolto con entusiasmo e coinvolgimento.

“Con grande piacere accogliamo ancora una volta nel nostro albergo l’iniziativa di Azione contro la Fame che quest’anno raddoppia, vista la partecipazione di ben 10 chef, per poter raggiungere risultati più importanti”, commenta Antonio Maiorino Direttore del Grand Hotel Parker’s. Con lui anche Simone Garroni, direttore di Azione contro la Fame Italia: “Grazie a iniziative come questa possiamo continuare a portare avanti il nostro lavoro, salvare la vita di tanti bambini malnutriti e costruire passo dopo passo un mondo libero dalla fame”.

Il ricavato della cena sarà devoluto a sostegno dei progetti che Azione contro la Fame realizza in 50 Paesi del mondo.

Ad accompagnare le portate preparate dagli chef ci saranno i vini dell’azienda vinicola campana Villa Matilde, da sempre attenta alle iniziative di solidarietà e di raccolta fondi per le minoranze a rischio; anche l’azienda vinicola abruzzese Cantina Tollo, abbinerà i suoi vini ad alcune delle portate previste nel menu. A supporto della serata anche Ferrarelle, Pasta Garofalo, McArthurGlen la Reggia Designer Outlet e Seda Group.

È possibile prendere parte alla serata con una donazione minima di 150€ da effettuarsi direttamente ad Azione contro la Fame. Poiché i posti sono limitati, è necessario effettuare la donazione tramite bonifico bancario (in quanto avrà valore di prenotazione) da eseguire entro il 30/09/2017 e fino a esaurimento posti: www.azionecontrolafame.it

Azione contro la Fame è un’organizzazione umanitaria internazionale, da quasi 40 anni leader nella lotta contro le cause e le conseguenze della fame. In 50 Paesi del mondo salviamo la vita di bambini malnutriti, assicuriamo alle famiglie acqua potabile, cibo, cure mediche, formazione e consentiamo a intere comunità di vivere libere dalla fame.

INFORMAZIONI UTILI:
Per maggiori informazioni sulle prenotazioni potete contattare Chiara Cecere 0283626104 ccecere@azionecontrolafame.it e Federica Bernardo 081 7612474 fbernardo@grandhotelparkers.it

MEDIA RELATIONS:
Gemma Ghiglia 0283626111 gghiglia@azionecontrolafame.it
Alessandra Gasparini 393 9713009 gasparini@apiua.com
Alessandra Sonnino 3385675790 sonnino@apiua.com

Grand Hotel Parker’s
Corso Vittorio Emanuele, 135 Napoli – tel. 39 081 7612474 www.grandhotelparkers.it

Ufficio stampa Grand Hotel Parker’s: dipunto studio 081 681505 – www.dipuntostudio.it


claudia colella
colella78@gmail.com
claudia@dipuntostudio.it
cell. 347 1558262

10 Ottobre, Al Grand Hotel Parker’s 10×10 Charity Dinner

Pubblicato da aisnapoli il 13 - settembre - 2017Versione PDF

azione contro la fame

Dopo la serata “5×5” dello scorso dicembre, il 10 ottobre Azione contro la Fame torna al Grand Hotel Parker’s, storico cinque stelle partenopeo, per sensibilizzare il pubblico e per raccogliere fondi da destinare alla lotta contro la malnutrizione infantile.

La cena solidale, in collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani, vedrà dieci affermati esponenti del mondo della gastronomia nazionale, tutti legati al territorio campano, alternarsi nelle cucine dell’albergo per la preparazione di un menù composto da dieci portate: cinque finger food per l’aperitivo servito sulla scenografica Terrazza delle Muse e cinque creazioni per la cena placée allestita al ristorante George’s dell’Hotel.

Gli chef coinvolti sono:

Alberto Annarumma – Casa del Nonno 13
Andrea Aprea – VUN Andrea Aprea – Park Hyatt
Vincenzo Bacioterracino – Grand Hotel Parker’s
Gianluca D’Agostino – Veritas Restaurant
Salvatore De Riso – Sal De Riso
Michelina Fischietti – Oasis sapori antichi
Paolo Gramaglia – President
Giuseppe Iannotti – Kresios
Andrea Migliaccio – Capri Palace Hotel & Spa
Pasquale Palamaro – Indaco

Dieci nomi eccellenti che esprimono con personalità e completezza il territorio campano – dall’Irpinia alle isole del Golfo, passando per la città di Napoli, il Vesuvio, la Costa d’Amalfi, l’antico Sannio e Salerno – e che partecipano senza alcun compenso a sostegno di Azione contro la Fame.

Una squadra d’eccezione dunque per un’ottima causa, che il Grand Hotel Parker’s ha subito accolto con entusiasmo e coinvolgimento: “Con grande piacere accogliamo ancora una volta nel nostro albergo l’iniziativa di Azione contro la Fame che quest’anno raddoppia, vista la partecipazione di ben 10 chef, per poter raggiungere risultati ancora più importanti”, commenta Antonio Maiorino, Direttore del Grand Hotel Parker’s.

Con lui anche Simone Garroni, direttore di Azione contro la Fame Italia: “Grazie a iniziative come questa possiamo continuare a portare avanti il nostro lavoro, salvare la vita di tanti bambini malnutriti e costruire passo dopo passo un mondo libero dalla fame”.

Il ricavato della cena sarà devoluto a sostegno dei progetti che Azione contro la Fame realizza in 50 Paesi del mondo.

Ad accompagnare le dieci portate preparate dagli chef ci saranno i vini dell’azienda vinicola campana Villa Matilde, da sempre attenta alle iniziative di solidarietà e di raccolta fondi per le minoranze a rischio. A supporto della serata anche Ferrarelle e Pasta Garofalo.

È possibile prendere parte alla serata con una donazione minima di 150€ da effettuarsi direttamente ad Azione contro la Fame. Poiché i posti sono limitati, è necessario effettuare la donazione tramite bonifico bancario con ricezione di email da parte del destinatario (in quanto avrà valore di prenotazione) da eseguire entro il 30/09/2017 e fino a esaurimento posti.
IBAN: IT38A0335901600100000103078

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 23 nov 2017 al 23 nov 2017 alle ore:20:00

      23 Novembre, Napoli si tinge di giallo con il Collio day

      Mancano: 5 giorni e 10:53 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags