Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

evento-ca-nova-clb-locandinaASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

CANTINA LA BARBERA
in collaborazione con AIS NAPOLI

presenta

CENA-DEGUSTAZIONE CON Il PRODUTTORE

Giovedì, 21 marzo 2019, ore 20.30
Cantina La Barbera, Via Raffaele Morghen, 36, 80129 Napoli

Cantina ospite: Ca’ Nova (Bogogno - NO) Posti limitati: max. 20 persone
Quota di partecipazione: 45,00
Per info e prenotazioni: 081 2292357

Vini in degustazione:
Jad’Or, spumante rosé metodo classico 42 mesi, Nebbiolo, extra brut
Vigna San Quirico, Colline Novaresi Nebbiolo doc, 2008
Ghemme docg, 2010 Ghemme docg, 2007 Ghemme Riserva docg 2009

Menù:

Tartrà con crema di peperoni e zucca

Primo piatto

Risotto con salsiccia al Nebbiolo

Secondo piatto

Brasato al Nebbiolo con polenta

Fine pasto

Selezione di formaggi piemontesi

Cena-degustazione nella Bottaia di Cantina La Barbera in compagnia della produttrice Giada Codecasa, tutti intorno al nostro tavolone, per conoscere e approfondire i vini dell’Alto Piemonte della sua azienda Ca’ Nova (Bogogno – NO).

Cinque declinazioni di uno dei vitigni più nobili dell’Italia vitivinicola, ovvero il NEBBIOLO, che a seconda della zona del Piemonte in cui si coltiva, pur conservando un’impronta inconfondibile, ci regala vini ben distinguibili, che rispecchiano in pieno il loro territorio, vini sempre dalla forte personalità e di altissima qualità. Con i vini di Ca’ Nova siamo nella DOCG GHEMME, una delle più piccole d’Italia, nell’Alto Piemonte, lungo il fiume Sesia, a ridosso delle Alpi ai piedi dello spettacolare massiccio del Monte Rosa, non lontano dal lago d’Orta e dal lago Maggiore.

Nel 1996 Giada Codecasa decide insieme a suo padre Vittorio di piantare la loro prima vigna, sui terreni delle colline novaresi, preziosi per la viticultura grazie ai materiali emersi dalla profondità della terra durante l’eruzione del Supervulcano della Valsesia 300 milioni di anni fa e al deposito di materiali morenici derivati dallo scioglimento dei ghiacciai. Negli anni la vigna è stata accresciuta fino ad arrivare agli attuali 10 ha.

La produttrice Giada Codecasa e il nostro sommelier Steffen Wagner, degustatore ufficiale AIS Napoli, ci racconteranno il territorio di Ghemme e l’azienda Ca’ Nova, guidandoci nella degustazione dei vini. Il tutto sarà accompagnato dai piatti dello Chef resident di Cantina La Barbera Alberto Tavani.

locandina-evento-poggerino-clb-28-febASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

CANTINA LA BARBERA
in collaborazione con AIS NAPOLI
presenta

CENA-DEGUSTAZIONE CON Il PRODUTTORE

FATTORIA POGGERINO

Giovedì, 28 febbraio 2019, ore 20.30
Cantina La Barbera, Via Raffaele Morghen, 36, 80129 Napoli

Cantina ospite: Fattoria Poggerino (Radda in Chianti – SI)
Posti limitati: max. 20 persone
Quota di partecipazione: 45,00
Per info e prenotazioni: 081 229 2357

Vini in degustazione
• Spumante rosé, metodo classico, 44 mesi sui lieviti, millesimato 2011, brut
• Chianti Classico docg, 2015
• Primamateria, Sangiovese e Merlot, Toscana Rosso igt, 2015
• Bugialla, Chianti Classico Riserva docg, 2015
• 1 vino a sorpresa

Menù:
• Selezione di crostini toscani
• Pappardelle al cinghiale
• Rosticciana toscana
• Costine di maiale speziate alla griglia
• Selezione di formaggi pecorini toscani

L’EVENTO
Cena-degustazione nella Bottaia di Cantina La Barbera in compagnia del produttore, tutti intorno al nostro tavolone, per conoscere e approfondire i vini della cantina toscana Fattoria Poggerino di Radda in Chianti, nel cuore della docg del Chianti Classico.

Protagonista di questo incontro sarà il Sangiovese, nobile vitigno toscano, uno dei più importanti e rinomati vitigni a bacca rossa del mondo, che proprio nella zona ristretta del Chianti Classico, quello del Gallo Nero per intenderci, dà luogo a vini dal grande spessore e dall’alto profilo qualitativo.

Negli 11 ha di superficie vitata e nella cantina della sua azienda, Fattoria Poggerino, Piero Lanza lavora in modo rigorosamente biologico. Il risultato dei suoi sforzi e dell’incontro tra un grande vitigno come il Sangiovese e il regime biologico dimostra come la salubrità senza compromessi e la qualità del vino non si escludano affatto, anzi. I vini di questa piccolissima realtà vitivinicola toscana ci daranno molti spunti interessanti di discussione e di approfondimento.

Il produttore Piero Lanza e il nostro sommelier Steffen Wagner, degustatore ufficiale AIS, ci racconteranno il territorio del Chianti Classico e questa bella realtà vitivinicola toscana, Fattoria Poggerino, guidandoci nella degustazione dei vini. Il tutto sarà accompagnato dai piatti dello Chef resident di Cantina La Barbera Alberto Tavani.

50646913_2113825152005153_8460859030775005184_nASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

CANTINA LA BARBERA
in collaborazione con AIS NAPOLI
presenta

CENA-DEGUSTAZIONE CON I PRODUTTORI

Cantina ospite: TENUTA VALLE DELLE FERLE – (Caltagirone – CT)

Giovedì 7 febbraio 2019 ore 20.30

Cantina La Barbera
Via Raffaele Morghen, 36 – 80129 Napoli

Posti limitati: max. 21 persone

Quota di partecipazione: 45,00

Per info e prenotazioni: 081 229 2357

Vini in degustazione e Menù

Frappato Rosato, Terre Siciliane igp, 2017
Frappato, doc Vittoria, 2017
Frappato, doc Vittoria, 2016
Nero d’Avola, doc Vittoria, 2016
Cerasuolo di Vittoria docg, 2016
Grappa di Cerasuolo di Vittoria
Aperitivo
Fingerfood made by CLB
Trilogia di carne
Involtini alla Siciliana
Petto di tacchino ai profumi di agrumi, con funghi porcini
Fesa di manzo stufati alle prugne
Dolce
Torta caprese

L’Evento

Cena-degustazione nella Bottaia di Cantina La Barbera, seduti insieme ai produttori intorno al tavolone, per conoscere e approfondire i vini della cantina siciliana Tenuta Valle delle Ferle di Caltagirone, nell’aereale dell’unica docg della Sicilia, quella del Cerasuolo di Vittoria.

I vigneti di questa piccola azienda siciliana, aderente alla FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti) e in conversione al regime biologica, si estendono per ca. 10 ha su quella che forse è la più antica strada del vino mai individuata, che si estende da Gela-Kamarina, attraverso le colline di Niscemi e Vittoria, fino a Caltagirone per poi proseguire verso Lentini e giungere infine a Catania. Le viti di Frappato e Nero d’Avola sono state piantate nel 1974 e hanno trovato in questo luogo magico della Sicilia il loro habitat ideale: l’età avanzata delle vigne permette solamente rese molto basse di uve di qualità, le forti escursioni termiche notturne donano a questi vini complessità ed un corredo aromatico ricco e elegante, la forte ventilazione, tipica della zona, riduce il rischio di patogeni fungini sulle piante, e il clima, solitamente siccitoso durante il periodo di maturazione delle viti, dona ai vini grande consistenza e struttura.

Il Cerasuolo di Vittoria, vino blend di uve Frappato e Nero d’Avola, è un vino per molti ancora tutto da scoprire, e lo faremo insieme al produttore Andrea Annino e al nostro sommelier e degustatore ufficiale AIS Steffen Wagner, che ci racconteranno di questa bella realtà vitivinicola siciliana e ci guideranno nella degustazione dei vini di Tenuta Valle delle Ferle.

29 Novembre, Cantina La Barbera presenta De’ Gaeta

Pubblicato da aisnapoli il 23 - novembre - 2018Versione PDF

diapositiva1ASSOCIAZIONE  ITALIANA SOMMELIER

Delegazione di Napoli

Cantina La Barbera 

presenta

Giovedi 29 novembre 2018, ore 20.30

Cena-degustazione nella bottaia di Cantina La Barbera, in compagnia dei produttori

De’ Gaeta di Castelvetere sul Calore (AV)

Cantina la Barbera

Giovedì, 29 novembre 2018, ore 20.30

Quota di partecipazione: euro 40

Per prenotazioni: 081 229 2357

Max. 24 persone

Vini in degustazione:

Rosato, Campania igt, 2016

Campi Taurasini doc 2015

Campi Taurasini doc 2014

Campi Taurasini doc 2013

Un vino a sorpresa

Cena-degustazione nella bottaia di Cantina La Barbera, seduti tutti insieme intorno al “tavolone”, con una mini-verticale dei Campi Taurasini doc della giovane e piccola realtà vitivinicola irpina De’ Gaeta. Quattro espressioni di Aglianico e del terroir di Castelvetere sul Calore: un Rosato e tre annate diverse del Campi Taurasini doc: dalla prima assoluta dell‘azienda, la 2013, alla 2014 e la 2015. In mezzo, o alla fine, l‘assaggio di una chicca a sorpresa, che ci porteranno i produttori.

Si tratta delle prime annate di una giovane vigna e di un vino che restituisce l‘espressione fedele e autentica di un territorio particolarmente vocato per produrre vini da Aglianico: vini di grande struttura, sinceri e “dritti”, dalla grande capacità di invecchiare e di affinare, per dare il meglio nel tempo. Un vino importante e destinato a diventare presto, con la 2015 in uscita nel 2019, un Taurasi firmato De’ Gaeta.

La stoffa del Taurasi c’è già tutto in questi Campi Taurasini, denominazione a torto ritenuta “minore”, e saranno i fratelli Salvatore e Bruno Gaeta a spiegarci il loro affascinante progetto in terra irpina, seguito dall‘enologo Vincenzo Mercurio.

Ci guiderà nella serata il nostro sommelier e degustatore ufficiale AIS Napoli Steffen Wagner, alla scoperta di questa denominazione, di questi vini e della differenza tra le tre annate della cantina De’ Gaeta.

In abbinamenti ci saranno tre portate del nostro Chef.

Antipasto
Mille foglie di manzetta prussiana con salsa tonnata
Primo piatto
Risotto di zucca e salsiccia
Secondo Piatto
Petto d’anatra su purea di topinambur

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 07 mag 2019 al 07 mag 2019 alle ore:20:00

      Corso Sommelier della Birra n.10, in partenza il primo livello da Babette dal 7 Maggio

      Mancano: 12 giorni e 05:12 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags